Home / Crypto e Bitcoin: il DATO più importante arriva stasera!

DATO X BITCOIN CRYPTO

Crypto e Bitcoin: il DATO più importante arriva stasera!

Mercati nervosi per le trimestrali di NVIDIA. E sì, in attesa ci sono anche Bitcoin e crypto.

Tutti sogniamo un mercato Bitcoin e crypto capace di disinteressarsi di quanto avviene fuori. Non è però questo il caso, almeno in queste ore, che sono di trading molto convulso anche a Wall Street. Elemento degli elementi, preoccupazione delle preoccupazioni, sono le trimestrali NVIDIA che saranno diffuse mercoledì 21 febbraio alle 22:20 ora italiana.

Trimestrali che stanno tenendo con il fiato sospeso tutti i mercati e che sono state responsabili anche delle pessime performance del mondo azionario classico, almeno negli USA. Cosa c’entrano con Bitcoin? E dobbiamo preoccuparci?

Per rispondere a tutte queste domande, che da stamattina ci avete anche posto sul nostro Canale Telegram ufficiale, abbiamo preparato questo approfondimento. Anche allo scopo di prepararti a quello che potrebbe accadere e alle prossime evoluzioni del mercato.

Bitcoin, crypto e NVIDIA: i punti fondamentali

Partiamo dal principio. NVIDIA pubblicherà tra poche ore le trimestrali, ovvero i dati finanziari relativi all’ultimo trimestre del 2023. Sono dati che i mercati attendono con una certa ansia, perché saranno di valutazione sullo stato del comparto AI. Un comparto che tutti o quasi ritengono fondamentale per superare eventuali rischi di recessione.

  • NASDAQ infiammato

Sono state due giornate terribili per il NASDAQ. Giornate che sono state caratterizzate da prezzi in profondo rosso. L’agitazione è tutta dovuta a due fattori: il primo, non nuovissimo, è l’andamento dell’inflazione. È persistente e dunque lascia intendere che ci vorrà del tempo prima di tornare in territorio meno restrittivo per i tassi di interesse.

Il secondo sono le trimestrali di NVIDIA: sono trimestrali che saranno l’ago della bilancia sull’andamento del settore AI, perché è quello che sta trainando l’incredibile corsa da parte di NVIDIA.

Di cosa sono preoccupati i mercati? Di vedere trimestrali molto al di sotto delle aspettative, che certificherebbero una sorta di esplosione della bolla, per quanto soft. Una bolla sulla quale però ci sono grosse aspettative.

A cosa guardare per il mondo crypto?

A Bitcoin, che rimane l’ago della bilancia dell’intero settore. In misura più precisa però si dovrà guardare all’ampio numero di crypto collegate all’intelligenza artificiale, che spesso seguono l’andamento di aziende come ChatGPT.

Tra queste SingularityNET AGIX (qui trovi un’analisi molto recente del nostro Alex), Fetch.ai, nonché Ocean, The Graph e le altre.

Sono questi i punti fondamentali del mercato cripto sui quali si scaglieranno venti positivi o negativi in relazione a queste trimestrali.

Ricordiamo al contempo che le trimestrali saranno diffuse quando i mercati saranno chiusi negli USA, ma che questo non vuol dire necessariamente che non ci saranno motivi di preoccupazione o di movimento sul mercato.

Per quanto non abbiamo neanche noi la sfera di cristallo, consigliamo a tutti di prepararsi alla possibilità che ci sia una volatilità aumentata nelle ore che seguiranno alla pubblicazione dei dati.

Trasparenza: è stato corretto l’orario, dalle 22:10 alle 22:20

Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Klaus Marvin
Klaus Marvin
1 mese fa

In questo momento gran parte dei trader sono concentrati sull’evento halving e molti stanno continuando a comprare e credo che se le notizie dovessero essere negative influenzeranno per un breve periodo il valore di Bitcoin e coloro che escono da investimenti sul Nasdaq (prese di beneficio) parte dei capitali potrebbero investirli sulla criptovaluta. che non ha ancora nemmeno sfiorato i suoi massimi.