Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Ripple, il prezzo scende! Cosa fare? Analisi tecnica 24h

Ripple, il prezzo scende! Cosa fare? Analisi tecnica 24h

Tempo di correzioni per Ripple, con la criptovaluta che torna abbondantemente sotto 1,50$, bruciando tutti i guadagni dell’ultima settimana. Tutto questo in una fase generalmente calante per il mercato, dove però XRP è stata comunque una delle peggiori performer.

Cosa sta accadendo a Ripple? C’è bisogno di preoccuparsi? Il trend rialzista di lungo periodo è terminato? Oppure si tratta di un incidente di percorso che il token potrà mettersi agilmente alle spalle? Faremo il punto con la nostra analisi, che oltre ad indicatori e oscillatori, analizzerà anche la situazione sul fronte SEC, con la causa che ha qualche novità che merita l’attenzione di chi vuole investire.

Ripple perde valore sul mercato: cosa succede?
Ripple tra le peggiori della settimana. La nostra analisi a 24 ore

Si può entrare in pochi minuti sul mercato di XRP con eToro (qui per un conto di prova gratis), piattaforma di criptovalute che offre XRP sia al rialzo che al ribasso e che la include anche nei suoi CopyPortfolios con panieri di cryptotoken. E per chi vuole fidarsi dei più bravi, esiste anche la possibilità di investire tramite CopyTrading, ovvero il sistema che permette di copiare automaticamente le posizioni dei migliori traders, o semplicementere curiosare all’interno dei loro portafogli.

Una correzione salutare per Ripple

In realtà quello che sta avvenendo nelle ultime ore sui mercati può essere interpretato, senza alcun tipo di dubbio, come una salutare correzione per una criptovaluta, Ripple, che è stata tra le migliori di tutto il 2021, anche in seguito allo spostamento degli equilibri all’interno della causa contro SEC.

Che Ripple abbia sofferto più delle altre criptovalute – che sono cresciute a ritmi molto meno interessanti – è un fatto naturale, che non dovrebbe destare alcun tipo di preoccupazione. Ci sono però elementi, nella situazione generale di Ripple, che dovremo analizzare per capire cosa sta succedendo al di fuori dei mercati.

  • Continuano le collaborazioni e l’allargamento di Ripple in Medio Oriente e in Asia

Negli ultimi giorni Ripple ha portato a casa due ottimi risultati, su mercati che sono tradizionalmente più aperti al mondo delle criptovalute e che costituiscono l’interesse maggiore per Ripple Labs. Sarà possibile utilizzare, tra Turchia e Kuwait, Ripple per i trasferimenti trans-nazionali, con servizi che renderanno gli scambi tra questi due paesi molto meno costosi e molto più rapidi.

Allo stesso modo SBI Holdings, la società bancaria giapponese che è forse il partner più importante di Ripple, continua ad allargare le operazioni basate sulla rete di XRP in modo molto rapido e ha recentemente attivato sistemi di pagamento per gli immigrati in Giappone, con destinazione del denaro su diversi paesi del sudest Asiatico. Passi da gigante? Forse no. Ma siamo comunque davanti al segnale inequivocabile della forza di XRP sul piano commerciale.

  • La causa contro SEC? L’authority risponde al fuoco

E ottiene dal giudice Torres accesso a tutti i consulti legali di Ripple dal 2012. Si tratta di una mini vittoria per SEC, che però non dovrebbe essere sufficiente per ribaltare le sorti del processo, che per il momento sembrano essere ancora estremamente a favore di Ripple. Con gli elementi che sono adesso disponibili, sarebbe davvero difficile immaginare il ritorno in corsa di SEC. E la questione, entro il prossimo ottobre, dovrebbe esser finalmente archiviata.

Cosa ci dice l’analisi tecnica su XRP?

Per capire come si muoverà il token nelle prossime ore, può essere utile ricorrere a quanto ci viene offerto dall’analisi tecnica, con tutti i limiti che questo tipo di strumenti hanno nel mondo delle criptovalute.

MEDIA MOBILE10203050
SEMPLICEVENDI 🔴COMPRA 🟢VENDI 🔴COMPRA 🟢
ESPONENZIALEVENDI 🔴COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie mobili su XRP a 24 ore

Le medie mobili mostrano un certo livello di incertezza da qui ad 1 giorno. Il che sta a significare un prolungamento della volatilità del token e quasi impossibilità nel ripartire subito con un trend bullish.

OSCILLATOREINDICAZIONE
RSINEUTRO
CCINEUTRO
AWESOMENEUTRO
MACDVENDI 🔴
MOMENTUMVENDI 🔴
Oscillatori su XRP a 24 ore

Gli oscillatori sembrano puntare, almeno a 24 ore, su segnali di vendita. Al netto della precisione, non sempre altissima, di questi strumenti, può essere comunque possibile sfruttare queste previsioni di brevissimo periodo. eToro (qui per il conto demo gratis) ci permette di investire anche allo scoperto su Ripple, ovvero puntando sul ribasso e capitalizzando un momento di difficoltà.

Momento di difficoltà che non riteniamo durerà in eterno. Perché appunto le prospettive di XRP sul medio e lungo periodo rimangono molto buone. Come confermiamo nelle nostre previsioni Ripple.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *