Home / CEO di Kraken chiude ai “woke” | Licenziati in tronco se…

Kraken woke

CEO di Kraken chiude ai “woke” | Licenziati in tronco se…

Jesse Powell non ci sta: il bear market diventa motivo per portare a galla dei problemi interni all’exchange Kraken, che riguardano in realtà una sparuta minoranza dei dipendenti, in particolare tra quelli che sono entrati più di recente all’interno dell’azienda.

Motivo del contendere sarebbe un atteggiamento non in linea con la cultura aziendale, un atteggiamento troppo permaloso (e aggiungiamo noi vicino alla cultura woke) del quale Powell ne avrebbe abbastanza, fino al portarlo a invitare tutti a darsi da fare o andarsene altrove, se non in linea con la cultura aziendale. Una posizione che farà sicuramente discutere, dato che si parla di uno degli scontri più polarizzati e violenti della cultura USA (e solo in parte anche dalle nostre parti).

Tuttavia era naturale aspettarsi una resa dei conti, magari rimandata dal bull market che sembra essersi concluso. E che ora in tempi di maggiore nervosismo e dove c’è più bisogno di darsi da fare. Il momento di costruire, e per qualcuno anche di cambiare aria.

Jesse Powell su tutte le furie: 20 dipendenti alla porta?

Per quanto possano sembrare calmi i toni della serie di Tweet che è stata pubblicata dal leader di uno degli exchange più importanti del mondo, sono in realtà decisamente perentori e con ogni probabilità andranno a cambiare la direzione dell’azienda, o meglio, a riportarla su quella che è la sua cultura storica.

Abbiamo provato recentemente a riassumere cos’è stata la cultura aziendale di Kraken negli ultimi 11 anni e cosa speriamo continui ad essere. Abbiamo avuto qualche dibattito acceso, e ci siamo trovati con 20 persone su 3.200 che non sono completamente d’accordo. Il 60% è stato in azienda per meno di 6 mesi. Niente di importante, se non fosse che 20 persone infelici possono inficiare la produttività di altre 400 con pochi sforzi. Funziona come i SYN flood DoS. Le persone vogliono aiutare, ma è faticoso e spesso il risentimento è indirizzato nella direzione sbagliata.

Continuando poi con un’analisi altrettanto lucida e perentoria di quanto sarebbe avvenuto all’interno dell’azienda.

Com’è successo? Molte assunzioni, rapidamente, senza l’enfasi sufficiente sulla mission aziendale e sulla cultura, e in un momento in cui le cripto erano in trend. Moltissime persone di grande talento stavano cercando un posto di lavoro nel prossimo “missile spaziale”, non rendendosi conto che in realtà le cripto sono più come le montagne russe.

Aggiungendo alcuni elementi che avrebbero mandato su tutte le furie lo sparuto gruppo dei 20. Ovvero inclusività, diversità ed uguaglianza, pronomi, identificazione con una diversa etnia, utilizzo di parole offensive, questioni sull’effettiva esistenza dei generi sessuali, offese, e parole “violente”.

E Jesse Powell respinge preventivamente al mittente le accuse di intolleranza

Per chi segue un po’ le polemiche e il dibattito politico USA questo sembrerà un caso da manuale di rivolta del CEO contro la cultura woke. Questione da noi ancora relativamente poco conosciuta, ma che negli USA è sicuramente tema molto caldo. E che metterà probabilmente in cattiva luce Powell in alcuni ambienti. Ma le accuse che puntualmente arriveranno sono state già analizzate dal CEO dell’exchange.

gruppo woke da kraken
Venti persone che dovranno decidere

Abbiamo dipendenti in più di 70 paesi, che parlano più di 70 lingue nella nostra azienda, che stanno provando a realizzare prodotti per persone che vivono in 190 paesi diversi. Ci saranno delle prospettive diverse. Questà è la DIVERSITA. Non è sempre facile: devi essere resiliente.

Con una chiusura davvero al fulmicotone, di accusa aperta ai più estremisti.

I più grandi attivisti non capiscono quanto siano discriminanti nei confronti degli altri. Volete essere “inclusivi” chiedendo i pronomi ad un candidato dell’Arabia Saudita durante un colloquio di lavoro? Molte persone non se ne curano e vogliono solo lavorare, ma non possono essere produttivi mentre chi si “triggera” li trascina i dibattiti e sessioni di terapia.

La soluzione offerta da Jesse Powell? Un documento sulla cultura aziendale, con tre possibilità: accettarlo e darsi da fare, non essere d’accordo e comunque darsi da fare. O prendere la liquidazione e togliersi di torno.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

23 commenti

  1. MICROSTRATEGY FALLIRÀ,È SOLO QUESTIONE DI TEMPO
    TESLA INVECE NO,1,5 MILIARDI X TESLA SONO BRICIOLE.

  2. CON TERRA LUNA LE RISATE MENTRE CROLLAVA A PICCO
    AHAHAHAHAHAHAH

    1 MILIARDO 2 MILIARDI 3 MILIARDI 5 MILIARDI DI BTC
    AHAHAHAHAHAHAH

    $ 0,000000099999999

    RIFLETTETE GENTE
    RIFLETTETE

    • … e con questa credo tu abbia raggiunto il tuo peggio e hai finalmente gettato la mschera. Gente ha perso dei soldi e tu ridi?
      Sei veramente un esserino piccolo piccolo piccolo. Spero di non incontrarti mai, leone da tastiera

      • no, nessuna minaccia, non ti preoccupare, ho detto solo che preferisco non incontrare gente come te che ride quando altri perdono soldi. per la cronaca io a differenza tua sono in grosso attivo con le crypto (non faccio numeri perchè non mi interessa fare a chi l’ha più grosso, libero di non credermi!)

        p.s. ho fatto screen e inviato alla polizia postale. non credere di poter insultare chi ti pare e piace sui forum, nascosto dietro al tuo monitor. spero che tu stessi usando una buona VPN (si lo so che non sai cos’è, pazienza) altrimenti il tuo IP è bello visibile e ti baccano in meno di 5 secondi.

        Risponderai in tribunale delle tue parole (così ci vediamo acnhe dal vivo, sei contetno?)

        Ciao!

        • la differenza tra me e te è che io godo quando faccio soldi, tu godi quando gli altri li perdono. AHAHAHAHAHAHAHAAH 😀

          Ci vediamo in tribunale comunque, non ti preoccupare.

          Secondo me sei sulla cinquantina, dal dialetto direi Sicilia, da come scrivi basso grado di scolarizzazione. Direi terza media. Ci ho preso? 🙂

      • dai dai dimmi quanti soldi hai perso con le crypto
        ti prego!
        quanto hai perso????
        ahahahahahahaa 🙂
        ti sei giocato la pensione?!?!? e adesso cosa fai, chiedi la carità?

        • ahahaha magari hai perso anche i soldi dei parenti?!?!? noooo non me lo dire!!!! i soldi dello zio Peppe!!!! e della cugina Immacolata!!! Non ti rivolgeranno più il saluto!!!

          Sei meglio di una barzelletta 😀

          Dai ti prego dimmelo, è chiaro che hai perso soldi… quanti????

        • non ti preoccupare, se vuoi ti passo i miei avanzi quando finisco di mangiare. Meglio adattarsi che chiedere la carità per strada, no?

          Dai dicci su cosa hai perso i tuoi soldi così ci facciamo due risate!!! Hai seguito i consigli di Kim Kardashian e ti sei fatto fregare come un pollo? Coccodè! Coccodè! Oppure non hai comprato nulla e sei rimasto povero mentre qualcuno che conosci si è arricchito con le crypto? Dai diccelo! Siamo curiosi!!!!

  3. Ethereum era a 4000 adesso è a 1100.
    Chi ha comprato 1 ethereum a 4000 adesso vale 1100 ed è TRISTE

  4. Questo è un articolo di criptovaluta.it

    Terra Luna: migliore crypto della settimana | Perché ha fatto +70%?
    Gianluca Grossi 01/03/22 20:16 News Lascia un commento

    I dati degli ultimi sette giorni del settore cripto sono tutti molto incoraggianti, anche se a guadagnarsi la palma di migliore è Terra Luna, che è cresciuta di circa il 70% e che ha superato, nella sua progressione, anche Cardano in termini di marketcap.

    Tutto questo in un periodo relativamente convulso per il settore, che in un certo senso ha pagato care le ultime evoluzioni sul fronte geopolitico, salvo poi riprendere a correre separandosi, ancora una volta, dall’andamento degli asset di rischio.

  5. vi presento Antonio!
    1) non è molto sveglio (ha perso un fracco di soldi con le crypto)
    2) no, scherzavo, non è che “non è molto sveglio”: è decisamente poco sveglio (dopo aver perso i suoi soldi comprando le crypto consigliate da Kim Kardashian ha deciso di passare la notte a rosikare su un forum dedicato alle crypto. Forse è un po’ masochista)
    3) non sa scrivere bene (quindi o ha meno di 8 anni o più di 50), non è per nulla scolarizzato. Rimangono quindi aperte le due opzioni: ragazzino che 2 giorni fa ha finito la scuola ma non ha una vita sociale e quindi scrive sui forum dei grandi perchè non sa cosa fare oppure 50enne che a scuola non ci è mai andato. Pare più la seconda comunque
    4) gli piace insultare le mamme degli altri. Non chiedetemi perchè. Forse ha problemi con la sua. O forse è stato adottato e non l’ha mai conosciuta? Potrebbe essere. Insomma, non se la passa granchè bene, diciamocelo.
    5) non ci vuole dire quanto ha perso con le crypto. E per questo siamo tutti, ma proprio tutti, profondamente affranti. No “affranti” non sa cosa vuol dire: siamo tutti “molto tristi”

    Antò, e diccelo: quanto hai perso?!?!
    🙂

  6. adesso non insulti più? cos’è successo?!?
    eh no bello, tu stai raccontando una marea di palle 😀
    io non ho minacciato proprio nessuno, io ho solo detto che gente come te spero di non incontrarla mai dal vivo (poi oh se hai la coda di paglia e la interpreti come una minaccia non so che dirti, ma è un problema tuo)! Sei tu quello che va avanti da due ore a insultare utenti e pure le loro madri (come fanno i bambini alle elementari) perchè non ha altri argomenti 😀
    Io attualmente non “sono molto esposto” sulle crypto, ho solo detto che ci ho guadagnato parecchio. Pensa che sono partito da 20 euro 2 anni fa, male che vada cosa perdo? 20 euro! Anche se in questi due anni diciamo che hanno preso qualche zero in più 🙂
    Sai esistono molti modi per rimettersi al riparo dai ribassi (ovvio, tu non li conosci, ma pazienza, questa non è una colpa). E francamente l’ultima cosa di cui ho paura è che uno che posta copia-incollando roba vecchia di 3-4 anni possa far scappare altra gente dalle crypto (sai, non è che sono tutti babbei a questo mondo che credono al primo che posta roba su un forum, siamo nel 2022 non più agli albori di internet :D).

    Ma parliamo di te: perchè periodicamente vieni qui a”illuminarci” sui pericoli delle crypto?
    Sentiamo, sono curioso. E non dirmi “perchè non voglio che la gente perda soldi” dato che tre post sopra questo hai preso per il culo chi ha perso soldi con Luna. Allora? Dai, sentiamo 🙂

    Te lo dico io: perchè TU hai perso soldi con le crypto e speri che le crypto falliscano tutte, o bene che vada hai solo perso il treno di quando BTC costava 10 dollari. La sai quella della volpe e l’uva? Probabilmente no, cercala in internet.
    Quello che continui a non capire è che le blockchain (che saprai a mala pena cosa sono) e le crypto sono più forti di uno scappato di casa che rosika come un criceto! Se ne infischiano delle tre cagate sgrammaticate che scrivi. Tu sei uno che probabilmente nella sua vita non ha costruito nulla, e riesce solo a trovare godimento dalle sconfitte altrui. Perdonami, ma questo è un atteggiamento veramente da poveretto. E il fatto che tu abbia perso soldi, se con altra gente mi sarebbe dispiaciuto, con te mi crea un immenso godimento. Ma la cosa che ancora mi fa più ridere è che stai qui a scrivere su un forum di cose che odi! A me per esempio fanno schifo i cavoli: beh non passo le sere sui forum che parlano di ricette di cavoli a dire alla gente “aò i cavoli fanno schifoooo non mangiateliiii buuuu abbasso i cavoliiiii” 😀
    Hai capito a chi livello sei messo? Sotto (molto sotto) il ridicolo!!!

    Accetta un consiglio: vai a fare qualcosa che ti dia piacere, non so una partita a calcio, guardare un film, leggere un libro, fosse anche sbattere la testa contro il muro… al posto che fare il messia non richiesto (SPOILER: non passi per messia, passi solo per l’ultimo dei rosikoni). La tua vita migliorerà, credimi!

    … e con questo passo e chiudo, ti ho dedicato fin troppo tempo, ma ne è valsa la pena: sbattere in faccia agli stronzi che insultano gente che non conoscono a caso la loro pochezza mi è sempre paiciuto. Buona vita!

    p.s. compra Bitcoin… mi ringrazierai 😉

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAA XD

  7. Stamattina presto ho fatto in tempo a leggere tutto quello che vi siete scritti stanotte prima che il buon Luigi cancellasse tutto.
    Vergognatevi ragazzi, vergognatevi!
    E sareste degli investitori voi??
    È a voi che è in mano il mercato cripto?
    Anche se doveste diventare milionari i vostri soldi vi durerebbero un istante, fate ridere chi è davvero investitore fidatevi.
    I soldi si fanno con il duro lavoro, con il cervello, studiando, rischiando e con un sacco di spirito di sacrificio.
    I veri investitori, hanno un buon lavoro, ben retribuito e non perché glielo regalano ma perché si sono fatti il mazzo per arrivare dove sono, hanno più di una casa, studiano i grafici e imparano dai propri errori, leggono notizie importanti riportate da altrettanta gente che lavora e si fa il mazzo e poi investono anche in crypto, usando la testa.
    Scusami Luigi ma dovevo dirlo.
    Buon lavoro a tutti.

    • Voglio darti l’onore di colloquiare con una persona di alto livello e quindi ti rispondo.
      La redazione sa chi sono, perché li seguo su linkedin e lì ci metti la faccia, il curriculum e di conseguenza le competenze, il sottoscritto ha 45 anni, ha diretto e dirige tra le più importanti aziende del suo settore della zona in cui abita, ha una ral di 65k euro lordi l’anno, tre case di cui una sta diventando un b&b, e poi investe in bitcoin e specula in crypto.
      Ora vado a lavorare, sai ho 60 persone da coordinare e per fortuna un sacco di lavoro da organizzare.
      Buona giornata e buona fortuna per la vita.

      • Ciao Giorgio,
        Tuo papà quanto aveva di ral?
        Non è una provocazione,
        Ma il mito del duro lavoro ce lo ha solo chi come te ne deriva una vita agiata.
        Ti assicuro che ci sono un sacco di lavori durissimi che non ti arricchiscono.
        Buona giornata.

      • Ciao Giorgio, è solo un troll. Il tempo è sprecato. Concentriamo le ns energie per fare informazione a gente che ne comprende il significato.

        Ti mando un abbraccio

  8. Non è bello tirare in ballo persone che non c’entrano nella discussione, ma rispondo anche a te.
    I miei genitori sono per fortuna, posso dire sono, altrimenti mi incazzavo pesantemente, comunque, sono in pensione dopo anni di duro lavoro come operai, ho fatto le scuole serali prendendomi un sudato e meritatissimo diploma in chimica, forse nella vita ho avuto fortuna, forse sono sempre stato la persona giusta nel posto giusto al momento giusto, ma quello che ho lo devo a me stesso, purtroppo non ho figli a cui insegnare a essere determinati, coraggiosi, avere lo spirito di sacrificio e di non fermarsi mai, ma mettersi in gioco sempre e rischiando, ma forse oggi ho avuto l’opportunità di insegnarlo a voi e con questo chiudo.
    Che la forza sia con voi……..

    • Ti ripeto, la mia non era una provocazione e non capisco perché abbiano cancellato il mio commento, visto che sono stato educato. Ho usato ‘faceva’ al passato perché immaginavo fosse in pensione.
      Ti faccio i complimenti per la tua determinazione ma ognuno conosce la propria esperienza personale e quelli di chi lo circonda. Visto che tuo padre faceva l’operaio saprai cosa intendevo dire.
      Hai comunque avuto probabilmente una famiglia solida che ti ha sostenuto come l’ho avuta anche io, già quella è una fortuna che tanti non hanno.
      Buona giornata.

      • Abbiamo cancellato i post di antonio e di conseguenza sono scoperse le risposte.

        A tutto c’è un limite, anche la nostra pazienza.

  9. Grazie Luigi per aver difeso la mia privacy cancellando il mio commento.
    Sei un ottimo moderatore.
    Ho esagerato come era già successo.
    Grazie ancora e buon lavoro.

    • E il mio commento perché è stato cancellato visto che non ho offeso nessuno?
      Lo chiedo alla redazione.
      È perché ho detto che il mito del duro lavoro ce lo ha solo chi ne deriva una vita agiata o perché non ho 65k di ral?
      Chi ha inventato l’etica del lavoro lo trovate nei libri di storia,
      e non ho nessuna forma di classismo, altrimenti non arrotonderei con la speculazione.
      Dite sempre che pubblicate tutto, ho solo inserito una prospettiva diversa nella discussione senza offendere.
      Buona giornata a tutti

      • Abbiamo cancellato i post di antonio e di conseguenza sono scoperse le risposte.

        A tutto c’è un limite, anche la nostra pazienza.

    • Abbiamo cancellato i post di antonio e di conseguenza sono scoperse le risposte.

      A tutto c’è un limite, anche la nostra pazienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *