Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Ankr ancora in bull run | Ecco cosa sta succedendo sul mercato

ANKR BULL RUN

Ankr ancora in bull run | Ecco cosa sta succedendo sul mercato

In occasione della sua incredibile crescita nelle ultime ore, torniamo a parlare di Ankr, protocollo non nuovo per chi segue Criptovaluta.it. Boom di mercato, secondo soltanto alle ottime performance di $CRO e di $WAXP, delle quali abbiamo comunque già parlato questa mattina.

Cosa c’è dietro il boom? C’entra in un certo senso Polkadot ma non solo, per un protocollo che continua a far registrare record, anche per quanto riguarda l’utilizzo del proprio protocollo e che avremo modo di analizzare cogliendo l’occasione di questa nuova bull run per il protocollo.

Ankr vola sul mercato di nuovo - ecco perché
Altra bull run per $ANKR – cerchiamo di capire il perché

Possiamo trovare $ANKR su Crypto.com – vai qui per aprire un conto gratuito con bonus esclusivo di 25$ – intermediario con diversi strumenti di rendita passiva come ad esempio il Supercharger e da sempre tra i più attenti alle realtà di mercato emergenti e lontane dalle prime per marketcap.

Ottimo intermediario – che può essere anche la nostra destinazione unica per investire nel mondo delle criptovalute – con accesso a centinaia di cripto-asset.

Ankr sfrutta l’onda lunga di Polkadot e vola sul mercato

La prima interessante notizia per quanto riguarda $ANKR è l’attivazione del Launchpad per le aste delle parachain di Polkadot, evento che è uno di quelli che ha tenuto banco nel corso degli ultimi giorni sul mercato.

Un importante segno di forza e di centralità negli aspetti che contano del nuovo movimento blockchain, che ha portato per ovvi motivi in tanti ad acquistare la criptovaluta di riferimento del protocollo, che nel momento in cui scriviamo, nonostante abbia perso qualcosa dal picco, si aggira intorno agli 0,14$, prezzo molto interessante ma ancora lontano dal massimo storico, che avrebbe bisogno di una crescita di un ulteriore 30%.

Una base di prezzo sulla quale iniziare a ragionare, con il protocollo che si è dimostrato uno dei più forti nelle ultime ore – e non solo grazie a quanto viene offerto in termini di launchpad per Polkadot e le sue aste.

Troppo tardi per entrare su Ankr?

Quando parliamo di Ankr siamo davanti ad un progetto che è nato come protocollo per la condivisione di risorse, in particolare hosting, che successivamente si è evoluto da provider di servizi cloud fino ad includere anche altri tipi di supporto per le più popolari blockchain.

La possibilità di partecipare ai crowdloans di Polkadot è soltanto l’esempio di quanto viene offerto oggi da questo protocollo, che non a torto è ritenuto da molti specialisti come uno di quelli da seguire senza se e senza ma. Anche noi riteniamo che il livello di prezzo raggiunto oggi abbia ancora degli ampi margini di crescita. Con qualche avvertenza però, che fale per tutti i progetti che sono simili ad $ANKR almeno sul piano finanziario.

  • Scegliere un buon intermediario

Crypto.com offre già questo token e propone già uno dei migliori ambienti per investire su token di questa portata. Evitiamo voli pindarici con exchange che non possono offrire le stesse condizioni.

  • Occhio alla volatilità

La volatilità è intrinseca in progetti che hanno vissuto, almeno fino ad oggi, di bull run seguite poi da forti correzioni. Chi vuole entrare adesso sul mercato di $ANKR dovrebbe avere, almeno a nostro avviso, un orizzonte di medio periodo, se l’intenzione è quella di cavalcare tutta la forza che questo protocollo può esprimere anche sul versante finanziario.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *