Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / ICON vola a quasi 2$ | Airdrop imminente spinge le quotazioni – Analisi ICX

Boom di Icon - analisi

ICON vola a quasi 2$ | Airdrop imminente spinge le quotazioni – Analisi ICX

Ultime 24 ore molto convulse sui mercati delle criptovalute, nonostante volumi mediamente bassi che avrebbero fatto prevedere un ulteriore periodo di movimenti laterali e anche di intervalli di prezzo stretti.

Tra le diverse criptovalute che però stanno ottenendo un ottimo rialzo troviamo $ICX di ICON, che guadagna oltre il 15% giornata su giornata, con una run che prima della correzione notturna (durante la sessione asiatica) aveva addirittura sfiorato i 2$ per token.

Airdrop ICE spinge sul prezzo di Icon
Icon in doppia cifra grazie all’annuncio dell’aidrop di ICE

Token che possiamo trovare anche sulla piattaforma sicura Capital.com – vai qui per ottenere un conto di prova gratuito, con capitale virtuale illimitato – intermediario che ci offre la possibilità di investire con il top degli strumenti professionali per il trading e l’investimento.

È qui infatti che troviamo anche MetaTrader 4TradingView e un WebTrader ricco di strumenti di analisi tecnica, dotato anche di intelligenza artificiale che ci segnala eventuali errori nella scelta degli asset in relazione alla nostra strategia. Con 20€ possiamo passare ad un conto reale di trading.

$ICX vola – come previsto sul nostro canale Telegram

$ICX ha ripreso a correre – e ha fatto incassare degli ottimi ritorni a chi è entrato su questo mercato anche soltanto 24 ore fa – come era stato tra le altre cose correttamente previsto dal nostro canale Telegram ufficiale.

Il protocollo si gode un’intensa bull run che è stata innescata dall’annuncio dello snapshot e conseguente airdrop dei token $ICY e $ICZ, che ha innescato la classica corsa agli acquisti che si fa registrare davanti ad eventi di questo tipo.

Al blocco 44.123.130, quando approssimativamente saranno le 4 del mattino UTC del 29 dicembre sarà effettuato uno snapshot della blockchain ICON. Sarà utilizzato per un Airdrop 1:1 sia di $ICY che di $ICZ per tutti gli holder $ICX e $sICX.

In riferimento alla blockchain compatibile EVM e dunque con Ethereum che è stata annunciata dal gruppo poco fa – e che utilizza Substrate e che sarà in grado di collegarsi direttamente anche con Polkadot, moltiplicando così automaticamente i casi d’uso di un ecosistema, quello di ICON, che ha già un alto volume di interazioni e di utenti. Paga dunque l’interoperabilità, che come diciamo da tempo sulle pagine di Criptovaluta.it, sarà uno dei temi caldi anche per quanto riguarderà il 2022.

Sul canale Telegram di Criptovaluta.it previsioni azzeccate in largo anticipo

Tutto questo mentre cogliamo l’occasione per ricordare ai nostri lettori che sul nostro canale Telegram ufficiale questa bull run era stata annunciata con largo anticipo, ovvero più di 24 ore fa, dando a tutti il tempo di muoversi sul mercato.

Segnale questo che fa parte del nostro nuovo pacchetto comunicativo che si tiene sul sito, sul nostro account Twitter ufficiale e sul nostro canale Telegram. Segnali, news brevi e interazioni che, come in questo caso – e come è stato il caso ieri anche per $BOSON e $RUNE (entrambe protagoniste di una grande corsa) possono essere d’aiuto a chi vuole soltanto le ultime sul mercato.

Per quanto riguarda invece più direttamente Icon, siamo davanti ad un progetto sicuramente solido – che con le ultime novità ha sicuramente le carte in mano per guadagnarsi un posto al sole nel futuro della finanza decentralizzata, un futuro che sarà, nel 2022, ancora più rilevante per tutto il mondo della blockchain.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. ciao,
    potresti indicarmi il tuo canale instagram 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *