Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Tezos XTZ arriva in Formula 1 con Red Bull!

Tezos XTZ arriva in Formula 1 con Red Bull!

Ancora Formula 1 e Bitcoin. Come pubblicato sul sito ufficiale del team Redbull Tezos sarà partner tecnico della squadra, per una partnership che avrà durata pluriennale.

Nello specifico, Tezos sarà Official Blockchain del team di formula 1, che con la sua succursale AlphaTauri qualche giorno fa si era già impegnato con Fantom, come riportato in anteprima sulle pagine di Criptovaluta.it.

Tezos Redbull Racing Team con Tezos
Red Bull Racing e Tezos firmano un accordo pluriennale

La collaborazione avrà per oggetto anche la creazione e la vendita di una serie di NFT, che avranno come infrastruttura tecnologica proprio la blockchain di Tezos.

Una buona notizia per il network e per il relativo token. Possiamo trovare XTZ su eToro (qui per un conto demo gratuito), la piattaforma cripto che offre CopyTrading (per copiare i migliori investitori o analizzarli) e CopyPortfolios (per investire su panieri cripto articolati), per un totale di 19+ token cripto a listino.

Oltre i NFT, non è chiaro in cosa consisterà la collaborazione

Per il momento quello che si sa di certo è che il team Redbull lancerà una serie di NFT proprio sulla piattaforma di Tezos. Con ogni probabilità si tratterà di token non fungibili esclusivi, che saranno utilizzati anche all’interno di campagne di coinvolgimento dei propri fan.

In Formula 1 l’innovazione è costante, con le monoposto che evolvono di gara in gara. Tezos non è differente: è progettato per auto-aggiornarsi e la sua abilità di rimanere sulla frontiera delle tecnologie blockchain lo rende un partner ideale per Red Bull Racing Honda. È inoltre – cosa più importante – efficiente sotto il profilo energetico e incontra le nostre ambizioni ambientali di lungo periodo. Tezos ci permetterà anche di aumentare l’engagement dei nostri tifosi tramite lo sviluppo di NFT. Questa è una nicchia molto interessante e siamo da tempo alla ricerca del partner giusto. Con Tezos siamo certi di aver scelto correttamente.

Queste le parole di Christian Horner, CEO del team, che ha sottolineato gli aspetti fondamentali di questa collaborazione con Tezos. Da un lato la possibilità di sviluppare NFT, dall’altro la certezza di essersi affidati ad una blockchain che è performante in termini di consumo energetico e di impatto ambientale.

Impatto ambientale che è uno dei temi cruciali nel comparto criptovalute ormai da qualche settimana – e il motivo che ha portato Tesla a sospendere – a nostro avviso erroneamente – i pagamenti via Bitcoin.

Il commento del management di Tezos

Sull’accordo si è anche espresso Hubertus Thonhauser, uno dei profili più importanti alla Tezos Foundation:

Siamo entusiasti della scelta di Red Bull Racing Honda di Tezos come piattaforma esclusiva per questa partnership e non vediamo l’ora di dare loro il benvenuto nell’ecosistema più vivace per la costruzione di brand tramite NTF. Tezos si adatta ed evolve per design, e lo fa con performance e sicurezza sempre in primo piano. Questi principi sono uguali a quelli che animano il team Red Bull Racing Honda e questo è il motivo per cui crediamo che questa sarà una partnership vincente.

Ci saranno effetti sul prezzo di Tezos?

L’annuncio ha riportato Tezos sopra i 4$, in una 24 ore comunque problematica per il mondo delle criptovalute. Il crash di ieri non ha risparmiato XTZ, che ora si trova ad affrontare un’impegnativa risalita verso i suoi massimi storici.

Per chi vuole investire sul lungo periodo, questa è sicuramente una notizia molto importante, che segnala come Tezos sia un progetto sempre più interessante anche per importanti imprese commerciali.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

2 commenti

  1. Contentissimo per Tezos! Progetto validissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *