Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Burger King: Nasce il Crypto-Concorso | In palio Bitcoin, DOGE e Ethereum!

Burger King Crypto

Burger King: Nasce il Crypto-Concorso | In palio Bitcoin, DOGE e Ethereum!

Le cripto? Ormai sono affare di dominio pubblico e pienamente dentro il mondo della cultura pop. Ci sono diversi segnali dell’evoluzione del mondo blockchain in questo senso. Ultimo, ma sicuramente non meno importante, il nuovo programma di Burger King, che regalerà negli USA BitcoinEthereum e Dogecoin

Un’iniziativa che purtroppo, almeno per il momento, non sarà proposta in Italia e in Europa, ma che ha comunque delle importantissime connotazioni bullish per tutto il mercato. 

Burger King Cripto - regali nel piano fidelity
Incredibile iniziativa per Burger King e gli amanti delle cripto

Possiamo trovare queste criptovalute tutte sulla piattaforma eToro – vai qui per ottenere la demo gratuita con funzionalità top (e anche il crypto trading automatico), intermediario fintech che offre a listino le migliori 37+ criptovalute sul mercato. 

È lo stesso intermediario che offre CopyTrading per copiare chi ha i migliori risultati sul mercato oppure per spiare ogni suo movimento. Per chi preferisce investimenti già diversificati sulle criptovalute, ci sono anche i CopyPortfolios – che includono le migliori cripto in un solo titolo. Bastano 50$ per passare ad un conto reale. 

Burger King regalerà criptovalute nel suo nuovo programma fedeltà

Anche se sono molto popolari anche in Italia, i programmi fedeltà delle più grandi aziende del mondo trovano la loro culla negli Stati Uniti, dove le multinazionali testano anche programmi molto all’avanguardia, come nel caso dell’ultima trovata di Burger King. Il grande gruppo del fast food permetterà infatti agli acquirenti di partecipare a estrazioni che metteranno in palio 20 Bitcoin, insieme a 200 Ethereum e 2 milioni di Dogecoin, in una campagna che partirà il prossimo 21 novembre.

Potranno partecipare tutti i maggiorenni, che dovranno iscriversi al programma Royal Perks, tramite la App della compagnia oppure tramite il sito internet. Per partecipare all’estrazione, con circa 1 su 100.000 che vincerà un intero Bitcoin, si dovranno spendere almeno 5$

Ciascun codice, che si ottiene tramite una spesa di almeno 5$, potrà valere per solo un premio – e per ciascun partecipante sarà possibile ottenere, per tutta la durata della promozione (che si estenderà fino al 17 dicembre) un massimo di 21 codici

Come brand siamo sempre alla ricerca di metodi per ricompensare i nostri clienti più leali, con offerte esclusive che siano stimolanti, uniche e rilevanti culturalmente. Le criptovalute sono state un trending topic di recente, ma sappiamo che possono essere difficili da capire. È per questo motivo che abbiamo voluto introdurle presso i nostri clienti in modo che siano comprensibili per tutti, attraverso i nostri prodotti. 

Questo il commento ufficiale di Burger King, che diventerà così la prima catena a livello mondiale ad offrire ai propri clienti la possibilità di vincere tre tra le migliori criptovalute. 

Cosa significa per le criptovalute coinvolte?

Non si tratta di volumi che possono avere un impatto enorme sul mercato di $BTC o di $ETH. Ad essere rilevanti saranno gli effetti in termini di pubblicità. Un gruppo come Burger King, che è presente con migliaia di punti vendita negli Stati Uniti può fare da veicolo pubblicitario delle criptovalute in modo molto efficace. 

Il fatto che siano in palio tagli così interessanti contribuirà a far avvicinare una larga fetta del pubblico cosiddetto retail al mondo cripto, passando attraverso tre dei principali canali, ovvero BitcoinEthereum e Dogecoin.  Un’ottima notizia – nella speranza che a breve questo tipo di iniziative diventeranno realtà anche dalle nostre parti. Cosa non impossibile, a patto che i Royal Perks negli USA avranno il successo che ci aspettiamo. 

Gli USA si confermano il mercato più rilevante per l’accettazione delle criptovalute – e buone nuove arrivano anche dalla politica. Il sindaco di Miami – una vecchia conoscenza per chi segue Criptovaluta.it, ha infatti dichiarato che percepirà il suo stipendio al 100% in Bitcoin.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *