Home / Neymar spende un milione per le Bored Apes | E intanto Twitter…

Neymar Bored Ape

Neymar spende un milione per le Bored Apes | E intanto Twitter…

Anche Neymar Jr., uno dei più popolari calciatori degli ultimi anni, a bordo del Bored Ape Yacht Club, serie di NFT con perks da milionario collegati che sono – e probabilmente rimarranno il top dei progetti non fungible token.

Gli acquisti sono stati in realtà due e hanno superato, nel complesso, il milione di dollari, cifra decisamente importante anche per un milionario come l’asso della nazionale brasiliana e del Paris Saint Germain.

Bored Ape Neymar
Neymar spende più di 1 milione di dollari per 2 Bored Ape

Segnale interessante poi per capire dove si trova l’industria dei NFT oggi, con rifletti anche sulla rete principale che li ospita, ovvero Ethereum. Le possibilità di investimento sono aperte, quantomeno sul coin, anche a chi non può o non vuole permettersi una Bored Ape. $ETH è infatti disponibile sulla piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale di prova con il TOP delle funzioni già attive – intermediario che ci propone nel complesso 43+ criptovalute sulle quali investire, all’interno di un complesso di ottimi strumenti.

Possiamo investire utilizzando anche gli Smart Portfolios, che sono strumenti che raccolgono in un paniere il top del mercato in stile ETF. Abbiamo anche accesso a strumenti quali il CopyTrader che invece permette la copia dei migliori. Con 50$ poi possiamo passare ad un conto reale.

Le pazze spese di Neymar: ecco cosa ha comprato e quanto ha investito

In realtà le Bored Ape che Neymar Jr. ha acquistato sono due, ovvero la numero 6633 e la numero 5299, pagando rispettivamente 159,99 ETH per la prima e 189,69** Ethereum per la seconda, per una spesa complessiva al momento dell’acquisto di oltre 1,1 milioni di dollari.

Cifre folli da immaginare soltanto qualche mese fa, ma che nel nuovo mercato dei NFT cominciano ad essere non diciamo comuni, ma comunque decisamente più frequenti, con BoredApeYC che ormai comanda prezzi assolutamente fuori da ogni tipo di logica.

Tutto questo mentre Twitter lancia il servizio esclusivo per…

Questo acquisto fantasmagorico è arrivato in concomitanza con l’annuncio di una nuova feature da parte di Twitter, che ci permetterà di utilizzare i propri NFT in display. Feature che sarà attivata in primis per gli utenti Twitter Blue e poi, forse, per gli altri.

Un’altra spinta per un settore che in molti ritengono essere in bolla, ma che in realtà continua ad attirare anche grandissimi gruppi e anche grandi investitori, nonché personaggi dello sport e della cultura pop. L’acquisto di Neymar oggi non deve essere considerato come un unicum, perché in realtà sono già tanti i grandi nomi che operano nel settore.

Pensiamo ad Eminem, che aveva acquistato per quasi mezzo milione di dollari una Bored Ape dalla somiglianza straordinaria con il cantante, oppure a Steve Aoki e DJ Khaled. Un vero club esclusivo a colpi di milioni, che sarà anche vetrina per l’intero comparto.

Per chi ha a disposizione somme più modeste, rimane la possibilità di investire invece sui network che permettono tutto questo. Partendo da Ethereum, ma anche dagli altri che si stanno affacciando prepotentemente sulla scena. Pensiamo a $WAXP, ma anche a Solana, che pur sta vivendo un momento di grande difficoltà.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

One comment

  1. Wax ieri ha mintato per sfida e regalato a tutti gli utenti 10 MILIONI di NFT (in un giorno XD) stabilendo un nuovo record… e oggi JPMorgan (?!?) scrive che Wax e Tezos minacciano la dominance di Ethereum sugli NFT
    Sicuramente non però nei prezzi dei singoli NFT, però, leggendo notizie come questa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *