Home / Attacco a Terra Luna e UST | Cosa succede e perché (NON) preoccuparsi

Terra Luna attacco

Attacco a Terra Luna e UST | Cosa succede e perché (NON) preoccuparsi

Un attacco in pieno stile – o almeno così sembrerebbe a vedere gli enormi volumi di $UST che hanno lasciato il protocollo e il tentativo di spingere al depeg quello che è lo stablecoin algoritmico di riferimento del mondo di Terra Luna.

Assalto che, almeno nel momento in cui scriviamo questa nostra analisi domenicale, sembrerebbe essere fallito, lasciando dietro di sé strascichi piuttosto pesanti per il mercato di $LUNA in particolare e in generale anche per quanto riguarda il mondo cripto.

Prezzi ancora più bassi di ieri, con $LUNA che è circa al 40% in meno rispetto al suo massimo storico. Possiamo investire su questi prezzi con eTorovai qui per ottenere un conto di prova gratuito con capitale virtuale incluso – intermediario che ci permette di investire su 63+ criptovalute e che offre il top in termini di strumenti per il mercato.

Abbiamo a disposizione infatti il CopyTrader per chi vuole copiare i migliori in un solo click e fare trading automatico. E abbiamo anche gli Smart Portofolios, che permettono di investire in panieri cripto già diversificati. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

Terra Luna sotto attacco: ecco cos’è successo

Più o meno da ieri sono iniziate mobilitazioni importanti di capitali, che hanno portato per qualche ora anche ad un depeg, ovvero ad una separazione tra valore di $UST rispetto al dollaro, poi prontamente rientrato almeno nel momento in cui scriviamo, con l’outflow che sembrerebbe continuare, complice anche un certo panico che si è innescato. Outflow che comunque ha assunto delle proporzioni minori.

Il tutto condito da teorie del complotto e da dichiarazioni di forza dello staff di Terra Luna, che avrebbero almeno come scopo ideale quello di riportare il sereno sui mercati. Il peggio, almeno per ora, sembrerebbe essere alle spalle, sebbene ci sia qualche tema di cui è forse il caso di parlare, anche per capire se per $LUNA, poco al di sopra dei 60$, potremmo considerare la presenza di un bottom o meno.

E dunque di un prezzo per Terra Luna che potrebbe rivelarsi più conveniente di quel che sembrerebbe. Nel complesso parliamo di un depeg massimo raggiunto in questa fase di circa l’8 per mille. Somma a nostro avviso più che tollerabile (anche se ciascuno dovrà fare le sue considerazioni, tenendo anche conto dei rischi che vuole correre).

Attacco coordinato? È assolutamente ininfluente

Partiamo dal chiarire un aspetto della questione. C’è chi parla di attacco coordinato, dato che nel giro di pochi secondi tra Curve e Binance si sono visti dump di quasi 300 milioni di dollari di UST, short immediati su $LUNA ed altri elementi che farebbero pensare effettivamente a qualcosa di poco “naturale”.

Perché però diciamo che non è importante che si tratti o meno di attacchi coordinati? Perché un protocollo solido deve necessariamente resistere non solo alle situazioni di normalità, ma anche a quelle di rischio maggior innescate magari da chi sta cercando di sfasciare il giocattolo per suo tornaconto personale.

Viviamo in un mondo dove abbiamo visto valute nazionali di un certo spessore, pensiamo a Sterlina GBP e la vecchia lira italiana, finire nel mirino degli speculatori. Figuriamoci se possa avere senso rivendicare una sorta di immunità per $UST e dare la colpa di un eventuale fallimento agli sporchi e cattivi che starebbero cercando di buttare giù tutto.

Il fatto che si sia tornati rapidamente ad un peg quasi perfetto, nonostante vendite importanti è probabilmente buon segno, e forse a questo si dovrebbe guardare più che cercare disperatamente complotti per far fallire il progetto. Il progetto, lo ripetiamo ancora una volta, ha ragion d’essere se e soltanto se sarà in grado di superare questi momenti.

Prezzo interessante su Terra Luna

Il prezzo di $LUNA, che ha perso oltre il 10% sulle 24 e nel momento in cui scriviamo si aggira intorno ai 64 dollari. Un prezzo che per molti sarà interessante, dato che il token soltanto qualche tempo fa veniva scambiato in quota 100$. Se è vero il detto che è meglio comprare quando c’è sangue (metaforico) per le strade, questa potrebbe essere l’occasione che tutti aspettavano.

Il tutto nella speranza che la prossima settimana sui mercati sia più tranquilla, quella che potrebbe segnare un recupero di un settore che, al pari di quello azionario, sta pagando un prezzo piuttosto alto.

Bank run & Death Spiral: le due paure del momento

Ovvero la possibilità che ci sia una corsa a “convertire” i propri $UST per non rimanere con il proverbiale cerino in mano – e la possibilità che si inneschi una spirale della morte.

Abbiamo parlato con Paolo Ardoino anche di Stablecoin Algoritmici

Non è la prima volta che vediamo questo tipo di discussioni su Terra Luna e il suo stablecoin algoritmico. Anche per questa volta, almeno con gli elementi che abbiamo adesso a disposizione, non sembrerebbe essere questo il caso – e chi vuole vedere il mondo cripto (e di Terra Luna) bruciare fino alle ceneri, dovrà aspettare la prossima volta.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

26 commenti

  1. Tanto di cappello per i vostri articoli.

    Giusto ricordare i casi lira italiana e sterlina ( se non ricordo male ci fù di mezzo anche Soros con i suoi short ).

  2. Ore 7 del 11 maggio : Luna a 10 dollari e ust a 0.75..progetto fallito?

  3. L’avete gufata come non mai, complimenti. Ora LUNA é a 9.

  4. Ottimo, e invece c’era da preoccuparsi visto che é stoppato a 8 😀

  5. si esatto tanto di cappello!!! siamo a 4$

  6. LUNA: MISSION FAILED 1$.

  7. Voi si che ne capite..siamo a 1$

  8. 1$, festa. raggiunto prima della “stablecoin” UST

  9. Complimenti per l’articolo, oggi 11 maggio Luna in caduta verticale. Ma tanto per voi basta mettere il referral di eToro…

  10. Dopo cryptoyacht e Luna difficile dare ancora conto a quello che scrivete

  11. Nicolas Lucanto

    Per un pò è meglio stare ad aspettare,dopo il colpo che ha subito Luna,impiegherà mesi per tornare a livelli del 2020 e non è nemmeno sicuro.

  12. oggi 12 maggio 2022 terra/luna viene data per fallita ci sono alcune piattaforme che hanno sospeso le contrattazioni. Se il progetto riviene considerato e riparte la ripresa di bitcoin anche terra ne beneficerà quindi penso sia il caso di investire o meglio scommettere dato che il prezzo si trova a 0,03 USD, Cosa ne pensano gli autorevoli amici di criptovaluta.it? Buona giornata

    • Banda di co***** incopetenti

      • ciao, possiamo essere un pelo più educati, o quantomeno provarci? grazie mille

        • Insultare è inutile, la redazione non ha la palla magica che riesce a prevedere tutto ciò che succederà, altrimenti se i mercati fossero prevedibili sarebbero tutti ricchi (tanto basta seguire criptovaluta.it).
          Semplicemente si limitano a fare delle analisi e delle considerazioni, spiegando anche a chi non ne capisce cosa è successo e cosa potrebbe succedere, ma di preciso in situazioni come queste, molto probabilmente la palla magica ce l’hanno solo le balene più grandi.

          Grazie criptovaluta.it per il lavoro che fate ogni giorno.

          • Grazie a te caro Marco. Insultano? L ‘offesa vale zero quando arriva da nullità cosmiche.

  13. 99,99

  14. Come già ribadito più volte, sti qui fanno solo i loro interessi e di cripto non ne capiscono una mazza. Occhio a giocare con i soldi della gente, che prima o poi qualcuno si incazza. Comunque sempre gentilissimi e amabili nelle risposte. Siete fantastici e competenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *