Home / DISASTRO Solana | Milioni di token in liquidazione SE…

Solana a picco - balene via

DISASTRO Solana | Milioni di token in liquidazione SE…

Solana in grossi guai. La profezia che si autoavvera, così come chi scrive l’ha definita più volte su queste pagine, rischia di ritrovarsi a terra dato che chi avrebbe dovuto occuparsi di spingere tale profezia, come è noto, è in guai molto grossi. Parliamo ovviamente di FTX e Alameda.

Sta di fatto che la situazione di Solana sembrerebbe essere la più preoccupante: livelli di prezzo che non si vedevano da parecchio tempo e una situazione molto particolare anche dal lato dell’offerta, come cercheremo di spiegare all’interno di questo approfondimento. Situazione appunto preoccupante, con una fuga importante anche dai validatori e con un aumento vertiginoso delle richieste di deattivazione dello stake.

Situazione drammatica o recuperabile? Impossibile esprimersi ora. E c’è chi, in una situazione dei mercato ai limiti del manicomio, può provare anche a fare trading, conscio sempre del fatto che i RISCHI sono MASSIMI e che è sconsigliato a tutti i non esperti operare. Capital.comvai qui per ottenere un conto gratuito di PROVA con il top degli strumenti di analisi e operativi – è uno strumento ideale per chi vuole farsi le ossa senza rischi in questo mercato, dato che offre tutti gli strumenti per fare trading con capitale virtuale e dunque come se si trattasse di una scuola.

Non si rischia nulla perché non è capitale concreto e avremo accesso a MetaTrader 4 e TradingView, che sono le piattaforme più utilizzate dai pro. E avremo anche la possibilità di investire con il top degli strumenti del WebTrader, che includono anche un sistema di intelligenza artificiale per l’analisi del portafoglio. Bastano 20€ per passare al conto reale, magari in situazioni di mercato più tranquille.

Fuga da Solana, tutti temono per il peggio

Non c’è soltanto $FTT in caduta libera. In una situazione di mercato preoccupante su tutti i fronti – Bitcoin compreso, è anche Solana a vivere momenti da cardiopatia.

SOLANA DISASTRO
Situazioni da seguire per capire come si muoverà SOLANA

Ne avevamo già parlato in anticipo qualche giorno fa, mentre venivano a galla i primi problemi per FTX, con la situazione che però è rapidamente degradata e che non promette davvero nulla di buono.

  • Fuga dallo staking

Sono state avanzate richieste per l’unstaking di circa 17 milioni di $SOL nel momento in cui vi scriviamo. Tutto verificabile sul Solana Compass, che offre una disamina piuttosto precisa di cosa avviene da quelle parti. Nel momento in cui scriviamo il net change, ovvero la sommatoria tra stake in deattivazione e quello invece in attivazione è di oltre 17 milioni, per un controvalore totale di 289 milioni di dollari ai prezzi attuali. Sono $SOL che finiranno sul mercato? Ai posteri l’ardua sentenza.

  • Pesa molto il crack di Alameda / FTX

Che erano notoriamente due aziende che sostenevano il prezzo di $SOL. Con la crisi in atto $SOL perderebbe il gruppo più forte tra quelli che lo sostengono, con ovvie ripercussioni per il futuro del progetto.

  • Balena in liquidazione

Si può Seguire qui sull’interfaccia di Solend ed è un’altra delle preoccupazioni principai di questa mattinata fuori di senno per l’ecosistema di Solana, con le operazioni che sono parzialmente rallentate.

Situazione ad alto rischio: per chi decide di cavalcarla…

Vanno fatte le solite premesse di sempre, che valgono ovviamente doppio a fronte di una situazione di questo tipo. I rischi, già particolarmente elevati nei giorni tranquilli del mondo cripto, oggi sono ulteriormente aumentati a causa di queste turbolenze.

Chiunque pensasse di fare qualche euro in modo semplice dovrebbe pensarci almeno due volte prima di fare il proprio ingresso sul mercato, e possibilmente farlo di nuovo e di nuovo ancora.

Una buona occasione per chi vuole invece imparare. I conti demo – qui si può ottenere quello gratuito di eToro – offrono capitale di prova per capire cosa vuol dire muoversi in queste situazioni di mercato. Si può dunque imparare molto, anzi moltissimo – perché è nel mare in burrasca che si preparano i migliori marinai di domani – possibilmente senza versare capitale proprio ma sfruttando i 100.00$ virtuali messi a disposizione da questo intermediario.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

10 commenti

  1. Siamo alla fine di Solana?
    Conviene vendere per correre ai ripari?

  2. Buongiorno a tutto il gruppo. Secondo me la miglior cosa da fare ora è non fare nulla e aspettare. E’ vero che i prezzi sono a sconto ma c’è il rischio che scendano ancora. Sicuramente l’economia non finirà e il mercato ci sarà sempre. Buona giornata.

    • Ciao Klaus, mitico come sempre, massimo rispetto per la tua grande esperienza.
      Però credo che i consigli finanziari non si devono dare perché dipendono da tantissimi fattori, il primo su tutti il prezzo d’ingresso, una cosa è certa, solana ha una volatilità pazzesca, come tutto il mercato del resto……..Marco da come ha risposto è un ragazzo molto giovane, vero Marco?
      Stare sul mercato oggi è come cavalcare non un toro, ma una mandria di Tori impazziti………btc e eth sono una cosa, le altcoin un’altra.
      Quelle che sopravvivranno a questo delirio, entrare a 2, 3, 5 7 dollari in più non fa differenza se poi avranno spazio di crescita………bisogna usare la zucca……molto bene…….

      • Ciao Giorgio e grazie per il giovane! 🙂
        Avevo investito in SOLANA per fare stack ed ero consapevole di eventuali rischi, come del resto su tutte le cripto.
        Sarò sicuramente poco esperto ma credo che una mazzata del genere pochi se la aspettavano e in tanti ci hanno perso…
        Buona giornata

  3. Ciao Giorgio grande come sempre. Hai ragione e devo precisare che il mio non vuole essere un consiglio per nessuno ma ho riportato semplicemente quello che sto facendo io ora. Ci sono molte persone che vedendo i movimenti di mercato attuali delle cripto si trovano spaesati e non sanno cosa fare e vorrebbero sapere come si comportano altri investitori ma è giusto secondo me che sappiano anche che se vogliono investire ora in questo mercato investano solo ciò che sono disposti a perdere. Attualmente c’è molta speculazione per far abbassare i prezzi, c’è un interesse di acquisto di un gruppo importante anche se poi subito smentito ma è un gioco già visto ultimamente e portato avanti da Musk che poi ha acquistato ad un prezzo inferiore. In qualsiasi settore ciò che conta di più è il prezzo iniziale dell’investimento, sarà sempre il prezzo iniziale a stabilire il valore futuro dei nostri investimenti e qui ognuno faccia le proprie scelte e decida il prezzo di acquisto. L’ideale sarebbe indovinare il bottom ma è quasi impossibile. Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *