Home / Bitcoin: massimo e ritorno – i segreti per investire adesso

Bitcoin: massimo e ritorno – i segreti per investire adesso

Cresce l’adozione di Bitcoin nel mondo della finanza che conta, quella mossa da banche e da Paperoni, miliardari della new economy che ora sono usciti allo scoperto puntando tutti verso una crescita di BTC.

La situazione sui mercati è eccitante, ma anche molto convulsa e chi si sta avvicinando per la prima volta al mercato delle criptovalute potrebbe trovarla di difficile analisi e comprensione. Per questo analizzeremo prima le principali notizie delle ultime ore, poi un quadro tecnico per capire come muoverci.

Bitcoin vicino al massimo dei 49.000$?
Sfiorati i 49.000$, Bitcoin è tornato nel canale. A quando il nuovo massimo?

Le ultime notizie su BTC dall’economia che conta

Ci sono stati diversi interventi da parte di autorità nel campo dell’economia, dell’industria, del settore bancario e della finanza su BTC nelle ultime ore, tutti parzialmente complici nell’aver traghettato Bitcoin verso i suoi massimi storici.

  • Tesla

Di Tesla hanno ormai parlato tutti, con Elon Musk che ha predisposto l’acquisto, con denaro degli azionisti, di una quota che ammonta a circa 1,5 miliardi di dollari. Una quota importante anche per un mercato di questa capitalizzazione, che infatti ha spedito BTC letteralmente sulla luna, stabilmente sopra quota 45.000$, dopo aver anche superato il massimo storico di valore a mercato.

  • L’interesse di Apple

Non si sta muovendo però, come abbiamo appena detto, soltanto Elon Musk. Poco più di 48 ore fa siamo stati i primi in Italia a dare notizia dell’interessamento di Apple, che potrebbe offrire ai propri clienti un sistema per i pagamenti in cripto, sfruttando la potenza e la diffusione di Apple Pay.

  • Banche e carte di credito

Oggi possiamo anche aggiungere due nuovi interessi concreti. La banca americana BYN Mellon ha infatti annunciato che inizierà a custodire, per conto dei propri clienti, Bitcoin e che dovrebbe anche procedere con un acquisto – probabilmente sostanzioso, a scopo di riserva valutaria. Si è anche manifestato un interesse di Mastercard per le criptovalute, che però ripetiamo essere ancora in fieri e che probabilmente non riguarderà affatto BTC. Il segnale, da parte del secondo payment processor del mondo è però reale per il mondo di blockchain e Bitcoin non può che avvantaggiarsene, trovandosi al vertice della piramide.

Dopo il massimo storico di questa notte: cosa possiamo aspettarci

Bitcoin ha avuto una giornata di trading, ieri, molto attiva, con il prezzo che per alcuni minuti ha sorpassato anche il massimo storico, avvicinandosi a quota 49.000$. Una soglia psicologica che per il momento non trova supporto e che dunque sarà il prossimo grande ostacolo da superare per BTC, che continua però da questa mattina a gravitare tra quota 47.000$ e 48.000$.

La volatilità è stata alta, così come i cambi di trend. Come iniziare ad investire in un contesto di questo tipo? Avere a disposizione degli strumenti utili per prendere posizione su entrambi in trend è sicuramente il primo punto di partenza.

eToro (qui per aprire il conto prova gratuito), ci permette di investire sia al rialzo e in modo diretto, sia andando short, cioè puntando al ribasso, grazie ai CFD. È oggi lo strumento più utile che abbiamo per fare investimenti di breve periodo su Bitcoin e sulle altre 17 criptovalute che vengono offerte a listino.

In alternativa, per chi dovesse credere nel lunghissimo periodo – cosa che sarebbe oggi giusta anche secondo le nostre previsioni su Bitcoin – può orientarsi anche verso acquisti diretti, per detenere BTC fino poi al momento di rivenderli in futuro.

  • Cosa ci dice l’analisi tecnica

Per prendere posizione sul breve periodo su Bitcoin possiamo comunque ricorrere agli strumenti proposti dall’analisi tecnica, che ci permette di prevedere – anche se non con certezza al 100% – i trend attesi dal mercato.

INDICATORE1 GIORNO1 SETTIMANA
Media mobile semplice 5COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile esponenziale 5COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile semplice 10COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile esponenziale 10COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile semplice 20COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile esponenziale 20COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Le medie mobili di oggi, Venerdì 12 Febbraio, su BTC, ad una settimana e ad un mese

Diverso l’orientamento però degli oscillatori, che continuano a prevedere un momento di grande incertezza – che come abbiamo detto sopra dovrebbe essere affrontato con strumenti agili come quelli offerti dai migliori broker.

OSCILLATORE1 GIORNO1 SETTIMANA
RSINEUTROVENDI 🔴
CCIVENDI 🔴NEUTRO
AWESOMECOMPRA 🟢COMPRA 🟢
MOMENTUMVENDI 🔴COMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢COMPRA 🟢
Gli oscillatori principali su BTC a 1 giorno e ad 1 settimana

Permane dunque la più grande delle incertezze: le uniche sicurezze alle quali possiamo abbracciarci sono i canali, ormai fissi tra i 46.800$ e i 47.800$, in superamento dei quali potrebbero innescarsi trend, in negativo e in positivo, di grande violenza.

Tutto questo valido, ovviamente, per chi punta al breve periodo. Sul lungo e lunghissimo periodo invece, rimane un ottimismo, per il momento incrollabile, sul futuro prezzo di Bitcoin, sostenuto dalle notizie che abbiamo riassunto in questo nostro speciale.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *