Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / IoTeX fa +100% in attesa del listing su Coinbase

IoTeX fa +100% in attesa del listing su Coinbase

Un progetto che in pochissimi conoscevano, ma che nel giro di 24 ore ha raddoppiato la sua capitalizzazione di mercato. Parliamo di IoTeX, che deve una crescita così importante al listing presso Coinbase Pro, il più importante degli exchange su scala mondiale.

Una notizia che ha preso in contropiede anche chi segue molto da vicino questo progetto, che è tra i più interessanti del panorama moderno delle criptovalute. Un’ottima notizia, per un protocollo che ci troveremo oggi ad analizzare per la prima volta su Criptovaluta.it.

Coinbase Pro lista Iotex e il token vola
Dietro il boom di IoTeX il listing su Coinbase Pro

Vediamo insieme cosa c’è da fare e da sapere su questo specifico progetto, che è disponibile già da tempo sulla piattaforma Capital.com (qui per ottenere un conto virtuale gratuito e illimitato), con capitale virtuale rinnovabile a piacere e strumenti avanzati quali MetaTrader 4 e TradingView, insieme all’esclusiva intelligenza artificiale che analizza il nostro portafoglio e segnala errori. Bastano soltanto 20 euro per aprire un conto reale.

Il solito effetto Coinbase spinte IoTeX ai vertici

E per la prima volta gli permette di entrare a far parte della speciale classifica dei primi 100 token per capitalizzazione di mercato. Una cosa che abbiamo già visto ripetersi diverse volte proprio in concomitanza del listing su Coinbase di altri progetti che sono lontani dai riflettori.

Quando Coinbase apre la sua piattaforma Pro ad un nuovo progetto, si innescano gli acquisti, su volumi in genere insoliti per le criptovalute coinvolte, risultando così in una grande crescita di prezzo del token stesso. L’appuntamento è per oggi, che sarà il primo giorno di apertura ufficiale agli scambi.

Che cos’è IoTeX e come funziona?

IoTeX, in un stile simile a IOTA, punta ad offrire un’infrastruttura distribuita su blockchain per i dispositivi IoT, ovvero i micro-dispositivi che sono connessi ad Internet. La rete è ancora relativamente poco conosciuta, nonostante abbiamo già ospitato 12 milioni di transazioni e abbia una community di oltre 200.000 membri.

Un progetto che, come già riportato da diversi analisti, potrebbe facilmente prendere la leadership di un comparto che sarà cruciale già nel presente, ma ancora di più nel futuro. Presente anche, all’interno del progetto, un Launchpad all’interno di un ecosistema già ricco di progetti e che include anche sviluppi hardware interessanti: dalle videocamere per la security agli smart lock, dimostrando così un’enorme duttilità e flessibilità. Non c’è davvero un concorrente sul mercato in grado di offrire tanto ai suoi utenti, motivo per il quale il progetto aveva già iniziato, ben prima di questo listing su Coinbase, a farsi strada tra gli investitori.

Cosa c’è nel futuro del progetto? Conviene ancora investire?

Le crescite così importanti in un arco temporale così ristretto possono essere anche prodromiche ad una correzione. Tuttavia per IoTeX a fare al differenza sarà la solidità del progetto. Una solidità che oggi appare come più che evidente sia agli analisti, sia a chi sta già utilizzando fattivamente il progetto. Per questo motivo non possiamo che consigliare ai nostri lettori di continuare a seguire IOTX con la massima attenzione.

Il mondo di IoT sarà uno dei più rilevanti per molti anni e puntare sul progetto che oggi sembrerebbe essere il più in forma del comparto, potrebbe essere un’ottima idea. Noi di Criptovaluta.it continueremo a seguirlo molto da vicino, tenendo aggiornati i nostri lettori su tutte le eventuali novità che lo riguarderanno.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *