Home / Polygon per il metaverse “presidenziale” | Anticipazione Criptovaluta.it…

Elezioni presidenziali metaverse

Polygon per il metaverse “presidenziale” | Anticipazione Criptovaluta.it…

Karel Janecek si candida alle presidenziali in Repubblica Ceca del 2023. Il politico vanta una formazione di tutto rispetto in ambito finanziario e informatico, ed è noto non solo in patria per aver inventato un sistema di voto anti-brogli elettorali.

Ricchissimo e particolarmente attento alle necessità della popolazione più giovane, Karel Janecek sta preparando la sua campagna elettorale su metaverso. La piattaforma scelta è quella di Somnium Space, legata a doppio filo a Polygon, che tra le altre cose insieme al resto del mercato sta vivendo un momento di interessante vivacità.

Possiamo trovare $MATIC, la criptovaluta legata a Polygon, su eTorovai qui per ottenere un conto di prova gratuito illimitato con servizi di trading automatico inclusi – intermediario che ci permette di investire su 75+ cripto a listino e anche di operare con strumenti fintech professionali.

Abbiamo a disposizione anche il CopyTrader, che ci permette di copiare i migliori trader e anche di spiare ogni loro mossa in trasparenza. E chi vuole può operare anche con gli Smart Portfolios, che ci permettono di acquisire quote di panieri cripto in stile ETF. Bastano 50$ per passare ad un conto reale.

Innovazione politica o moda?

Classe 1973, Karel Janecek è imprenditore, filantropo, matematico e attivista ceco impegnato in battaglie contro la corruzione statale. Laureato a Praga presso la facoltà di Matematica e Fisica, vanta un MBA nel campo della finanza presso la Bradley University, Illinois. Accademico nello stesso istituto che gli ha conferito il titolo universitario, dal 2007 al 2013 ha tenuto corsi in finanza matematica.

Metaverse politica italia
Anche in Italia presto…

Ricercatore e analista matematico per enti pubblici e privati, nel 2012 mette a punto un innovativo sistema di voto che avrebbe scongiurato il rischio di futuri brogli elettorali, prassi tristemente consolidata nel Paese natìo. Il suo Metodo D21 ha trovato applicazione pratica nel 2016 a New York, in occasione del più importante progetto di bilancio partecipativo mai avvenuto negli States.

Eclettico innovatore, ha sviluppato nel tempo un software predittivo per il gioco del Blackjack. In tempi più recenti, il nostro ha indovinato una felice incursione nel mondo del gaming (anche se non su chain) col progetto Prezident 21, un gioco basato su web che puntava a far familiarizzare gli elettori col sistema di selezione dei futuri candidati alle presidenziali ceche del 2018.

E qui si inizia a chiudere il cerchio intorno a questa eclettica personalità che esce allo scoperto per presentarsi alle prossime politiche del Paese, che si terranno nel 2023. Karel Janecek, che tra l’altro è il quarto uomo più ricco della Repubblica Ceca, si presenterà alle prossime presidenziali.

E per farlo, coerentemente con la sua formazione, ha deciso di affidarsi alle tecnologie più recenti per ingaggiare il suo elettorato. Il nostro sarà presente nel metaverso di Somnium Space per portare avanti la sua campagna, come si evince dal suo tweet di ieri.

Metaverso e politica, non solo in Repubblica Ceca

Metaverse e innovazione che ritroviamo anche al centro del suo programma, nel quale i punti principali si rivolgono a istruzione, trasparenza politica e diritti dell’infanzia. La $LAND del nostro troverà posto in Somnium Space, piattaforma VR aperta. L’ecosistema si basa su blockchain Ethereum e Solana, ed è stato scelto da Karel Janecek per individuare consensi nella fascia più giovane della popolazione.

Una piattaforma tra l’altro caratterizzata dall’ampia libertà lasciata ai gamer, nell’utilizzo di NFT legati al gioco. Tra i partner di Somnium Space inoltre spunta un nome a noi noto, Polygon, che quando c’è da catalizzare l’attenzione del grande pubblico non è seconda a nessuno.

Un ecosistema che mostra quindi piena maturità per uno sfruttamento ai fini elettorali, e che dovrebbe permettere a Karel Janecek di ricavarsi una nicchia di popolarità agli occhi di un pubblico giovane e sempre più distante dalla politica.

SPOILER CRIPTOVALUTA.IT

Con una piccola anticipazione: qualcosa si sta muovendo anche in Italia e presto potremmo fornirvi degli aggiornamenti importanti in tal senso, anche se qualcosa, le briciole, hanno già cominciato a circolare sulla stampa mainstream. Ma c’è di più, molto di più ad essere legato al mondo politico sul metaverse.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *