Home / Bitcoin: siete pronti al decollo? | 3 punti salienti che spingono la risalita

Bitcoin pronto a volare

Bitcoin: siete pronti al decollo? | 3 punti salienti che spingono la risalita

+EDITORIALE CRIPTOVALUTA.IT+ Torniamo con il nostro classico appuntamento settimanale, l’editoriale su quanto è avvenuto in comparto Bitcoin nel corso della settimana. Una settimana che è stata tutto sommato positiva, con un guadagno sui 7 giorni decisamente interessante e superiore al 3%.

Non è però soltanto questo a dettare ottimismo. Ci sono infatti tante altre news che arrivano anche dallo sviluppo del network e dell’ecosistema che gli gira intorno. Ottime notizie per chi ha posizioni di lungo periodo – e per chi al di fuori della finanza punta comunque sulla rivoluzione Bitcoin.

Bitcoin pronto a tornare grande
Bitcoin pronto a volare? Ecco le grandi notizie

Un outlook per noi positivo per il 2022, sul quale possiamo investire con la piattaforma sicura Capital.comvai qui per ricevere un conto di prova gratuito con funzionalità auto trading intelligenti – intermediario che ci propone nel complesso accesso a 241+ cripto, scelte tra quelle di migliore prospettiva, con una buona scelta anche di quelle che in realtà non hanno grande capitalizzazione.

Abbiamo inoltre accesso a strumenti quali MetaTrader, che è la piattaforma più utilizzata dai professionisti, insieme anche a TradingView, che invece ci permette di operare in integrazione con quanto offerto dal WebTrader. Con 20€ si può passare ad un conto reale.

La settimana di Bitcoin: tante ottime notizie che puntano al rialzo

La settimana di Bitcoin è stata molto interessante, tenendo conto del fatto che uscivamo finalmente dal periodo vacanziero, in genere quasi mai interessante tanto per i mercati quanto invece per gli sviluppi tecnologici.

Oltre ad una ripresa del prezzo, sebbene contenuta, ci sono stati tanti altri argomenti che hanno tenuto banco durante la settimana e che hanno confermato che $BTC è vivo e vegeto – e che anzi si prepara ad un 2022 decisamente scoppiettante, almeno se dovessero essere queste le premesse.

Che è a nostro avviso la notizia più importante della settimana. Block sta mettendo insieme un team di ingegneri che punterà a rivoluzionare il mining Bitcoin, rendendolo accessibile a tutti – anche con capitali ridotti e senza mettere in piedi delle organizzazioni di tipo industriale.

Si tratterà di un’enorme rivoluzione che riguarderà anche la decentralizzazione del network. Questione di igiene, di funzionalità e di tutto quello che riguarda l’essenza più pura di Bitcoin.

Siamo stati i primi a controbattere alla narrativa sbilenca della stampa italiana che ha associato la crisi kazaka a Bitcoin. La dimostrazione sta nel nuovo record dell’hashrate che è stato fatto registrare questa settimana.

Segno anche questo del fatto che Bitcoin se ne infischia di sofismi da quattro soldi, che non hanno alcun tipo di corrispondenza con la realtà e che cercano di imporre una narrativa fatta di FUD e ignoranza in senso stretto.

  • Spagna e Africa guidano la rivoluzione?

Ci sono delle ottime news che riguardano anche la Spagna, dove verranno presto installati altri 100 bancomat Bitcoin, candidando il paese a diventare la motrice della rivoluzione Bitcoin almeno in Europa.

Anche in Africa si sta muovendo molto. Grandi personaggi dello sport stanno spingendo per un’adozione più diffusa e si stanno facendo ambasciatori di quanto $BTC potrà fare per le popolazioni del continente.

Senza dimenticare anche la svolta a Rio de Janeiro, dove la municipalità acquisterà $BTC e garantirà sconti a chi lo utilizzerà per pagare le imposte locali.

Sul breve domina la situazione economica generale

Tutto quanto abbiamo coperto questa settimana in tema di Bitcoin conferma che nonostante un quadro complesso per tutti gli asset finanziari sul breve, ci sono ottimi spunti sui quali $BTC potrà costruire il suo futuro.

Le decisioni di FED, che sono in realtà indotte da un’inflazione fuori controllo, potranno continuare a rendere la situazione di difficile lettura, ma come sempre sarebbe il caso di fare zoom out e di guardare al quadro generale. Un quadro generale che vede Bitcoin come una realtà effettivamente forte, rivoluzionaria e a questo punto impossibile da interrompere.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

3 commenti

  1. Sono interessato alle cripto valute desidero sapere: a cosa servono chi garantisce come si cambiano perche
    sono state inventate, come viene stabilito il loro valore.
    In attesa di una gradita risposta invio distinti saluti.
    Vittorio Sala

    • Gianluca Grossi

      Buongiorno Vittorio:
      – chi garantisce cosa?
      – si cambiano tramite exchange, che trovi nella nostra sezione dedicata
      – il loro valore è deciso dalla domanda e dall’offerta, come qualunque asset sul mercato

  2. Ottime notizie per btc in questo periodo, come sempre un’eccellente lavoro da parte vostra, vi seguo da tempo e sono sempre rimasto soddisfatto dal vostro operato in questa giungla delle criptovalute, colgo l’occasione per chiedervi un’informazione: avete sentito parlare di Civilization? Hanno creato una piattaforma (civfund) che permette di piazzare ordini limite sulla defi, praticamente uno swap limite, mi sono informato e il progetto mi piace molto, sono affiliati alla Community di Shiba, hanno l’audit certik, se potete informarvi in merito mi farebbe molto piacere visto che avete molte più competenze di me in materia, grazie di tutto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *