Home / Binance non ha comprato Bitcoin | La fake news è però una buona notizia

Fake news binance btc

Binance non ha comprato Bitcoin | La fake news è però una buona notizia

Noi avevamo evitato di saltare sulla notizia, come però purtroppo hanno fatto in molti colleghi, soprattutto tra quelli che operano oltre oceano. È arrivato però CZ in persona a redarguirli, negando categoricamente quanto avevano riportato alcune testate e giornali online.

No, Binance non ha acquistato durante il dip del prezzo circa 100.000 Bitcoin e no, i movimenti in termini di cold wallet non sono affatto utili per capire questo tipo di operazioni. Ne avevamo la certezza ieri, dobbiamo avercela rinforzata oggi, dato che CZ stesso ha smentito l’acquisto.

Cosa che comunque è buon segno per il mercato, che si è ripreso in doppia cifra pur senza un acquisto così importante da parte di un solo attore. Possiamo investire con eTorovai qui per ottenere un conto gratuito di prova con tutti gli strumenti PREMIUM per il trading – intermediario che ci offre spazio importante sul mercato cripto e che ci propone anche ottimi strumenti per analizzare professionalmente il mercato.

Abbiamo infatti il WebTrader che è comunque ricco di strumenti di analisi tecnica, poi abbiamo anche delle possibilità importanti in termini di trading automatico, con il CopyTrader che ci permette di investire copiando i migliori tra i trader presenti sulla piattaforma. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

CZ smentisce l’acquisto di Bitcoin da parte di Binance

È un tipo di giornalismo al quale ci siamo già abituati e che purtroppo continua ad occupare parte della discussione pubblica a tema Bitcoin. Nel corso del weekend, quando BTC ha toccato un minimo di prezzo che aveva fatto temere davvero per il peggio, diversi giornali USA hanno cominciato a ribattere la notizia dell’acquisto di oltre 100.000 coin da parte di Binance, il più grande exchange a livello mondiale per quanto riguarda i volumi di transazione.

Interviene il capo di Binance, ma rimane un problema grosso con il giornalismo

Una notizia che aveva fatto scatenare l’entusiasmo di molti, con tanto di narrativa creata ad arte: Binance sarebbe intervenuta con quasi due miliardi per salvare il mercato di Bitcoin e, di conseguenza, delle criptovalute. La prova? Il trasferimento di somme importanti di Bitcoin verso un cold wallet che farebbe capo appunto a Binance.

Le solite letture esoteriche degli spostamenti che leggiamo sulla chain, ai quali è facile aggiungere una storia posticcia e cercare di guadagnarsi le prime pagine. Peccato che sia intervenuto direttamente CZ, il comandante in capo di Binance stessa, a ricordare a tutti la realtà dei fatti.

Un altro articolo sbagliato. Quando ci sono aumenti nei Bitcoin nei cold wallet di Binance, significa che più utenti hanno depositato su Binance. Questo giornalista non sembra comprendere il concetto di cold wallet per gli exchange.

Mettendo così la parola fine sulla questione che pur era circolata molto anche sui social italiani, con qualcuno che per le vie private ci aveva chiesto come mai avessimo mancato una notizia di questa importanza.

Un’ottima notizia, perché abbiamo avuto un rimbalzo…

Senza l’impegno diretto di un exchange. Si è ripartiti probabilmente per altri motivi e senza l’intervento munifico di soggetti così riconoscibili. Segno che non siamo ancora morti (e, spoiler, non lo saremo a breve) e che bitcoin è destinato a vender cara la pelle.

Il tutto sempre con la massima attenzione possibile, in una giornata che non vedrà aprirsi le borse USA da festività comandata. E quindi con un pomeriggio che dovrebbe essere, almeno a grandi linee, più tranquillo di quelli soliti.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

4 commenti

  1. Secondo me e sono già pronto ad essere coperto di insulti, binance anche se forse non vuole esserlo è la vera ethereum killer.

  2. Ciao Luigi, semplicemente perché eth ha molti fans, e i fans sono quello che sono mentre chi investe guarde le crypto da una prospettiva diversa.
    Ora pioggia di insulti………

    • Ciao Giorgio stai sereno, noi difendiamo le idee di tutti e se piovono insulti li cancelliamo – il rispetto prima di tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *