Home / Ronaldinho sbarca su Polygon | Arriva Metasoccer

arriva metasoccer polygon

Ronaldinho sbarca su Polygon | Arriva Metasoccer

Annunciato dagli stessi sviluppatori come il primo gioco gioco di calcio su metaverso, MetaSoccer fa il suo debutto in versione alpha con un testimonial d’eccezione. Ronaldinho sarà il volto principale del gioco, affiancato da altri nomi illustri quali Emiliano Martinez e Thomas Partey.

Il team di Champions Games starebbe ingaggiando altre superstar del football internazionale, che troveranno posto tra i 17.250 calciatori disponibili sulla piattaforma, ovviamente sotto forma di Non fungible Token. Il gioco, su piattaforma Polygon, permetterà agli utenti di guadagnare ricompense in $MSC grazie alla presenza di sponsor.

Il tutto su rete Polygon, ottimo segno per questo progetto, che continua ad assumere rilevanza all’interno del mondo del gaming. Possiamo investirci con eTorovai qui per richiedere una demo gratuita con servizi PREMIUM INCLUSI – intermediario che tra le altre cose offre accesso anche a $MATIC, con tutto il corredo di strumenti professionali che lo hanno reso il migliore per chi vuole investire all’interno del mondo cripto con strumenti finanziari.

Abbiamo al suo interno anche il CopyTrader, che permette di copiare i migliori o spiare come si stanno muovendo. Così come abbiamo a disposizione anche strumenti come gli Smart Portfolios, che ci offrono accesso al mondo dei panieri cripto diversificati, ma senza commissioni aggiuntive. Ci bastano poi 50$ per passare ad un conto reale.

Altra capatina di Ronaldinho nel mondo cripto e gaming

La meccanica del gioco presenta logiche piuttosto note, perlomeno per chi ha una dimestichezza anche minima col gaming basato su blockchain. Gli utenti dovranno gestire il proprio team, col quale affronteranno i campionati di riferimento. Il calciomercato mette a disposizione NFT che a loro volta rappresentano i giocatori, con skills dettagliate che ne descrivono le caratteristiche.

Ronaldinho progetti crypto
Ronaldinho sposa progetti cripto piuttosto di frequente

Dato un budget, l’obiettivo è formare la quadra migliore con le risorse a disposizione. I giocatori guadagneranno corpose ricompense basate sul token $MSC alla fine di ogni incontro, in base ai risultati.

“In MetaSoccer, immaginiamo una nuova categoria di calcio: un metaverso del calcio. I club MetaSoccer potranno guadagnare allo stesso livello di un club pro nel mondo reale attraverso le sponsorizzazioni. Dal lancio della versione alpha, 1610 giocatori hanno già ottenuto ricompense dal gioco e il punteggio più alto del gioco negli ultimi 7 giorni è stato di 1.981 $MSC”

Queste le parole di Patxi Barrios, COO e fondatore di Metasoccer, che ha raccolto 2,3 milioni di dollari per lo sviluppo da parte di alcuni nomi volti in ambito gaming e criptovalute. La cordata ha visto partecipare Metrix Capital, DAO Maker, Parafi Capital, Defiance Capital e Play Ventures. A livello di testimonial, oltre a Ronaldinho, Martinez e Partey, Barrios ha stretto una partnership anche il Club brasiliano Vasco da Gama, per dare un’idea di come in Metasoccer stiano facendo sul serio.

Segno anche della forza di Polygon

Da un punto di vista squisitamente tecnico il gioco si basa su Polygon, uno dei layer 2 di Ethereum e piattaforma molto popolare in ambito gaming per la rapidità e il basso costo delle transazioni. Il network vanta una presenza capillare tra i giochi su blockchain, terreno fertile per business basato sui Non Fungible Token.

Passando dal calcio virtuale a quello giocato, chi ha dimostrato numeri e intuizioni da fuoriclasse è certamente Binance. L’exchange più importante al mondo per volume di transazioni vede nei NFT un enorme potenziale di capitalizzazione, facendo leva sulla fidelizzazione del pubblico di riferimento, che in questo caso è composto in massima parte da tifosi. Abbiamo dato voce a Lorenzo Capone e Lucia Quaglia per un interessante approfondimento a riguardo.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *