Home / Solana: NFT su OpenSea | Al via la beta con 200 collezioni – Analisi

NFT Solana su OpenSea

Solana: NFT su OpenSea | Al via la beta con 200 collezioni – Analisi

Finalmente ci siamo. Se ne parlava da tempo e oggi abbiamo lo start ufficiale per la prossima espansione di OpenSea. Il gruppo ha infatti annunciato poche ore fa di aver introdotto NFT che non sono basati sullo standard di Ethereum.

È toccato a Solana, protocollo che in molti ancora considerano essere un Ethereum Killer, anche nel campo dei NFT. Ma cosa sta succedendo da OpenSea? Cerchiamo di vederci chiaro.

OpenSea apre ai NFT di Solana
Solana fa il colpaccio: i suoi NFT su OpenSea

Un’ottima notizia per $SOL, che comunque viene da un periodo di tentativo di recupero dei massimi storici. Possiamo trovarla sulla piattaforma sicura Capital.comvai qui per ottenere un conto gratuito con TUTTI i TOP STRUMENTI – intermediario che offre 465+ cripto a listino, inclusa ovviamente anche $SOL.

Abbiamo a disposizione anche gli strumenti più avanzati per investire come i professionisti. MetaTrader 4 e TradingView ci permettono di analizzare il mercato e anche di investire con organizzazione complessa degli ordini. E abbiamo anche il WebTrader accessibile via browser che offre comunque il top in termini di analisi tecnica. Con 20€ possiamo poi passare ad un conto reale.

NFT di Solana su OpenSea: cosa c’è da sapere?

Si tratta di un passo in avanti enorme per Solana, che sta cercando di affermarsi in modo importante anche all’interno del mondo dei NFT. Il flusso di nuovi progetti continua a crescere e ora arriva anche il riconoscimento da parte di OpenSea, il più grande marketplace di NFT al mondo.

Marketplace che è intimamente legato all’ecosistema di Ethereum e che ora si arricchisce anche dei NFT creati secondo lo standard di Solana. Cosa che regalerà una grande visibilità ai progetti che hanno scelto questo progetto, visibilità che non avrebbero mai immaginato di poter avere senza quello che è un passaggio ormai obbligato anche per il mercato secondario.

Il servizio è già attivo anche se in versione beta ed è diventato, nonostante sia stato aperto davvero da poco, già luogo dove comprare una quantità molto importante di collezioni di NFT made on Solana.

Il momento che stavate aspettando… Solana è ufficialmente su OpenSea a partire da oggi, in versione Beta. Durante la beta raccoglieremo i feedback dei nostri utenti per cercare di migliorarne l’esperienza. Al momento supportiamo 165 collezioni, e ne aggiungeremo di nuove ogni giorno.

Un passaggio che segna anche l’ingresso dei NFT creati su Solana nell’Olimpo del mercato NFT. Con molti progetti che potranno probabilmente vedere il loro floor price aumentare. O comunque raggiungere un numero di potenziali interessati molto più alto.

Cosa significa per Solana?

È un passaggio interessante, una sorta di consacrazione per un progetto che, pur con qualche difficoltà anche tecnica, è stato quantomeno finanziariamente già molto soddisfacente per chi vi ha investito per tempo.

L’hype intorno al progetto, ancora una volta sul lato finanziario, non è forse quello di qualche mese fa, ma con $SOL che si trova ancora a debita distanza dai suoi massimi storici potremo molto probabilmente vederne delle belle. L’ingresso su OpenSea è soltanto un altro passo di questo ecosistema verso la rilevanza. Rilevanza che, in termini di marketcap, è già lì.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *