Home / FTX entra in SkyBridge di Anthony Scaramucci | Acquisite il 30% delle quote

FTX SKYBRIDGE

FTX entra in SkyBridge di Anthony Scaramucci | Acquisite il 30% delle quote

Colpo di scena ai piani alti degli investimenti e degli investitori in criptovalute. Secondo quanto riportato da diverse testate americane, FTX, con il suo ramo Ventures sarebbe entrata in SKyBridge Capital, con una quota del 30%. Un ingresso importante non solo per la taglia dell’investimento, ma anche per il prestigio che il gestore di fondi di Scaramucci è riuscito a guadagnarsi negli ultimi anni nello spazio cripto.

Altro investimento iperbolico per l’exchange nelle mani di Sam Bankman-Fried, che si conferma uno dei gruppi in migliore stato di salute finanziaria dell’intero panorama cripto ed exchange. E una buona notizia anche per il mondo cripto in generale, dato che parte dei capitali versati verrà utilizzato per l’acquisto di token e coin che la società deterrà per scopi patrimoniali.

In una fase di mercato complicata – pur con un grande recupero del comparto nelle ultime 24 ore, continuano gli investimenti di FTX. Che potranno avere dei risvolti su tutto il comparto, sul quale possiamo investire proprio con questo exchange – vai qui per aprire un conto gratuito e operare da subito – intermediario che ci propone la possibilità di investire su centinaia di cripto asset.

Proposta che arriva attraverso infrastrutture professionali e sempre sul pezzo, con un listino ben fornito e commissioni molto competitive. Tutti fattori che hanno permesso all’intermediario in questione di diventare un gigante del settore prima sul campo, poi agli alti piani della finanza.

FTX entra nella società di Anthony Scaramucci: acquisito il 30% di SkyBridge Capital

Incredibile ingresso per FTX, che si conferma uno dei gruppi più in forma di questo bear market. Dopo aver fatto da paracadute a molti gruppi in sofferenza durante la fase più problematica del contagio, ora entra in un’azienda in salute, la SkyBridge di Anthony Scaramucci, già nota ai nostri lettori in quanto molto attiva sia su Bitcoin sia sulle altre cripto.

SkyBrdige 30%
Ingresso importante

Un ingresso milionario, che porterà sotto il controllo della divisione Ventures di FTX il 30% delle quote societarie del gruppo, in un investimento che più che tattico sembrerebbe esser strategico anche in vista di ulteriori espansioni del raggio di azione della società che fa capo a Scaramucci.

Oggi condividiamo un annuncio importante: FTX Ventures di Sam Bankman-Fried acquisirà il 30% delle quote di SkyBridge Capital. La nostra nuova partnership spingerà per altre collaborazioni nello spazio degli investimenti e degli affari nel mondo degli asset digitali e oltre.

Come saprete, la nostra collaborazione con Sam e con il team di FTX risale ad un paio di anni fa. È iniziata con la loro sponsorship globale di SALT e ha portato alla creazione di Crypto Bahamas. Questa è l’ultima evoluzione della nostra collaborazione. Sam è un visionario, che ha costruito un’impresa incredibile che è sinergica con il futuro di SKyBrdige. Questo non impatterà in modo significativo le nostre operazioni ordinarie e non cambierà la nostra strategia. Il nostro business ha continuato ad evolversi sin da quanto abbiamo fondato l’impresa nel 2005. Rimarremo diversificati in termini di asset, mentre investiremo in modo importante sulla blockchain.

L’investimento di FTX Ventures permetterà a SkyBridge Capital di avere più capitale da impiegare per finanziare iniziative di crescita e il lancio di nuovi prodotti. In aggiunta, SkyBridge utilizzerà parte di fondi, 50 milioni, per investire in criptovalute da mantenere come fondo patrimoniale e come investimento di lungo periodo. SkyBridge è in attivo e senza posizioni debitorie.

Questo il lungo messaggio che Anthony Scaramucci ha affidato al suo accoutn Twitter ufficiale. Aggiungendo dei dettagli importanti come l’investimento di 40 milioni per operare sul mercato cripto e attivare posizioni LONG di lungo periodo.

E Algorand?

A molti sembrerà una domanda strana in relazione ad un evento che almeno superficialmente non sembra riguardare il token e il network legati a Silvio Micali. Tuttavia è utile forse sottolineare come Scaramucci si sia in realtà avvicinato a questo network, cambiando anche il proprio nome su Twitter in Scaramucci.algo.

Algorand che, come possiamo vedere nel video della nostra ultima LIVE, comincia ad attirare sempre più VC classici, di quelli che tradizionalmente investono al di fuori del settore blockchain e del settore cripto.

Che sia anche questo accordo tra FTX Ventures e Scaramucci possibilità di spunti positivi per $ALGO? Staremo a vedere, anche se con ogni probabilità il respiro dell’iniziativa di SkyBridge è sicuramente più importante.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *