Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Solana: “Non siamo gli Ethereum Killer” | Può arrivare a 300$?

SOLANA ETH PACE

Solana: “Non siamo gli Ethereum Killer” | Può arrivare a 300$?

Tutti la chiamano Ethereum Killer, anche se questo non sembra andare a genio ad uno dei fondatori del progetto. Parliamo di Solana, sulla quale si è espresso uno dei più importanti personaggi che ne animano sviluppo, community e percorso di crescita. 

Raj Gokal, in realtà allineandosi allo stesso atteggiamento che è tenuto da Vitalik Buterin, il comandante in capo di Ethereum si è detto stanco di questa definizione, invitando le community a focalizzarsi sulla crescita dell’intero comparto.

Solana ed Ethereum - pace fatta
Solana lancia la pace con Ethereum, per una guerra in realtà mai esistita

Entrambi i progetti possono crescere all’unisono – e possiamo trovarli anche su eToro – vai qui per ottenere un conto virtuale gratuito per testare tutte le funzionalità – che include anche su queste due criptovalute il trading automatico con il CopyTrader, sistema di copia in un click dei migliori investitori. 

Abbiamo anche a disposizione i CopyPortfolios – che includono diverse criptovalute in un solo titolo in stile ETF ma senza commissioni aggiuntive. Possiamo passare ad un conto reale con 50$ di investimento minimo. 

Il leader di Solana: “Non siamo gli Ethereum Killer

Cosa che condividiamo, perché anche su queste pagine abbiamo fatto notare come in realtà si tratti di una competizione più tra i fan (e sui social) che fattiva – e che entrambi i progetti possono avere una crescita anche parallela. Cosa che, fattualmente, le due criptovalute hanno fatto per una buona parte della loro vita.

A parlare è Raj Gokal, che rispedisce al mittente la cantilena dell’Ethereum Killer, chiosando laconicamente. 

Stiamo cercando di far crescere il movimento. 

Ribadendo che la cosa più importante per Solana e per l’intero movimento delle criptovalute è far entrare sempre più persone nel mondo del Web3, a prescindere dal canale di ingresso stesso. Pace fatta? Non c’è mai stata nessuna guerra con Ethereum – anche in virtù del fatto che la crescita della finanza decentralizzata e dei servizi decentralizzati è stata tale da garantire un buon margine di incremento a tutti i principali progetti. 

Solana ad un crocevia: può puntare ai 300$?

L’ottimo momento di Solana, una fase bullish che ha permesso al token $SOL di superare il suo massimo storico, si è arrestato a causa di una fase calante di tutto il comparto, innescata dalle pessime notizie che arrivano dalla Cina per Evergrande.  A nostro avviso – e lo abbiamo già scritto su diverse analisi che riguardano anche altre criptovalute, c’è ancora un enorme spazio per la crescita, che andrà successivamente valutato per il 2022

Solana a 300$ sembra essere un azzardo? No, per tutta una serie di motivi, che riguardano sia la crescita del network in quanto tale, sia la crescita di tutto il movimento che ruota intorno al Web 3, movimento che è ancora in nuce e che si sta preparando all’esordio presso il grande pubblico. 

Della rivalità tra Ethereum e Solana rimarrà qualcosa tra le fazioni social, senza che i due progetti, fortunatamente, se ne curino più di tanto. Perché l’obiettivo oggi, per chi ama decentralizzazione e criptovalute è un altro – e non è assolutamente detto che non si possa perseguire ciascuno stando dal proprio lato, preferendo questo o quell’altro progetto. 

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

One comment

  1. grazie del tuo contributo , do la piena disponibilità .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *