Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Celer Network sale ancora | Esplosione di volumi e utenti per il network

Celer Network sale ancora | Esplosione di volumi e utenti per il network

Continua a crearsi enorme entusiasmo intorno a Celer Network – del quale abbiamo parlato soltanto pochi giorni fa in relazione ad un’altra bull run, innescata anche questa dall’arrivo della versione 2.0 del cBridge – parte centrale del protocollo e soprattutto vero vantaggio tecnologico rispetto agli altri protocolli che operano all’interno dello steso spazio.

Celer Network continua ad essere uno dei progetti più interessanti della chiusura del 2021 – e con l’arrivo di nuovi partner (e con la grande crescita delle transazioni sul sui protocollo) è chiaro che la bull run potrebbe non fermarsi qui.

Celer vola - recupera dall'ultima settimana e torna a massimi
Un’altra grande run per Celer

Celer è disponibile su Coinbase (vai qui per aprire un conto gratuito) – exchange che offre anche una piattaforma con strumenti professionali per investire sul mercato cripto – in aggiunta ad un programma Earn, per guadagnare gratuitamente cripto emergenti.

Nuovo record per Celer Network in termini di transazioni – e il token vola

Sono stati diffusi oggi i dati sulle transazioni su cBridge – che è la parte del protocollo che permette di avere inter-comunicazione tra diverse blockchain. Ben 400 milioni di dollari, che per un protocollo che è ancora relativamente giovane – e per una tecnologia se vogliamo ancora in fase sperimentale – è un numero sicuramente rilevante. Numero che segna l’ingresso a pieno diritto di Celer Network all’interno del mondo dei protocolli DeFi che contano.

In crescita anche gli utenti, che oggi sono più di 21.000 – che stanno approfittando degli scambi in non custodial mode con commissioni estremamente basse – anche rispetto ad AMM in stile Uniswap. Un aumento di valore a mercato – importante nelle ultime 24 ore – spinto dunque in primo luogo dall’utilizzo che si sta facendo del network. Che con 20 nuovi partner punta a creare un intero ecosistema funzionale – nel mondo della finanza decentralizzata – intorno al suo protocollo.

La DeFi è… the next big thing

E per questo motivo bisognerebbe prestare attenzione massima ai protocolli come Celer Network – che oltre ad essere molto innovativi, hanno anche l’appoggio di pezzi grossi del mondo delle criptovalute, come appunto Coinbase, che è stata tra le primissime a quotare il token $CELR – che opera anche come gettone di governance per il protocollo. A dirlo non siamo soltanto noi – ma addirittura il CIO del Soros Fund Management – in un’uscita pubblica che passerà alla storia e che Criptovaluta.it ha rilanciato per prima in Italia e in Europa.

Puntarci ora? A nostro avviso lo spazio c’è ancora – dato che siamo soltanto nel primo consistente ciclo rialzista per questa criptovaluta. Per quanto riguarda invece il breve periodo, faremo riferimento al mondo dell’analisi tecnica.

Analisi tecnica su CELR – cosa aspettarsi dalla prossima settimana

Come sempre – anche in questo caso una crescita così importante in un arco di tempo così ristretto può essere colpita poi da correzione. L’analisi tecnica può però aiutarci a capire se questa possa essere effettivamente l’eventualità – e quali saranno i livelli da guardare per i prossimi giorni.

MEDIA MOBILE1050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Le medie mobili su $CELR ad 1 settimana

Medie mobili completamente in verde per la prossima settimana – nonostante sulle 24 ore mostrino qualche incertezza. Dato dunque piuttosto solido, che andrà però sempre confrontato con quanto ci offrono gli indicatori tecnici.

INDICATORESEGNALE
RSICOMPRA 🟢
CCICOMPRA 🟢
MOMENTUMCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
ULTIMATECOMPRA 🟢
Le indicazioni tecniche su $CELR ad 1 settimana

Anche qui verde diffuso – segno di una certa consistenza della bull run del protocollo. Non ci rimane allora che valutare le prossime resistenze e i supporti più solidi intorno ai quali potrebbe svilupparsi l’azione delle prossime ore. Il livello di 0,21$ è ritenuto limite per adesso invalicabile in termini di resistenza al rialzo, mentre i supporti sono intorno a quota 0,14$. Un canale pertanto molto ampio – che segnala una certa volatilità attesa.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *