martedì , 27 Settembre 2022

Home / Bitcoin a 100k e Ethereum a 6k! | Previsione shock dell’esperto…

BITCOIN 100k ETH 6k

Bitcoin a 100k e Ethereum a 6k! | Previsione shock dell’esperto…

Di previsioni fantasiose è pieno il mondo, in particolare nello spazio delle cripto, di Bitcoin e di Ethereum. Ma quanto a parlare è uno specialista di commodities come Mike McGlone c’è sicuramente da stare a sentire, anche perché stiamo parlando di uno Strategist Senior da Bloomberg. Specialista che ha delle previsioni decisamente edificanti per i primi due asset per capitalizzazione di questo mercato.

100.000$ di prezzo per Bitcoin e 6.000$ almeno per Ethereum, con tempistiche che comunque lasciano ampio spazio a chi vorrà posizionarsi, dato che come prevedibile non sarà qualcosa che avverrà dall’oggi al domani. Una previsione comunque più che entusiasta di come potrebbe muoversi il comparto.

Un comparto sul quale possiamo investire con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il MEGLIO del MERCATO a portata di click – intermediario che da un alto offre i migliori listini, con 78+ cripto asset già inseriti, dall’altro strumenti unici che non possiamo trovare altrove.

Abbiamo infatti gli Smart Portfolios per chi si vuole muovere su questo specifico comparto tramite panieri in stile ETF, ai quali avere accesso senza costi aggiuntivi. E abbiamo anche il CopyTrader, per iniziare a fare trading automatico copiando i più bravi. Con 50$ di investimento minimo possiamo passare al conto reale per il trading.

100.000$ per Bitcon e 6.000$ per Ethereum: la previsione dell’esperto

A parlare è un esperto relativamente noto nel mondo delle materie prime, che opera per conto di Bloomberg. Mike McGlone non le manda a dire per quanto riguarda i futuri prezzi di Bitcoin e di Ethereum e indica come livelli possibili di prezzo i 100.000$ per il primo e i 6.000$ per il secondo. Prezzi interessanti, anche se andranno collocati nel giusto orizzonte temporale.

Bloomberg specialista 100k
L’analisi dello specialista di Bloomberg

McGlone non è uno sprovveduto, ed è conscio, come dice, della particolare situazione macro che sta avendo degli effetti importanti anche sul mondo cripto e sui suoi dintorni. E quindi ammette che con ogni probabilità l’inverno sarà duro (come in realtà già è) e che non è detto che la ripresa sia immediata.

Bitcoin, almeno a mio avviso, raggiungerà i 100.000$, è solo questione di tempo. Il fattore chiave è che l’adozione e la domanda stanno aumentando e se non si invertiranno, cosa che io non credo, continuerà ad apprezzarsi. È solo una questione di tempo.

Pur riconoscendo ad Ethereum una natura diversa, ma definendolo comunque come cavallo di razza, lo specialista è decisamente bullish anche sul primo degli altcoin per livello di prezzo, indicando un livello di prezzo che vorrebbe dire una crescita di oltre 4 volte rispetto ai prezzi attuali.

Credo che il quadro complessivo sia quello di Ethereum e di come sta rivoluzionando la finanza anche in termini di futures e ETF, anche se con il Merge dovremo stare attenti ad eventuali problemi lungo la strada, cosa che tutti sappiamo accadere con questo tipo di tecnologie.

Una posizione questa forse meno condivisibile e comunque meno comprensibile, dato che il merge è andato per il meglio e dato che il progetto si appresta già a puntare ai suoi prossimi obiettivi.

Quanto valgono le previsioni degli esperti?

Rimane ovviamente da valutare quanto le previsioni di esperti generalisti dei mercati possano essere utili per chi vuole prendere posizione su Bitcoin e anche sulle criptovalute in generale. Nessuno ha la sfera di cristallo e nessuno può essere certo di come si muoveranno i mercati in senso macro.

Tuttavia avere sempre più “analisti classici” dalla parte della nostra baracca è un buon segnale, perché nel 2018 non li avremmo trovati neanche se li avessimo cercati con il proverbiale lumicino.

Sì, questo mercato ribassista è sicuramente una fase. Vedremo quanto durerà. Gli esperti, intanto, accumulano per quanto possono approfittando dei prezzi decisamente bassi che ora troviamo sul mercato.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. le previsioni tautologiche inutili come “Bitcoin raggiungerà i 100.000$, è solo questione di tempo” hanno il sapore di strategie di vendita per insaccare i polli. al contrario, credo che le cripto siano ottimi strumenti per il trading di breve periodo. consentono ripetuti swing del 10/20% in pochi giorni senza doversi assumere i rischi della marginazione. sul lungo invece sono lo strumento piu’ improbabile e rischioso, potrebbero sparire del tutto, a parte un paio, o essere sostituite da nuovi asset di cui ora e’ impossibile immaginare l’esistenza.

    • Le crypto non posso sparire del tutto, anzi tutto il contrario. Il futuro è il metaverso, blockchain, troppe aziende troppo importanti hanno investito e continuano ad investire in queste tecnologie non è più speculazione quando ci sono in gioco certi elementi.
      Quindi a meno che non ci sia una catastrofe che ci riporti tutti all’età della pietra senza internet e senza elettricità, no le crypto continueranno ad esserci e si introdurranno sempre piu prepotentemente nella vita di tutti i giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *