Home / Crypto ufficiale di Twitter X? | Parla Elon Musk

Crypto Twitter Parla Musk

Crypto ufficiale di Twitter X? | Parla Elon Musk

Finalmente Elon Musk offre una conferma pubblica. La crypto di Twitter...

Tra pubblicità truffaldine – che purtroppo trovano spazio anche su Twitter / X e promesse, intuizioni, titoli acchiappaclick, non possiamo che dirci contenti dell’arrivo di un chiarimento, direttamente dalla viva voce di Elon Musk. Da quando il magnate di Tesla e Space X ha acquistato Twitter, è stato tutto un rincorrersi di voci su un possibile token, o dell’implementazione di pagamenti in criptovalute – e più specificatamente in $DOGE.

La questione si è risolta, almeno per quanto riguarda la prima parte. Elon Musk e Twitter non hanno alcuna intenzione di creare una loro criptovaluta, né oggi né domani né… mai. Una notizia che sarebbe anche una non notizia, se non fosse che ogni giorno migliaia di persone finiscono per farsi gabbare ad pubblicità sulle quali, forse, sarebbe il caso di esercitare maggiore controllo.

Nutriamo, in aggiunta, dubbi sull’introduzione di $DOGE o di qualunque altra criptovaluta, almeno per il momento. Ed è questa l’unica conclusione che si può trarre con gli elementi che si hanno oggi a disposizione. Se le cose cambieranno, in futuro, non possiamo saperlo ora.


NOTA BENE: purtroppo le truffe a tema crypto sono all’ordine del giorno. Sul nostro canale Telegram troverete migliaia di persone pronte ad aiutarvi con le crypto – e anche a segnalarvi se quanto vi è stato proposto sia una truffa o meno.

No, Twitter (o X) non avrà una propria criptovaluta

E la risposta è arrivata nel modo più autentico e affidabile possibile. A rispondere ad un Tweet è stato infatti il comandante in capo dell’intera baracca, Elon Musk, in modo tanto laconico quanto inequivocabile.

E mai lo lanceremo.

In risposta ad un Tweet che affermava che X e Elon Musk non hanno mai lanciato un token e di fare attenzione a certi articoli che circolano online.

Questione pertanto chiusa, almeno in parte. Non ci saranno token di X o Twitter – e quindi tutto ciò che vi propongono a tema non è altro che una truffa. Non che ci volesse granché per rendersene conto, ma sempre meglio sottolineare l’ovvio, piuttosto che esporre migliaia di persone a potenziali truffe.

Rimane aperta la questione crypto?

Forse sì, forse no. Non è chiaro quale sarà l’evoluzione dell’intero ecosistema Twitter per il futuro. L’idea iniziale sembrava essere quella di far evolvere il social verso una sorta di App per tutto e dunque anche per i pagamenti.

Per il momento però – con gli elementi che abbiamo – non c’è motivo di ritenere che possano essere integrate le criptovalute. Almeno negli USA, dove la questione è ancora piuttosto complessa sul piano regolamentare.

Non è detto però che questo non avvenga in futuro. Prima però di lanciarsi a capofitto verso certe cripto ritenute vicine a Elon Musk, principalmente Dogecoin e a seguire Bitcoin.

Accadrà? Non accadrà? Chi dice di avere la risposta adesso mente. E mente maggiormente tenendo conto della vulcanicità del comandante in capo dell’intero social. Occhi aperti, orecchie ancora più aperte, ma meglio non cedere alle sirene che dicono di sapere tutto, mentre sono soltanto a caccia di click.

Iscriviti
Notificami
guest

2 Commenti
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vincenzo
Vincenzo
11 mesi fa

Elon Musk é solo un imbroglione e per nascondersi finge di essere bipolare. Con dogecoin ha solo scherzato e speculato, lui nn crede nelle crypto,nemmeno in bitcoin lui crede ed ama solo se stesso e alle sue assurde follie dello spazio, potrebbe aiutare gli esseri umani, se ne frega delle persone, lui pensa solo ad arricchirsi e a realizzare il suo sogno di colonizzare Marte, un sogno che nn vedrà mai realizzarsi, pke anche lui, un giorno morirà. Prima adoravo elon musk, quando ho capito chi é veramente, ho inziato a detestarlo.

Emanuele
Emanuele
11 mesi fa

Leggete bene le conversazioni e riflettete, il botta e risposta tra il DogeDesigner e Musk afferma che non è vero che X o Twitter faranno un NUOVO token…non lancerà una NUOVA crypto..e lui conferma:”non faremo mai un NOSTRO TOKEN PROPRIETARIO.. –useremo Doge– è il messaggio finale…