Home / Polygon MATIC è stata scelta da Nike! | INCREDIBILE progetto del marchio

NIKE CON POLYGON

Polygon MATIC è stata scelta da Nike! | INCREDIBILE progetto del marchio

Nike è pronta a lanciare la sua piattaforma di collezionabili Web 3 e lo farà, neanche a dirlo, appoggiandosi all’infrastruttura di Polygon Matic. Notizia importante, che in altre fasi di mercato avrebbe probabilmente fatto lanciare chip a chiunque, ma che avrà comunque delle ripercussioni importanti sul medio e lungo periodo.

Il tutto da un brand che è già quello con il più alto fatturato, tramite altre piattaforme, nel curioso (e spesso difficile da definire) mondo del Web 3, e che dunque oltre al suo riconoscibile brand porterà anche esperienze di questo tipo che hanno già avuto successo anche sulle sponde di Polygon.

Sì, è un’ottima notizia per $MATIC, criptovaluta che possiamo trovare anche sulla piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con CAPITALE DI PROVA e TRADING AUTOMATICO – intermediario che offre non solo $MATIC, ma anche altri 78+ asset cripto. Un intermediario che offre il massimo grado di sicurezza, più che mai importante dopo il crack di FTX.

All’interno di eToro troviamo anche strumenti come il CopyTrader, sistema che permette di copiare i trader con i migliori rendimenti, oppure anche gli Smart Portfolios, portafogli tematici anche sulle cripto per avere investimenti gestiti automaticamente senza costi aggiuntivi. Con 50$ possiamo passare al conto reale di trading.

Polygon con NIKE: nasce .Swoosh

Il nome, forse poco conosciuto in Italia, è quello del simbolo storico di Nike, ovvero quello che in molti qui chiamiamo “baffo”. E sarà una piattaforma per collezionabili Web 3, che potranno essere anche co-creati tra il brand e i fan dello stesso. Al tempo stesso i fan potranno andare ad utilizzare tali asset anche su diverse piattaforme.

Nike Polygon asset
Ancora Nike a dettare la linea

Il tutto dopo un successo già stratosferico di NIKE su Roblox, segno di un brand non solo forte, ma anche in grado di cavalcare l’onda del Web 3 e di renderla redditizia per i propri affari.

Dall’altra parte quello che è diventato il protocollo preferito del grosso delle grandi operazioni commerciali, ovvero Polygon Matic, che si conferma ancora una volta come uno dei progetti più in salute dell’intero universo cripto.

Stiamo creando un marketplace del futuro, con una piattaforma accessibile per i curiosi del Web 3. In questo nuovo spazio la community .Swoosh e Nike possono creare, condividere e avere benefici insieme.

Questo il commento di Ron Faris, che è a capo di Nike Virtual Studios e che ha maturato un’importante presenza nello spazio. Nonché un esperto che ha da mettere sul tavolo già l’acquisto della piattaforma NFT che fa capo a RTFKT.

I grandi marchi dello sport guardano tutti in questa direzione

Nike non è sicuramente l’unico grande marchio sportivo che guarda con sempre maggiore interesse al mondo del Web 3. Adidas ha siglato un accordo con Coinbase già da quasi un anno, così come sono state diverse le sortite anche di Puma.

Segno del fatto che il Web 3, inviso a molti appassionati cripto della prima ora, è una questione tra brand di alto profilo, anche del settore fashion, che però potrebbe avere delle ripercussioni importanti anche su protocolli cripto puri come appunto Polygon Matic.

Vedremo, quando ne avremo la possibilità, cosa avrà da offrire questa piattaforma e se potrà essere il nuovo standard con il quale tutti gli altri marchi dovranno per forza di cose confrontarsi.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *