Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / OMG Network: Boom del +20% | Nonostante quello successo ieri…

OMG Network: Boom del +20% | Nonostante quello successo ieri…

In un momento di forte flessione per tutto il mercato, c’è in realtà chi riesce a crescere in doppia cifra. Parliamo di OMG, che grazie al lancio di Boba Network, arrivato ieri in via ufficiale, si riavvicina ai massimi di maggio.

Una situazione innescata da un importante sviluppo tecnico – e che potrebbe durare ancora a lungo, rilanciando OMG stabilmente tra le prime 100 criptovalute per capitalizzazione.

Boom di OMG - analisi di BOBA

È possibile investire, anche partendo da piccolissime somme (solo 20 euro) su $OMG sulla piattaforma Capital.com (qui per aprire un conto virtuale senza limiti e gratuito), con MetaTrader 4 e TradingView in aggiunta alla piattaforma web. Intermediario che ci offre anche l’intelligenza artificiale per l’analisi del nostro portafoglio – che segnala errori di composizione e di investimento e che ci permette di investire massimizzando i nostri ritorni.

OMG Network presenta Boba e vola sui mercati

La notizia delle ultime ore – quella che ha innescato questa incredibile Bull Run – è l’arrivo ufficiale di Boba Networklayer 2 su Ethereum che sarà gestito direttamente da OMG e che ha integrato anche il lancio del relativo token $BOBA. Qualcosa ormai atteso da diverso tempo e che, con l’arrivo ufficiale ieri, ha innescato la crescita in doppia cifra alla quale stiamo assistendo adesso.

Una soluzione sviluppata dal team Enya – che è tra i Core Contributors di OMG – che presenta importanti novità tecniche anche rispetto agli altri layer 2 su Ethereum già a mercato. Offre un elevato numero di transazioni, riducendo al tempo stesso anche le fee e aggiungendo nuove funzionalità al mondo degli smart contract.

Una novità che è stata salutata con grande entusiasmo da diversi protocolli e progetti che si occupano di finanza decentralizzata, ormai da tempo alla ricerca di soluzioni che possano rendere ETH maggiormente scalabile.

L’importante novità in termini di smart contract

Gli smart contract che sono stati introdotti da Boba permetteranno agli sviluppatori di App Decentralizzate di richiamare codice su strutture come AWS Lambda – potendo così far girare codice esterno che sarebbe troppo caro da far girare in blockchain, anche in termini di consumo di risorse.

Si apre così a novità molto importanti – e nuove possibilità per l’impiego delle tecnologie blockchain – che potrebbero innescare una nuova era per le tecnologie che girano su Ethereum. L’obiettivo dichiarato? Quello di portare 1 miliardo di utenti sulla rete Ethereum. Obiettivo ambizioso, del quale Boba sarà al tempo stesso innesco e supporto.

Quanto può durare la bull run di OMG?

Bull run di questo tipo lasciano sempre spazio a correzioni. Tuttavia riteniamo che il progetto lanciato dal network sia di quelli importanti e che riuscirà a ritagliarsi uno spazio molto importante all’interno del comparto della finanza decentralizzata.

Per questo il valore che è stato acquisito da OMG nelle ultime ore potrebbe – sempre secondo le nostre analisi, confermarsi e addirittura aumentare. Con un network, OMG, che a nostro avviso in modo ingiustificato non ha raccolto i frutti di quanto seminato in passato. Tutto questo sta avvenendo in una fase di mercato fiacca: se Bitcoin dovesse riprendere a correre, potremmo vederne delle belle. Da seguire anche, per chi cerca investimenti più aleatori, l’andamento del token $BOBA, che sarà utilizzato per la governance del nuovo sistema di L2.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *