Home / News / Prezzo Ripple, previsioni di crescita nel breve termine

Prezzo Ripple, previsioni di crescita nel breve termine

Il prezzo di Ripple continua a mostrare segnali tecnici positivi contro dollaro e Bitcoin, dando l’impressione di poter salire ancora un po’. Dopo aver superato, da poco, la resistenza a 0,22 dollari, è insomma probabile che possa testare la successiva linea di resistenza posta a 0,2420 dollari. Dunque, meglio entrare – con cautela – con posizioni long su Ripple con uno dei migliori broker che ti consigliamo di usare, come 24option (sito ufficiale).

Analisi prezzi Ripple XRP

Recentemente Ripple si è reso protagonista di un buon incremento contro il dollaro, sfondando le resistenze tecniche poste a 0.2150 e 0.2180 dollari. Successivamente, abbiamo visto il prezzo dell’XRP attestarsi anche al di sopra della resistenza di 0.22 dollari e della media mobile semplice a 100 ore.

A questo punto lo scenario di Ripple è tendenzialmente rialzista, con la criptovaluta che potrebbe cercare di spingere verso la prima resistenza chiave che riteniamo essere posta a 0.23 dollari. Se i tori dovessero a quel punto guadagnare slancio, allora il prezzo potrebbe testare anche la resistenza di 0.235 dollari, con qualsiasi ulteriore guadagno al di sopra del livello di 0.235 dollari che potrebbe trascinare XRP verso l’area di resistenza di 0.242 dollari.

Segnali rialzisti per XRP (Fonte chart Trading View)

Di contro, una rottura al di sotto del supporto posto a 0.22 dollari potrebbe spingere il prezzo di nuovo in una zona ribassista. Il prossimo supporto maggiore è vicino a 0.213 dollari e, quindi, a 0.21 dollari.

Leggi anche:

Fare trading con Ripple

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare in apertura di questo approfondimento, il modo migliore per fare trading con Ripple è certamente quello di aprire un conto presso uno dei broker CFD più noti e sicuri del mondo, come 24option (sito ufficiale).

Una volta che hai aperto gratis qui un conto con 24option non ti rimarrà altro da fare che:

  • effettuare un primo versamento di capitale, ovvero il denaro che vuoi stanziare per le tue attività di trading online con il broker;
  • individuare XRP / Ripple nella maschera degli asset negoziabili;
  • scegliere se fare degli investimenti rialzisti (long / buy) o ribassisti (short / sell);
  • stabilire stop loss e take profit, ovvero le perdite e i guadagni in corrispondenza dei quali il broker chiuderà automaticamente la tua posizione;
  • confermare l’operazione!

Se poi vuoi saperne di più su 24option, qui trovi la nostra recensione ufficiale. Sul sito di 24option trovi invece questo imperdibile manuale di trading online per un investimento più consapevole!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

2 commenti

  1. ma quando la smettete di scrivere stronzate per inventivare la gente a perdere soldi?

    • Alessio Ippolito

      Ciao Daniele, innanzitutto grazie per averci scritto. Apprezziamo di cuore il tuo feedback, e speriamo davvero che ne arrivino altrettanti simili al tuo, cosicchè ci dia la spinta a migliorarci ulteriormente. Purtroppo dalle tue parole si evince una certa antipatia nei nostri confronti, perchè le tue parole, perdonami, non rappresentano aimhe il vero: qui sopra non si incentiva l’investimento proprio per nulla.
      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *