mercoledì , 28 Settembre 2022

Home / Hasbro con NBA per NFT… fisici | I token accompagneranno infatti…

NBA HASBRO

Hasbro con NBA per NFT… fisici | I token accompagneranno infatti…

Hasbro riprende la sua collezione Starting Lineup e la rilancia on chain con tanto di carte NFT da collezione. Le popolari statuine dedicate alle celebrità dello sport tornano oggi accompagnate da Non Fungible Token suddivisi come da tradizione per rarità.

Il partner scelto per realizzare le figurine NFT è Panini, marchio celebre anche da noi per le sue collezioni dedicate al calcio. Le action figures di LeBron James, Ja Morant e altri giganti dell’NBA sono disponibili in pre ordine a un costo di circa 50 dollari, ma è dal mercato NFT secondario che ci si attende un certo clamore.

Altro incredibile spunto per i NFT, che possiamo considerare come uno dei comparti più in forma dell’intero ecosistema cripto. Mondo sul quale possiamo investire anche con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli strumenti di trading già attivi – intermediario che ci permette di investire su decine di criptovalute del mondo NFT, sia infrastrutturali che per rilevanza di marketplace.

Al suo interno anche il CopyTrader per chi vuole copiare i più bravi in un solo click o oppure ancora spiare nei loro portafogli. Con gli Smart Portfolios invece abbiamo accesso a tutti i migliori mercati per quanto riguarda l’investimento in paniere. Con 50$ di minimo di investimento possiamo poi passare al conto reale.

Hasbro nel mondo dei NFT con l’NBA

Quando si muove Hasbro succede sempre qualcosa di molto, molto interessante. E (anche) questa volta dalle parti di Rhode Island l’hanno fatta grossa. La terza industria del giocattolo al mondo ha deciso di sfruttare la blockchain per rilanciare Starting Lineup, collezione di Action Figure molto popolare nei mitici anni ’80, e sulla cresta dell’onda fino alla fine del secolo scorso.

Ancora NBA, ancora Hasbro, ancora NFT

Che poi detta così fa venire i brividi. Di vecchiaia. Ma rincariamo la dose: stiamo parlando anche del millennio scorso, e ciò dovrebbe bastare per farvi sentire antichi. Di diversa opinione Hasbro, che attualizza i suoi pezzi da 90 (appunto) per legarli a carte da collezione NFT e donar loro un rinnovato vigore commerciale.

Con qualche aggiustata qua e là, si intende: i vecchi eroi del basket, del baseball e del calcio lasciano spazio a LeBron James, Luka Dončić, Ja Morant, Stephen Curry e altre leggende dell’NBA e prendono vita sotto forma di statuine che promettono di essere estremamente più snodate e giocabili rispetto alle antenate di 40 anni fa.

E se gli oggetti fisici destano grande interesse per qualità e caratura dei personaggi, i collezionabili digitali a loro associati promettono addirittura maggior clamore. Le carte sono curate da Panini, tanto per cominciare, e sono divise su livelli di rarità che dovrebbero garantire una certa appetibilità sia in fase di pre-ordine che (soprattutto) sui mercati secondari.

Crypto Gaming o forse di più

E qui si incrociano dinamiche che arrivano dal crypto gaming puro, quello declinato in P2E per intenderci, che all’esperienza ludica affianca la possibilità di investire negli asset acquisiti in-game. Due facce della stessa medaglia: gioco e collezione, con quest’ultima che si tramuta in possibilità di guadagno, e che sono appetibili nella stessa misura.

La disponibilità di token legati ai giochi su chain nei principali exchange d’altronde è l’esempio lampante di come l’espetto speculativo attragga investitori anche estranei alle dinamiche di gioco. In alcuni casi chi acquista non ha mai giocato al titolo in questione, a dimostrazione di come i mercati secondari siano appetibili a più soggetti, purché il progetto goda di una certa popolarità.

E in quanto a titoli di successo Hasbro può fare scuola a tutti: a lei dobbiamo la rinascita on chain di Monopoly, il gioco da tavolo più famoso e giocato al mondo, che dagli anni ’30 non smette di coinvolgere intere generazioni di ragazzi di qualsiasi età. E nel caso Starting Lineup i presupposti per un successo istantaneo ci sono tutti. Rimaniamo sul pezzo per raccontarvi futuri sviluppi.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *