martedì , 27 Settembre 2022

Home / Zepeto sbarca su Solana | Notizia bullish per $SOL e per il gaming

SOLANA ZAPATO

Zepeto sbarca su Solana | Notizia bullish per $SOL e per il gaming

Il metaverse Zepeto di Naver Z si appresta a fare il definitivo salto nel Web3 grazie alla partnership firmata di recente con Solana, che fornirà blockchain e infrastruttura a un’app da 20 milioni di utenti mensili. Un piano ambizioso che donerà all’app tutte le caratteristiche ormai indispensabili a progetti di gaming on chain di successo.

Si chiamerà ZepetoX la nuova piattaforma dove i gamer potranno acquistare terremni, costruire la propria identità, collezionare NFT e guadagnare dai propri asset, con quest’ultimo che ormai è paradigma irrinunciabile per progetti del genere.

Un altro grande passo in avanti per Solana, che prova a lanciare la sfida al mondo di Ethereum e Polygon. Possiamo investirci con eTorovai qui per ottenere un conto gratuito con il TOP dei servizi FINTECH – intermediario che offre il top dei servizi su 75+ criptovalute al top già a listino.

Abbiamo anche il CopyTrader, che permette di copiare i migliori e di spiare nei loro investimenti. Con gli Smart Portfolios invece possiamo investire su portafogli già diversificati, come gli ETF, ma senza costi aggiuntivi. Con 50$ possiamo poi passare al conto reale.

Zepeto sbarca su Solana

Zepeto è un’app gratuita che gira su dispositivi Apple e Android, e che permette di creare un avatar di sé stessi con cui giocare, incontrare altri utenti, socializzare e costruirsi il proprio mondo virtuale. Una sorta di metaverso sulla scorta degli antesignani The Sims e Second Life. Rispetto a questi ultimi però, l’app permette di utilizzare l’avatar anche sui principali social network, espandendo così le possibilità di interazione tra utenti.

Solana Zepeto Web3
Zepeto sbarca su Solana

Un progetto che ha qualcosa in più rispetto ai predecessori poc’anzi citati, ma qualcosa in meno rispetto ai metaverse veri e propri, e che ormai tutti noi conosciamo alla perfezione. Un gap tecnologico che verrà colmato da Solana, partner a cui è affidato il compito di traslare in chiave Web3 un gioco che ad oggi conta circa 20 milioni di utenti al mese.

Riscritto sulla blockchain di Solana, il progetto prenderà il nome di ZepetoX e per come è stato annunciato sembra avere tutte le carte in regola per il successo. Utenti e sviluppatori potranno continuare a costruire , giocare e interagire, ma stavolta sfruttando le peculiarità che il Web3 ha da offrire.

L’attività ludica e l’interazione sociale potranno essere monetizzate gestendo i NFT messi a disposizione dalla piattaforma, che per citare Kim Dae-wook, amministratore delegato di Naver Z, sarà 3D open world cripto-nativa.

Ancora gaming su Solana

La possibilità di capitalizzare dai propri asset è uno degli aspetti che più fanno gola agli appassionati di crypto gaming, ed è uno degli aspetti di cui dovrà farsi carico Solana, chain a sua volta allettata dal vasto bacino di utenti che la piattaforma riesce a raggiungere.

Una piattaforma utilizzata da oltre 320 milioni di utenti, la più popolare in Asia, e che nei prossimi mesi inizierà a vendere i primi appezzamenti di terreno. Nel tempo usciranno diverse collezioni NFT, man mano che l’ambiente open world andrà a crescere.

Un piano evolutivo ben studiato che può contare sulla solidità di Solana, che di recente ha annunciato l’apertura di uno store IRL a New York, e che abbiamo visto mettere le mani su Lollapalooza, il più importante festival itinerante di musica e arte al mondo. La vicenda ZepetoX quindi va letta come ulteriore conferma della bontà di un progetto che, ne siamo certi, uscirà indenne anche dal caso Slope, controverso caso di hack per il quale è stato ingiustamente e forse strumentalmente attaccato.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *