Home / Citadel e Virtu lanciano un crypto market! | Big della finanza su Bitcoin

Citadel Virtu

Citadel e Virtu lanciano un crypto market! | Big della finanza su Bitcoin

Se serviva ulteriore conferma del fatto che il mercato cripto è qui per restare, nonostante una fase di mercato calante importante e che ha lasciato molti in braghe di tela, eccovela servita.

Virtu e Citadel starebbero preparando, secondo quanto è stato riportato da Coindesk, un marketplace cripto. E la notizia potrebbe sembrare poca cosa (dopotutto ci sono gli exchange, no?), ma è qualcosa di enormemente importante per capire lo stadio evolutivo di questo mercato.

Nonché un segnale del fatto che sentiremo parlarne e ci potremo operare ancora a lungo. Cosa che possiamo fare comunque già da ora con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top degli strumenti FINTECH – intermediario che ci consente di investire sul meglio del mercato, con 72 asset cripto già disponibili. Abbiamo inoltre strumenti per affrontare il mercato da un punto di vista squisitamente finanziario.

Con il CopyTrader possiamo infatti passare ad un modello di trading automatico, andando a copiare o spiare i trader più bravi. E avremo anche accesso al mercato classico con il WebTrader, che permette di operare con i migliori strumenti di analisi tecnica. Ci bastano 50$ per passare ad un conto reale.

I grandi del trading preparano la tavola per le cripto

E parliamo di due gruppi particolarmente invisi a chi prova a difendere gli interessi degli investitori retail, ma che muovono quantità di capitale enorme e che sono principalmente responsabili del corrente assetto del mercato delle securities. In ballo ci sarebbero infatti Citadel e Virtu, che oggi già gestiscono in modalità MM il mercato delle azioni negli USA e che si starebbero apprestando, secondo quanto è stato riportato da diverse testate, a lanciare un marketplace per Bitcoin e cripto.

In un’iniziativa che dovrebbe coinvolgere anche Sequoia Capital e Paradigm, con la prima che è stata già coinvolta in diversi round di investimento anche con FTX e dunque indirettamente collegata anche a Solana, sempre secondo quella che è la mappa degli investimenti nel mondo cripto da parte delle grandi aziende del settore finanziario.

Big finanza cripto - Market Maker
I big della finanza vogliono posizionarsi oggi, per il futuro

Cosa ci sarà esattamente in ballo? Una piattaforma che probabilmente raccoglierà ordini anche da diverse App che nasceranno all’uopo e che potrebbe avere una configurazione simile ai sistemi PFOF di adesso, ammesso che non intervenga una regolamentazione del settore da parte di SEC, che dovrebbe coinvolgere in primo luogo il mondo delle azioni (e che potrebbe a cascata andare a modificare anche come verranno gestiti gli ordini in ambito cripto, almeno limitatamente ai sistemi con broker e market maker).

Questo marketplace ha l’intenzione di creare un accesso maggiormente efficiente a liquidità importante per gli asset digitali. Per questo motivo un gruppo di leader dell’industria stanno lavorando fianco a fianco per facilitare un trading di asset digitali che sia sicuro, pulito e in linea con le regole e le leggi.

Questo è quanto stato riportato dalla fonte di Coindesk, in seno a Citadel, che per prima avrebbe diffuso la notizia.

Che tipo di mossa è?

È una mossa che va a puntare allo sconfinato mercato di investitori che, per scarsa familiarità con gli exchange o perché limitati dalla legge non possono accedere ai mercati classici delle criptovalute. Gestori di fondi e di capitali privati, banche d’affari e altri tipi di istituzioni, senza dimenticare ovviamente gli investitori retail che magari hanno bisogno che il prodotto finanziario sia impacchettato in modo diverso.

È un segnale di enorme importanza, nonostante in realtà Virtu sia già pesantemente coinvolta nel market making tramite Coinbase e anche Gemini. E Citadel, in giornata, si è detta in separata sede pronta anche per gli ETF cripto a replica fisica, non appena il regolatore USA darà l’ok. In soldoni, nonostante un mercato cripto tutto fuorché soddisfacente per gli investitori, c’è chi si prepara per le grandi manovre.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *