Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Binance lancia Featured, la sua piattaforma NFT

Binance lancia Featured, la sua piattaforma NFT

Binance annuncia oggi, sulla sua Binance Smart Chain una piattaforme per NFT – Featured by Binance – che sarà l’ennesimo (ma importante) competitor del settore. Una buona notizia per moltissimi artisti, che potranno così utilizzare un network che, almeno rispetto ad Ethereum è in grado di offrire commissioni molto basse e una maggiore rapidità nell’esecuzione delle transazioni.

Ma non saranno queste le uniche caratteristiche che cercheranno di far emergere Featured by Binance dalla massa. E ne parleremo in questo nostro speciale di oggi, che affronterà le questioni principali poste da questa nuova iniziativa.

NFT BINANCE - ECCO FEATURED, di Criptovaluta.it
Anche Binance si lancia nel settore NFT

Per chi è già interessato, ci si può iscrivere su Binance (qui per un conto gratis) e collegare il proprio wallet per iniziare ad esplorare – non appena sarà possibile, le funzionalità offerte da questo nuovo intermediario.

Progetto annunciato oggi, che sarà disponibile tra poche settimane

Oggi 10 giugno è stata la data dell’annuncio di questa nuova piattaforma dedicata ai token non fungibili, un fenomeno che in molti si erano preoccupati di bollare come moda e che invece – dopo aver ridotto comunque i volumi spostati rispetto ai primi tempi – continua ad essere di estrema rilevanza nell’ecosistema delle blockchain.

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale di Binance il tutto dovrebbe essere organizzato per entrare in funzionamento entro il trimestre attuale, e dunque entro la fine di giugno. Mancherebbe pertanto pochissimo all’arrivo sul mercato di un market che punta su tutte le feature principali della smartchain di Binance per offrire un servizio migliore dei tanti intermediari basati, tutti o quasi, sulla blockchain di Ethereum.

Le caratteristiche principali

Si tratterà di una piattaforma non-custodial, con gli autori e poi i possessori dei NFT non dovranno cederne il possesso neanche per 1 minuto. Il progetto di Binance si occuperà infatti esclusivamente di far interagire i wallet, offrendo un’interfaccia semplice e un’infrastruttura a bassissimo costo.

NFT saranno basati sugli standard open BEP-721 e BEP-1115, e, sempre secondo quanto viene riportato dal gruppo, sarebbero già stati attivati contatti con importanti artisti per diverse operazioni di lancio.

Artisti che potranno anche proporsi sul sito ufficiale di Featured – lasciando il proprio indirizzo e-mail, che garantirà a questi di essere ricontattati dai curatori del progetto.

Se ne sentiva davvero il bisogno?

Il mondo pullula di piattaforme NFT, anche se quanto proposto da Binance potrebbe non essere assimilabile a quanto abbiamo già visto. In primo luogo abbiamo davanti un player di indubbia forza di mercato e con un elevatissimo numero di iscritti.

In secondo luogo, almeno fino a quando non ci sarà il passaggio ad Ethereum 2.0, la blockchain di BSC sarà in grado di offrire transazioni più economiche e più rapide. Due fattori che per il momento (in particolare il primo), avevano reso impossibile per molti artisti sconosciuti di provare a farsi conoscere tramite questi canali.

Con Featured si dovrebbe tornare ad una situazione dove basteranno pochissimi dollari per creare il proprio NFT – o la propria serie di NFT – cosa che potrebbe aiutare a rendere il mercato molto più fluido e molto più attrattivo anche per i piccoli player. Qualcosa che potrebbe aiutare a portare la rivoluzione dei NFT su palcoscenici molto più frequentati, aiutando il movimento a raggiungere, una volta per tutte, il grande pubblico.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *