Home / La crypto che fa +300% | Il mercato guarda a CYBER per…

CRYPTO 300

La crypto che fa +300% | Il mercato guarda a CYBER per…

C'è una crypto che fa il 300% in pochi giorni. Ecco cos'è e perché tutti...

C’è una crypto che nella difficoltà generale dei mercati sembra voler farsi carico del ruolo di bolla del momento. A pochi giorni dal boom di Friend.tech, in larga parte già riassorbito, ecco emergere $CYBER, criptovaluta fino a poco fa semi-sconosciuta e che ha colto di sorpresa tanto gli analisti, quanto gli speculatori più incalliti.

Tanto da aver riempito anche il nostro canale Telegram di richieste di approfondimento, richieste che prontamente raccogliamo all’interno di questo speciale introduttivo. Prima di investire, in particolare se a leva o con posizioni corpose, ci saranno diverse analisi da svolgere, per capire di cosa si tratta e del perché potrebbe trattarsi di una buona idea o meno.

Il tutto in un contesto di mercato non certamente brillante, con Bitcoin che ha perso i gain degli ultimi giorni e un mood che è tornato ad essere piuttosto bearish. Sarà $CYBER l’ancora di salvezza dei più arditi degli speculatori?

Il token di CyberConnect vola, spinto dagli speculatori coreani

Non è esattamente la prima volta che una criptovaluta inizia a spingere sul gas grazie ad acquisti che arrivano dalla Corea del Sud, mercato che vive a modo suo diverse delle vicende legate a Bitcoin e alle criptovalute. Questa volta è toccato a Cyber, crypto del network CyberConnect, che per motivi apparentemente inspiegabili ha iniziato a correre durante la scorsa settimana. Il prezzo è pressoché triplicato, cosa che in una fase di mercato come quella che stiamo affrontando non poteva che solleticare gli appetiti dei più arditi speculatori.

Funding rate
Segnali che non dovrebbero piacere a chi non ama il rischio

E l’incredibile appetito degli speculatori è testimoniato anche da funding rate sui derivati assolutamente fuori dalla proverbiale grazia di Dio, come è stato correttamente riportato anche da Coinglass. E questo su tutti gli exchange che lo stanno offrendo in compravendita, compreso Binance, che è stato tra i primi a raccogliere la sfida.

E ci sono anche, volendo, delle buone notizie che riguardano il token, come la partnership appena annunciata con Alchemy Pay, che certamente contribuirà a diffonderne il nome e a cavalcarne l’ondata di popolarità.

Di cosa si tratta?

Si tratta di un social network Web3 che permette, si legge sulla documentazione ufficiale, agli sviluppatori di creare applicazioni social con gestione della propria identità.

Il progetto in realtà era semi-sconosciuto fino a qualche tempo fa – e in particolare fino all’incredibile corsa che lo ha visto protagonista e che ne ha moltiplicato il prezzo nel giro di poche giornate di trading.

Sempre occhio alle correzioni

Corse del genere, nella maggioranza dei casi della storia crypto, sono sempre benzina per correzioni altrettanto violente, per quanto i volumi di acquisto del token continuino ad essere molto elevati, soprattutto in Lontano Oriente.

Il nostro consiglio è quello di approcciarsi a questo tipo di attività con il massimo dell’attenzione, perché la candela potrebbe rivelarsi essere molto più costosa del gioco.

Operazioni pertanto consigliate soltanto ai più esperti e chi ha già in portafoglio una gestione del rischio avanzata anche sul piano tecnico. Per gli altri, meglio restare a guardare.

Iscriviti
Notificami
guest

2 Commenti
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ettore
Ettore
10 mesi fa

Io me ne sono fatto versare un po’ in portafoglio avendo sottoscritto il pacchetto binance vault che pagava le ricompense con Cyber e SEI. La seconda non sta facendo performance rilevanti, ma con la prima mi sto divertendo a vendere piccoli pacchetti distanziati del 5% ognuno in salita. Vediamo se finisce prima il pacchetto complessivo o l’impennata…

Andrea
Andrea
10 mesi fa

E sale….sale….sale….