Home / Bitcoin e crypto corrono su Aston Martin! | Merito di Crypto.com…

Aston Martin F1

Bitcoin e crypto corrono su Aston Martin! | Merito di Crypto.com…

Anche Aston Martin si fa prendere dalla febbre da Criptovalute e annuncia l’integrazione di sistemi di pagamento che permetteranno di pagare dall’Online Shop con Bitcoin e con altre criptovalute selezionate.

Il tutto legato al team di F1 che capo all’importantissimo marchio britannico delle auto, per un’operazione simpatia che punterà, in un settore come quello delle auto di lusso, ad accaparrarsi le simpatie di appassionati cripto e Bitcoin che hanno, talvolta, anche grandi capitali da investire. Certo, per il momento non si potranno acquistare auto, ma è comunque un ottimo segnale di quanto sta avvenendo nel settore.

Un settore sul quale possiamo investire con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top degli STRUMENTI DI INVESTIMENTO – intermediario che ci offre accesso a tutte le criptovalute che saranno accettate da Aston Martin, insieme a strumenti davvero unici per fare trading.

Abbiamo infatti il CopyTrader che ci permette di copiare i migliori investitori oppure ancora di spiare ogni loro mossa, con libero accesso da parte nostra al loro portafoglio. E avremo anche il WebTrader per iniziare a fare trading con l’analisi tecnica avanzata a portata di click. 50$ sono sufficienti per fare trading con il conto reale.

Anche Aston Martin nel mondo cripto: si paga in Bitcoin e…

Anche Aston Martin ci tiene a farsi vedere pronta per una rivoluzione che riguarda anche il mondo dei pagamenti. Parliamo del mondo cripto e Bitcoin, che a breve farà capolino anche nello shop online della casa inglese, una delle più conosciute del mondo delle corse e anche per quanto riguarda il segmento supercar. Secondo quanto è stato diffuso dal gruppo infatti, grazie alla partnership con Crypto.com il gruppo inizierà ad accettare pagamenti in diverse criptovalute direttamente sul suo store ufficiale. Si tratta, secondo quanto viene riportato dal team stesso, della prima esperienza per una squadra di formula 1 con i pagamenti in cripto asset.

Crypto.com sponsor Aston Martin F1 con Bitcoin
CI penserà Crypto.com

La nostra missione da Crypto.com è di accelerare la transizione a livello mondiale verso le criptovalute, e una parte importante di questa transizione consiste nel dare più potere d’acquisto ai clienti e ai negozianti tramite le criptovalute. La nostra partnership con Aston Martin è il caso perfetto, che prova quanto siano diventati versatili i pagamenti in criptovalute. Siamo contenti di continuare il nostro lavoro con AMF1 e di spingere l’utilizzo delle criptovalute come metodo di pagamento.

Questo il commento di Steven Kalifowitz, che è CMO di Crypto.com e che così si è espresso direttamente all’interno del comunicato stampa del team di Formula 1.

Crypto.com, Formula 1 e grande sport

Non è la prima volta che il mondo della Formula 1 si avvicina a quello delle cripto e viceversa. Già Crypto.com aveva dato il nome al GP di Miami e tanti altri exchange hanno partecipato con sponsorizzazioni per diversi team.

FTX sponsorizza Mercedes così come Ferrari ha un accordo con Velas, per uno sport con grande visibilità che ovviamente attira grandi società del settore cripto, in cerca di una sorta di legittimazione anche presso il grande pubblico.

Un altro ottimo segnale, tanto per il mondo cripto quanto per Crypto.com – che si sta preparando anche per il più grande evento sportivo, questa volta a tema calcio. Rimaniamo sintonizzati.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *