Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin: è arrivato il giorno clou delle trattative! Analisi tecnica su BTC

Bitcoin: è arrivato il giorno clou delle trattative! Analisi tecnica su BTC

Bitcoin continua a veleggiare tra i 39.000 e i 40.500$, intrappolato in un mini-canale di prezzo, lungo il quale si è mosso lateralmente nelle ultime ore.

Una situazione che potrebbe sembrare complicata, almeno per chi sta cercando di anticipare il prossimo trend. Ne parleremo nel nostro approfondimento quotidiano, analizzando medie mobili e indicatori, ma anche indici della paura che sembrano finalmente essere ritornati sul livelli accettabili.

Bitcoin - analisi 29 luglio di Criptovaluta.it
L’analisi di Criptovaluta.it sul presente di Bitcoin

Chi vuole prepararsi ad operare su BTC può farlo sulla piattaforma eToro (qui per ottenere subito gratis il conto di prova illimitato), intermediario che ci permette di investire con CopyPortfolios che includono anche Bitcoin (insieme ad altre criptovalute), oppure di affidarci agli altri tramite il CopyTrading, sistema di copia in un click con accesso anche visivo alle posizioni dei migliori, per spiare i loro movimenti.

Il mini-canale sarà difficile da superare

Nelle ultime 48 ore Bitcoin, fatta salva qualche brevissima sortita al di fuori, è stato intrappolato tra i 39.000$ e i 40.500$. Un canale estremamente ridotto rispetto ai movimenti laterali delle scorse settimane, che si erano mossi invece tra i 29.000$ e i 41.000$.

Il mercato sembrerebbe essere tornato ad una tranquillità di base, che è testimoniata anche dalla stabilità del Fear & Greed Index, che analizzando posizioni e anche social network riesce ad offrire una fotografia interessante del sentiment prevalente sul mercato. Sono cambiati, nelle scorse ore, diversi parametri e posizioni dei grandi investitori, che hanno disegnato un quadro complessivo rinnovato.

  • Fortissimo supporto a 33.000$

Il supporto fondamentale si è spostato dai 29.000$ – l’ultimo a tenere contro le spinte degli orsi ribassisti – verso i 33.000$. Una soglia che, anche nel caso di fortissima inversione del trend, sarà quasi impossibile da abbattere. Lo shift è segnale di un miglioramento delle condizioni generali di mercato per Bitcoin, che ha spostato di oltre il 10% la sua resistenza fondamentale verso l’alto.

  • Il grande muro è a 43.000$

Se Bitcoin dovesse riuscire a riguadagnare i 41.000$, assalto che ha provato più volte senza riuscirci, si troverebbe ad affrontare un muro molto importante di ordini sell in quota 43.000$. Anche questo è stato uno spostamento importante, di quasi il 10%, rispetto alla precedente resistenza ultima. Segno, ancora una volta, che il movimento delle ultime ore ha portato nel market cap un aumento solido, che difficilmente verrà sperperato nelle ultime ore.

Fear & Greed Index: perché è importante

Non è sicuramente uno strumento al 100% affidabile – ma nessuno in fondo lo è – ma segnala comunque in modo piuttosto preciso il sentiment che circonda le criptovalute. Essendo Bitcoin la maggiore per capitalizzazione contribuisce, insieme ad Ethereum alla formazione di questo sentiment.

L’indice della paura su Bitcoin. A valori più alti abbiamo meno “panico” sui mercati

Il fatto che sia tornato in perfetto equilibrio, come indica il grafico che riportiamo qui, è segno che la paura che ha dominato il mercato nelle ultime settimane si è dileguata. E che il prezzo potrebbe stabilizzarsi prima di un’eventuale nuova bull run.

Medie mobili e indicatori su Bitcoin

Quella di oggi sarà una giornata cruciale per la conferma dei livelli di prezzo che BTC ha guadagnato nell’ultima settimana. L’analisi tecnica offerta dalle medie mobili e dagli indicatori a 24 ore può essere pertanto fondamentale per chiarire il contesto all’interno del quale ci troveremo ad operare.

MEDIA MOBILEVALORE
5 giorni37.646 $ 🟢
50 giorni35.227 $ 🟢
100 giorni45.222 $ 🔴
200 giorni37.760 $ 🟢
I valori delle medie mobili su BTC

Bitcoin si trova sopra tutte le principali medie mobili, fatta eccezione per MA 100, che si trova intorno a 45.000$, soglia che per molti, una volta superata, potrebbe innescare un nuovo assalto diretto al massimo storico.

INDICATORESEGNALE
RSINEUTRO
CCICOMPRA 🟢
ADXCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
STOCHCOMPRA 🟢
Indicatori tecnici su Bitcoin a 24h

Gli indicatori sono tutti molto ottimistici – almeno sulle 24 ore. Segnalando un buon momento anche secondo l’analisi tecnica per la prima criptovaluta al mondo. Se lo spazio di 24 ore non dovesse essere utile, potremo fare le nostre analisi rivolgendoci ad intermediari che propongono gli strumenti tramite le loro piattaforme. Capital.com (qui per un conto di prova gratuito e illimitato), ci permette di utilizzare anche MetaTrader 4 e TradingView, notoriamente piattaforme molto apprezzate dal mondo degli investitori professionali, e con tutti gli strumenti per fare le analisi che preferiamo per anticipare il trend.

Volumi in discesa, ma occhio alle sorprese

Nel momento in cui vi scriviamo, sulle 24 ore i volumi di BTC sono inferiori del 10% rispetto alla giornata precedente. Quando i volumi si fanno più bassi, la possibilità che ci siano dei cambi repentini di prezzo, storicamente su Bitcoin, si fanno più alti.

La situazione di oggi andrà ancora monitorata con grande attenzione per il trader di breve e brevissimo periodo. Anche se sul lungo periodo rimangono ormai pochissimi dubbi: Bitcoin è qui per restare e le nostre previsioni BTC continuano ad indicare target anche entro fine anno molto interessanti.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *