Home / Crypto: boom investimenti | Solana top dietro Bitcoin

BOOM INVESTIMENTI CRYPTO

Crypto: boom investimenti | Solana top dietro Bitcoin

Boom investimenti nei veicoli di investimenti crypto e Bitcoin. Solana guida!

Arrivano, come ogni lunedì, i dati diffusi da CoinShares e che analizzano quanto sta avvenendo in termini di investimenti in entrata e uscita dai veicoli finanziari con sottostante crypto. Si tratta del manipolo di ETF che sono quotati in Europa (e in parte negli USA), in Canada e altrove. C’è un buona, anzi un’ottima notizia.

Non c’erano inflow e dunque fondi in ingresso di questa portata, da 15 mesi, cosa che ci riporta a un momento certamente più felice per il mondo crypto, quando non era ancora cominciato l’inverno dell’inverno che è stato peggiorato anche dal fallimento di FTX.

Buona notizia dunque – i cui dati saranno discussi anche sul nostro Canale Telegram – dove potrai incontrare la nostra redazione e tanti altri appassionati di cripto. Riceverai anche notizie in anteprima, segnali e analisi aggiuntive.

Ancora inflow nel mondo crypto e Bitcoin: non succedeva su questi livelli da…

…15 mesi, almeno secondo i dati che vengono riportati da CoinShares. Si tratta di dati che tengono conto dell’inflow dei denari che arrivano dagli ETF e da pochi altri prodotti strutturati. Non tutti però sono uguali. Ci sono fondi di certi asset crypto che piacciono, su tutti chiaramente Bitcoin, e altri che piacciono meno.

Come per la scorsa settimana, ancora giù Ethereum, che perde 6 milioni di dollari. L’asset è meno appetibile di altri in questo contesto di mercato. Sull’anno c’è stato un outflow di 125 milioni di dollari, bilanciato da tanti che avranno preferito andare in staking, cosa che è certamente più conveniente della detenzione di un ETF.

Fatta eccezione per Bitcoin, a guidare la corsa del settore è Solana, che continua la sua crescita anche in termini di prezzo sul mercato spot diretto. L’interesse non sarà però degli istituzionali, dato che i volumi per questo tipo di prodotti continuano a essere piuttosto esigui.

Presto per pensare all’inversione del trend

A nostro avviso è però troppo presto per pensare a una duratura inversione del trend. Così come riportato da CoinShares, anche noi crediamo che buona parte dei movimenti siano giustificati pienamente dall’entusiasmo che circonda gli ETF Bitcoin Spot, anche su asset che non sono appunto Bitcoin.

Rimarrà da vedere se il ritorno di Solana sarà sostenuto nel tempo. Si tratta di uno dei boom più interessanti sul mercato, tenendo anche conto del fatto che la capitalizzazione è già elevata, nonché la liquidità, per quanto quest’ultima sia bassa lungo tutto il mercato.

Il segnale è comunque molto positivo. Ed è da qui che forse il mercato crypto e Bitcoin potrebbe pensare di ripartire in modo più deciso.

Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Klaus Marvin
Klaus Marvin
6 mesi fa

E’ probabile che ci sia anche la possibilità che Solana ritorni sui suoi massimi dato che questo mercato è appena agli inizi e possa anche convivere con Ethereum anche se quest’ultimo rimane il top per eccellenza. Ovviamente è un mio pensiero personale dato che sono un ignorantone in materia ma fino ad ora le mie scelte mi hanno dato ragione. State bene e investite bene. Un abbraccio a tutti.