Home / Tom Brady lancia i suoi NFT | Ancora crypto-mania per il popolare sportivo

NFT TOM BRADY

Tom Brady lancia i suoi NFT | Ancora crypto-mania per il popolare sportivo

Tom Brady lancia una collezione NFT che darà diritto, come usuale per iniziative del genere, a una serie di vantaggi per i tifosi. Il quarterback dei Tampa Bay, già noto nel nostro ambiente per i suoi trascorsi con Bitcoin, punta a fidelizzare il suo pubblico con un programma che farà certamente gola a fan e sportivi.

Ennesima dimostrazione di fiducia vero il comparto da parte dell’inossidabile atleta, che si mette ancora una volta in gioco con la sua Signature Experiences NFT, ed è pronto a incontrare di persona i possessori dei token che portano la sua firma. Il partner scelto per l’operazione è Autograph, piattaforma nota per le collaborazioni con sportivi e celebrità di caratura internazionale.

Segnale che il grande sport continua a puntare forte sul mondo delle cripto e dei NFT, mondo sul quale possiamo investire anche con Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top degli strumenti di trading – intermediario che ci permette di investire al meglio su 476+ cripto asset, molti dei quali legati proprio al mondo dei NFT.

All’interno di questo intermediario troviamo anche MetaTrader e TradingView, due piattaforme di grande qualità e utilizzate anche dai pro del trading su altri mercati. Sempre tramite questo intermediario abbiamo anche il WebTrader con intelligenza artificiale inclusa. Con 20€ di investimento minimo passiamo agilmente al conto reale.

Tom Brady continua ad insistere nel mondo cripto

Nato a San Mateo nel 1977, Tom Brady vanta una lunga e prestigiosa militanza nella massima divisione di football americano. Sette volte vincitore del Super Bowl, il quarterback dei Tampa Bay è una vera celebrità in ambito NFL, ed è considerato da esperti e analisti sportivi il più forte giocatore di football americano di tutti i tempi.

Meriti che nascono da impegno ai massimi livelli e talento cristallino, doti che non sfuggono ai tanti appassionati della disciplina, e che hanno valso all’atleta californiano un’immediata ed enorme popolarità. Il nostro però non è solo un’eccellente sportivo, ma anche un acuto investitore in Bitcoin e criptovalute, con rispettabili trascorsi da trader.

ANcora sortite nel mondo cripto per Tom Brady

Personalità eclettica e fiuto per gli affari non potevano che convergere per partorire una collezione NFT dedicata alla carriera di un atleta che va avanti dal lontano 1996, anno in cui Brady fa il suo esordio con le giovanili dei Michigan Wolverines.

Nasce così Signature Experiences NFT, che prevede una serie di iniziative di sicuro interesse per i fan della disciplina. I token daranno diritto a vantaggi esclusivi quali accesso al neonato club The Huddle, premi a tema NFL, merchandising ufficiale Tom Brady, fino alla possibilità di incontrare di persona l’atleta. i 2.500 NFT saranno inoltre legati alle performances di Brady, e cambieranno nel tempo sulla falsa riga di quanto abbiamo visto in progetti di gaming legati allo sport.

Progetto personale o c’è qualcosa di più?

Non abbiamo ancora ulteriori dettagli su questo aspetto, non possiamo aspettarci un progetto faraonico in stile Sorare, ma la presenza di Autograph è garanzia di popolarità, visti i trascorsi della piattaforma che periodicamente ci troviamo a commentare.

Ma è la figura stessa di Tom Brady a fare da garanzia di successo per un progetto che strizza l’occhio ai fan del football americano e agli appassionati di criptovalute. L’atleta è un volto noto nel comparto, e di recente ha anche girato uno spot per FTX destinato manco a dirlo al Super Bowl.

Ironia e popolarità a non finire, ma anche prontezza di riflessi e gran cuore: in occasione del suo touchdown n.600, un tifoso ha intercettato il pallone finito in tribuna. Per norma non scritta nel football il feticcio dovrebbe rimanere nelle mani del fortunato tifoso, che invece l’ha restituito allo sportivo. Tom Brady, per ringraziarlo gli ha donato 1 Bitcoin. Correva il mese ottobre 2021, con le quotazioni di allora.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *