mercoledì , 28 Settembre 2022

Home / Bitcoin ed Ethereum accettati per i pagamenti | La rivoluzione della grande azienda…

GRANDI AZIENDE BITCOIN

Bitcoin ed Ethereum accettati per i pagamenti | La rivoluzione della grande azienda…

Anche in Europa qualcosa si muove in termini di accettazione di Bitcoin come metodo di pagamento. Questa volta ad aggiungersi ad un gruppo che si fa sempre più folto è Vaculug, retrader di copertoni e pneumatici, che ha annunciato nel pieno di agosto l’accettazione di $BTC come metodo di pagamento.

Un gruppo importante, che segnala come in realtà Bitcoin si stia già muovendo fuori da quelli che erano stati i primi settori a muoversi in questo senso sul mercato, tipicamente quelli del turismo e dell’intrattenimento.

Si cammina ancora sul filo dell’adozione, particolarmente importante in una fase di mercato ancora non troppo entusiasmante. Possiamo investire su Bitcoin in senso finanziario anche con la piattaforma Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale con CAPITALE DI PROVA ILLIMITATO e tutti i TOP STRUMENTI – intermediario che oltre che $BTC offre 476+ cripto asset, scelti anche tra quelli più nuovi e di maggiore prospettiva.

Abbiamo infatti accesso al mondo di MetaTrader 4 e di TradingView, così come abbiamo accesso anche al mondo del WebTrader proprietario, che include al suo interno anche l’intelligenza artificiale, che ci permette di analizzare il nostro portafoglio di investimento e anche correggere errori. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

Vaculug accetterà pagamenti in Bitcoin e criptovalute

A fare il grande passo è Vaculug, che si occupa di ricostruzione di copertoni e pneumatici e che nel suo comparto è l’operatore più importante d’Europa. E sarà non solo la più grande del settore, ma anche la prima ad accettare Bitcoin e Ethereum in seconda battuta. Dopo l’attivazione dei pagamenti i clienti potranno acquistare direttamente la merce pagando in questi due cripto asset, con l’aggiunta della possibilità di sottoscrivere contratti PPK e PPV anche in cripto.

La tecnologia blockchain non è il futuro, ma il presente. Crediamo che tutte le aziende dovranno accettare criptovalute nel futuro di breve periodo e siamo orgogliosi di essere i primi nel nostro settore a farlo.

Questo il commento di Jason Humphries, che è IT Manager del gruppo, che si è fatto carico sia di promuovere questa iniziativa sia di implementarla. Con la speranza che abbia ragione anche in relazione alla lettura che ha dato del mercato e che dunque molte aziende a breve inizino ad accettare Bitcoin ed Ethereum come metodo di pagamento per tutti i loro clienti. Certo, i volumi mossi da Vaculug non potranno essere tali da muovere il mercato, ma è comunque uno di quei piccoli passi che possono rendere $BTC ed $ETH più conosciuti presso il grande pubblico.

Sempre più diffuso questo tipo di iniziative

Le aziende si muovono

Le aziende cominciano finalmente a muoversi anche in Europa, continente storicamente più lento nel recepire le novità in termini di finanziari, bancari e di pagamento. E Vaculug prova a fare da guida in un altro settore dove l’innovazione c’è, ma non su questi livelli.

Staremo a vedere: sono comunque ottime notizie in un momento interessante ma complicato per Bitcoin ed Ethereum all’interno dei mercati. Ma non è di sola crescita finanziaria che può crescere il settore. Anzi, sono queste le notizie che dovremmo accogliere con maggiore entusiasmo: sarà un passo alla volta che raggiungeremo l’adozione diffusa.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *