Home / Hublot tra Mondiali e Metaverse | Arriva lo stadio per FIFA World Cup 2022

MONDIALI CRIPTO HUBLOT

Hublot tra Mondiali e Metaverse | Arriva lo stadio per FIFA World Cup 2022

L’azienda svizzera di orologi di precisione Hublot ha annunciato il proprio ingresso nel metaverso con il lancio dello stadio Hublot Loves Football Metaverse Stadium in anticipazione dei mondiali di calcio FIFA 2022. Sponsor ufficiale della World Cup, la Hublot ha collaborato con gli architetti di stadio MEIS e costruttori di metaverso Spatial per realizzare quest’opera.

La febbre da mondiali sale, e mentre $CHZ di Chiliz e $ALGO di Algorand salgono di prezzo grazie alle partnership con FIFA, anche aziende non strettamente crypto entrano nel mondo blockchain per celebrare l’arrivo dei campionati mondiali di Calcio del 2022. La produttrice di orologi svizzeri Hublot crea quindi in partnership con MEIS e Spatial uno stadio nel metaverso per lanciare una campagna che celebri il calcio, il design e la community.

Un altro segno importante di quello che i mondiali FIFA saranno per il settore, con Algorand e Cronos Coin a raccoglierne i frutti principali. Cripto che troviamo anche su eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito e con il TOP anche per il TRADING automatico – per un intermediario che ci offre 78+ cripto token e coin sui quali investire e che punta su servizi fintech avanzati.

Abbiamo al suo interno infatti strumenti come il CopyTrader per copiare tutti gli investitori più bravi, così come abbiamo anche gli Smart Portfolios per chi invece preferisce investire in paniere già diversificato cripto. Con 50$ possiamo investire poi sul conto reale.

Lo stadio “Hublot Loves Football” nel metaverso per i mondiali di FIFA

Hublot Loves Footbal è il nome del nuovo stadio nel metaverso creato dai produttori di orologi svizzeri di Hublot in partnership con gli architetti di stadio MEIS e i costruttori di metaverso Spatial. Lo stadio sarebbe alla base di una campagna di celebrazione del calcio, il design e la community, in concomitanza con la FIFA World Cup 2022 che aveva già a sua volta ritagliato per se uno spazio nel metaverso di Roblox.

Lo stadio è uno spazio per eventi virtuali che fonde sport e arte, progettato da MEIS con forti ispirazioni prese dall’orologio Big Bang di Hublot. Vi sono presenti 90.000 posti a sedere, un atrio di un chilometro di lunghezza e muri mediatici con cui i fan possono interagire. L’ingresso allo stadio nel metaverso è disponibile da telefono e online sul sito di Spatial, azienda costruttrice tecnica del metaverso e tramite attivazioni pop-up che fanno uso di tecnologia VR all’interno di centri commerciali a Doha, Kuala Lumpur, Singapore, e in Indonesia e Thailandia per la durata di novembre.

Il CEO di Hublot, Ricardo Guadalupe afferma che Hublot ha nel proprio DNA un pensiero rivolto al futuro e lo stadio Hublot Loves Footbal costruito nel metaverso ne è la prova, oltre che a un momento storico per il metaverso che crea un’intersezione tra modo, lusso, sport e mondi virtuali. La Hublot è entrata nel mondo delle criptovalute già nel 2018 con il lancio dell’edizione limitata dell’orologio Big Bang Meca-10 P2P acquistabile solo tramite pagamenti in Bitcoin.

Hublot Cripto analisi
Orologi, cripto e calcio: ne continueremo a sentir parlare

Produttori di orologi fan di Bitcoin (e altre crypto)

Già nel maggio del 2019, Vacheron Constantin utilizzava la blockchain per tracciare la produzione dei propri orologi di lusso svizzeri. Attraverso l’emissione di due certificati corrispondenti, uno fisico e uno digitale emesso su blockchain, l’azienda svizzera combatte la contraffazione certificando tutta la filiera di produzione e rendendo facilmente controllabile l’origine dei propri prodotti.

A tema Bitcoin erano invece gli orologi di Jacob & Co nella collezione Astronomia Solar Bitcoin presentata ai Geneva Watch Days. Venticinque orologi a tema $BTC con dettagli che celebrano la nascita della prima criptovaluta nella storia, tutto ovviamente immerso nel lusso che questa marca di orologi emana sempre senza mancare di mostrarlo.

TAG Heuer invece ha puntato a una più profonda immersione nel mondo Web3 creando uno smartwatch in grado di visualizzare NFT nel display della cassa orologio. Il Connected Calibre E4 è infatti in grado di connettersi a diversi tipi di wallet per poter visualizzare i nostri token non fungibili, il tutto senza doversi connettere a uno smartphone. In quella cassa orologio si potrebbe visualizzare anche uno degli NFT di Franck Muller, creati in partnership con Binance e rappresentanti un esemplare di Tourbillon, il celebre modello progettato da un giovane Franck Muller, e poi ripetutamente perfezionato negli anni.

Info su Alessio Sibiriu

Scrittore freelance appassionato di crypto, da aprile 2021 dedicato interamente al Web3 e attivamente occupato nella ricerca e divulgazione degli sviluppi del settore DeFi.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *