Home / Bitcoin ha superato 71.000$! | Ma ecco cosa succederà martedì

BITCOIN 71000

Bitcoin ha superato 71.000$! | Ma ecco cosa succederà martedì

Bitcoin è in price discovery, il che vuol dire che, come chi arrivò sulla Luna, non abbiamo idea di cosa troveremo di qui in avanti.

La settimana di Bitcoin si apre con il botto. Dopo una sessione asiatica poco entusiasmante, all’apertura delle contrattazioni a Londra $BTC ha superato con un repentino scatto la soglia dei 71.000$, una soglia psicologica diventata anche tecnica e che ora, almeno in queste prime ore del mattino, sembrerebbe essere finalmente stata messa alle spalle.

Si apre una settimana che potrebbe essere densa di movimenti, in particolare in relazione a importanti dati che arriveranno domani martedì 12 marzo. Sono quelli sull’inflazione, che potrebbero modificare gli atteggiamenti di Federal Reserve, per quanto BTC insieme al resto del mondo crypto si sia già dimostrato più che resiliente a certe situazioni.

Una situazione complessivamente molto positiva per Bitcoin e per il resto del mondo crypto, per quanto però nel corso della giornata di oggi e possibilmente in avvicinamento a quella di domani si dovrà cercare di consolidare i livelli di prezzo raggiunti e anche di guardare alla questione dal lato più tecnico dell’analisi, come fatto dal nostro Alex LavarellO nelle sue ultime previsioni su Bitcoin.

Nella settimana dell’inflazione USA lo spunto di Bitcoin

Di tensione accumulata almeno sui cambi valutari ce n’è a sufficienza. Ed era questa la tensione che durante la sessione asiatica ha tenuto Bitcoin abbondantemente sotto i 70.000$, dopo che con quella soglia di prezzo aveva flirtato per tutta la giornata di domenica. Ore 08:00, Bitcoin parte alla rincorsa dei 71.000$ e poi lo sfonda in modo ampio, rimanendoci tranquillamente sopra, almeno nel momento in cui diamo alle stampe digitali questo approfondimento.

  • Mancano dei fondamentali per questa corsa?

In uno dei momenti di tensione più alta sul fronte macro-economico, c’è chi continua (in particolare tra chi pensa di aver perso il treno di Bitcoin) a pensare che non ci siano fondamentali dietro questa corsa.

D’altronde la tensione sulle principali piazze dovrebbe comandare il contrario a un asset storicamente di rischio. Le cose però non sembrano stare così: c’è chi sta comprando, c’è chi lo sta facendo anche con buoni volumi e certamente con una considerevole costanza.

Vieni a discutere del mondo Bitcoin e crypto sul nostro canale Telegram.

  • Domani una giornata di passione?

Negli ultimi mesi i dati sull’inflazione sono stati, per ovvi motivi, sempre fonte di grande volatilità, almeno nei pressi della loro pubblicazione. Massima attenzione dunque tra oggi e domani (i dati verranno fuori alle 13:30 in quanto gli USA sono già tornati all’ora legale) a eventuali movimenti.

Certo è che almeno in questo scorcio di mattinata e mentre il grosso delle borse europee sono ancora chiuse, Bitcoin sembrerebbe essere animato da quella forza, per molto sovrumana, alla quale ci ha abituato in tanti anni di onorata carriera sui mercati.

Sfrutta Halving con eToro

💰Sfrutta i forti segnali del mercato crypto

✅Copia le strategie dei migliori trader

🥇Miglior Piattaforma con CopyTrading

🎯Fai crescere il portafoglio crypto

Halving e ETF combinazione perfetta?

C’è chi tuttavia continua a aspettarsi il classico pattern pre-halving. Ovvero una correzione “importante” per poi ripartire verso altri limiti. Per quanto l’andamento di Bitcoin sia in verità imperscrutabile per i comuni mortali, c’è da fare a nostro avviso qualche considerazione aggiuntiva.

Tutta la teoria del ritracciamento pre-halving si basa su soli due punti di prezzo, ovvero tenendo conto di eventi che si sono verificati soltanto due volte nella storia di BTC.

Potrebbe esserci una correzione? Assolutamente sì. È certo che arrivi? Assolutamente no. E se dovesse arrivare sarebbe responsabilità di questa sorta di maledizione del pre-halving? Ad avviso di chi vi scrive, no.

Vedremo inoltre questi nuovi massimi che tipo di effetto avranno oggi pomeriggio, all’apertura delle borse USA, sugli ETF. Ovvero vedremo se anche il pubblico di Blackrock e compagnia è soggetto alla FOMO oppure no.

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments