Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Arbismart: Truffa o Funziona? Recensione ed opinioni (Test completo)

Arbismart: Truffa o Funziona? Recensione ed opinioni (Test completo)

Di arbitraggio di criptovalute abbiamo parlato più volte negli scorsi mesi, e più volte ci siamo avvicinati a questo mondo con il giusto scetticismo. D’altronde, parliamoci molto chiaro: di progetti che ci promettono miracoli, ma mantengono poco o nulla dei loro auspici o – peggio – si rivelano essere delle colossali truffe, ne abbiamo visti centinaia.

Ad ogni modo, abbiamo voluto testare un servizio che molti lettori ci hanno segnalato, Arbismart, per poter comprendere come funziona e se sia una truffa o meno.

Non potevamo dunque non soffermarci un po’ su questo tema, cercando di saperne di più.

Cos’è l’arbitraggio in criptovalute?

Naturalmente, se non sai che cos’è l’arbitraggio, e in particolar modo l’arbitraggio di criptovalute, ti consigliamo di mettere in pausa la lettura di questo approfondimento. Di fatti, senza una conoscenza almeno minima di tale argomento, difficilmente riuscirai a cogliere tutte le sfumature di questo focus.

Rimandandoti dunque alla lettura degli altri nostri articoli sulla stessa materia per una migliore deduzione, ci soffermiamo in queste righe a ricordarti che l’arbitraggio è una strategia di trading che prevede l’acquisto di un asset su un mercato in cui è più economico, e la contemporanea rivendita in un mercato in cui è più caro.

la nostra recensione completa su arbismart
La pagina principale del sito internet di Arbismart

Traducendo il tutto nel mondo delle criptovalute, è un po’ come se acquistassimo Bitcoin in un exchange A, dove è più economico, per rivenderlo immediatamente in un exchange B, dove viene quotato di più. Ebbene, un robot per il trading automatico in arbitraggio fa esattamente questo: monitora gli exchange per cercare degli utili differenziali di rendimento, acquistando l’asset da una parte e rivendendolo dall’altra.

Ma siamo sicuri che Arbismart riesca a farlo con efficacia e professionalità? O si tratta di una fregatura?

Arbismart è sicuro? Funziona?

La prima cosa che abbiamo l’abitudine di fare per poter  cercare di capire se un progetto di investimento criptovalutario sia o meno serio è controllare chi c’è dietro.

Ebbene, il sito internet di Arbismart afferma che il sito è di proprietà della Arbismart OU, una società che è regolata dalla Financial Intelligence Unit (“FIU”) in Estonia e che ha ottenuto licenza numero FVT000353. La società ha sede in Harju maakond, Tallinn, Kesklinna linnaosa, Pärnu mnt 158/2, 11317, Estonia, mentre gli uffici operativi si trovano in Tornimäe 5, 10145 Tallinn, Estonia.

Abbiamo dunque cercato di capire se effettivamente Arbismart sia o meno nota alla Consob. In realtà, sul sito Consob non c’è alcuna società Arbismart riconosciuta. Anche se Arbismart si qualifica sostanzialmente come società di arbitraggio, rimane tuttavia ancora da comprendere come possa agire sul mercato comunitario senza un riconoscimento da parte della controparte di regolamentazione finanziaria nazionale. Continueremo a monitorare l’evoluzione di questo aspetto nei prossimi giorni.

Come funziona Arbismart

Chiarito quanto sopra, il funzionamento di Arbismart è piuttosto semplice,  e sintetizzabile in tre step consequenziali:

  1. il cliente versa del denaro fiat o delle criptovalute nel wallet di Arbismart;
  2. effettua dunque delle operazioni di cambio dei tuoi fondi nella criptovaluta che desidera possedere;
  3. agisce con la propria piattaforma di exchange per poter iniziare a monetizzare grazie all’arbitraggio.

Insomma, il funzionamento sembrerebbe essere effettivamente molto semplice. Ma, come sempre, prima  di fidarsi di ciò che un operatore ci dice sul suo sito web, è bene intervenire in maniera diretta per poter  verificare se, effettivamente, le credenziali siano così solide: lo faremo nei prossimi paragrafi!

Recensioni su Arbismart

Le opinioni di Arbismart online sono abbastanza miste, anche se su Trustpilot può vantare un giudizio di 4.3 su 5, con il 75% di utenti che lascia un giudizio “excellent” (5), il 18% che lascia un giudizio “great” (18%) e una ristretta minoranza che invece giudica nella media o negativamente questo progetto.

arbismart trustpilot
Le recensioni di Arbismart su Trustpilot

Tuttavia, la nostra abitudine è proprio quella di dare grande valore ai giudizi negativi,  perché molto spesso è lì che si nasconde la verità. E, scorrendo le opinioni di Arbismart, non emerge niente di buono. Gli utenti che si lamentano di questo programma sottolineano infatti che:

  • dopo un po’ di tempo non è più possibile accedere all’account;
  • è uno scam e tutte le persone di vertice della società in realtà sono fittizie;
  • non è legittimo e non ci sono informazioni sul managment;
  • le revisioni positive sono post sponsorizzati;
  • non è possibile effettuare dei prelevamenti rapidi.

Abbiamo anche dato un’occhiata alle recensioni positive su Arbismart. Nella maggior parte dei casi si tratta di persone che, in maniera piuttosto sintetica, esprimono un commento molto soddisfacente sul funzionamento di questo programma e sui guadagni ottenibili.

Tuttavia, abbiamo anche notato un anomalo numero, elevatissimo, di persone che hanno lasciato delle recensioni solo ad Arbismart, senza avere altre review utili su Trustpilot. Non si tratta evidentemente di un segnale di truffa, ma è comunque un altro elemento di cui tenere conto.

Le persone che hanno un maggior numero di recensioni attive hanno comunque espresso un giudizio positivo, ma per quanto ad esempio concerne gli utenti italiani, non abbiamo ancora avuto modo di leggere un commento positivo di qualcuno che abbia sperimentato l’uscita dal programma, con conseguente prelevamento dei fondi.

Come aprire un conto con Arbismart

Aprire un conto con Arbismart è molto semplice.

Quello che devi fare è innanzitutto andare nella pagina principale del progetto e cliccare su Sign Up, che trovi in alto a destra.

Quindi, il sito ti domanderà di inserire nome, cognome e Paese di origine. Metti anche uno spunto sul fatto che non vivi negli Stati Uniti e non sei cittadino statunitense, e che sei maggiorenne. Inserisci quindi il tuo indirizzo email, il tuo numero di telefono e una password, da confermare.

Come aprire un conto su Arbismart: basta cliccare su Sign up in alto a destra

Fatto ciò, l’operatore ti invierà un’email alla casella di posta elettronica indicata in sede di registrazione. Recati dunque nella tua email box e apri il messaggio che Arbismart ti ha appena inviato, e che contiene sia il account number, che un pulsante di attivazione, che dovrai evidentemente cliccare. E adesso?

Una volta fatto anche questo passaggio, Arbismart ti domanderà di verificare il tuo numero di telefono. Indica dunque il codice a 7 cifre che hai ricevuto via SMS e clicca su “Send”. Se hai superato queste fasi con successo, potrai arrivare all’ultima fase della registrazione, che precede l’accesso al tuo account.

A quel punto potrai versare il tuo capitale e sfruttare le funzionalità previste dalla piattaforma.

Arbismart sul Nasdaq?

Un altro tassello della nostra recensione di Arbismart è legato alle recensioni che l’operatore avrebbe ottenuto sui media.

Stando a quanto ci dice Arbismart, in particolare, la piattaforma sarebbe comparsa su alcuni autorevoli media: su tutti, ha catturato la nostra attenzione la presenza di Arbismart sul Nasdaq, una delle borse statunitensi. Ma è davvero così?

Siamo andati alla ricerca di Arbismart sul sito del Nasdaq, ed effettivamente abbiamo avuto modo di trovare un riferimento che, però, non è certo diretto: si tratta infatti di un articolo che non è stato scritto dal Nasdaq e dai suoi operatori, ma che rientra nella sezione dei contenuti prodotti dai c.d. Guest Contributors, ovvero dagli autori esterni al Nasdaq.

Non solo. L’articolo  in questione, che risale al 27 novembre 2019, è scritto da Dennis Muller, un executive di Arbismart (almeno, all’epoca), ma nell’articolo non si parla espressamente di Arbismart, ma solamente del reddito passivo nella finanza.

Insomma, è corretto dire che il nome di Arbismart è finito sul sito del Nasdaq, ma non è certo corretto pensare che il Nasdaq abbia recensito Arbismart, o che si sia parlato effettivamente di questo operatore sul sito internet della borsa statunitense!

Peraltro, non siamo stati in grado di trovare altre informazioni su Dennis Muller. Eppure, nella biografia lasciata a margine dell’articolo  in questione, si parla di Muller come di un laureato all’Università di Tallin che ha più di 20 anni di esperienza nello sviluppo business nel fintech. Non abbiamo però trovato alcun link ad altre opere di Muller, ma solamente il disclaimer del sito Nasdaq che ci informa che le opinioni di quell’articolo non rispecchiano necessariamente quello della società di gestione della borsa.

Opinioni su Arbismart

A questo punto possiamo cercare di trarre qualche conclusione su Arbismart. Funziona o è una truffa?

In realtà, il giudizio che possiamo dare su questo operatore è relativamente sospeso. Non possiamo infatti sicuramente parlare di truffa, considerato che nessun ente si è espresso in tal modo, contrariamente a quanto è invece avvenuto nei confronti di altri operatori che si sono presentati come la panacea di tutti i guai finanziari, promettendo miracolosi introiti attraverso l’arbitraggio.

Arbismart sui media: cerchiamo di vederci più chiaro

Siamo tuttavia un po’ dubbiosi sul fatto che funzioni realmente. E i diversi segnali che abbiamo catturato nelle scorse righe, sembrano per il momento confortare un atteggiamento molto prudente nei confronti di Arbismart.

Dunque, per il momento il nostro consiglio è quello di non investire in Arbismart, e attendere che i nostri test terminino, tra qualche settimana. In quel momento potremmo esprimere un giudizio sicuramente più completo e più compiuto nei confronti di questa società.

Migliori alternative ad Arbismart: eToro e Capital.com

Se invece vuoi investire con un operatore qualificato e regolamentato, allontanandoti da qualsiasi rischio di investimento “ad oggi incerto”, non puoi non rivolgere la tua attenzione a un broker autorizzato come eToro (sito ufficiale). Ma perché?

eToro non ti promette facili guadagni senza rischi e senza conoscenze, ma è sicuramente la migliore alternativa che potresti desiderare se vuoi investire in maniera intuitiva, efficace, sicura e personalizzata!

Oltre ad essere una delle migliori piattaforme di investimento al mondo, eToro è infatti il leader mondiale del social e copytrading, una modalità di trading che ti permetterà di fare investimenti copiando quello che fanno i trader migliori della propria community.

Come abbiamo già rammentato, investire con il copytrading non significa ottenere un guadagno certo, ma più semplicemente ottenere rendimenti che saranno legati a quelli che i più noti trader di eToro potranno ottenere.

Seguendo quello che fanno i migliori trader del mondo potrai anche cercare di carpire i loro segreti e le loro strategie, ottenendo così una crescita graduale nel tempo, che ti permetterà, un giorno, di agire in piena autonomia.

>>> Clicca qui per aprire gratis un conto di trading con eToro e fare copytrading [sito ufficiale] <<<

Un’altra alternativa per gli investimenti sicuri per  i neofiti del trading online è poi quella costituita da Capital.com (sito ufficiale).

Capital.com è entrato nei nostri favori perché utilizza un innovativo sistema di intelligenza artificiale che accompagna i propri clienti nel tempo, fornendo loro, gratuitamente, tanti strumenti che potranno permettere di investire in modo più consapevole.

Per esempio, Capital.com ti segnalerà se all’interno del tuo portafoglio ci sono degli investimenti che non sono in linea con il tuo profilo finanziario o se, di contro, ci sono delle occasioni che stai sottovalutando. È come avere un assistente personale sempre al tuo fianco, 24 ore su 24!

>>> Clicca qui per aprire gratis un conto di trading con Capital.com e sfruttare l’intelligenza artificiale [sito ufficiale] <<<

Conclusioni

E tu che cosa ne pensi? Hai usato Arbismart è qualche altro sito sull’arbitraggio criptovalutario? Facci sapere che cosa ritieni lasciando un commento sotto al post. Siamo tra i siti di news ed approfondimenti di criptovalute più seguiti in Italia. Mettiamo a disposizione la nostra visibilità ed esperienza per selezionare quali sono oggi i migliori strumenti per investire in criptovalute in modo sicuro e senza pericolo di truffe.

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

9 commenti

  1. Vi ringrazio moltissimo per questa recensione e attendo con ansia il completamento dei Vs test per un parere definitivo. Personalmente, ho completato la registrazione del profilo e l’identificazione, ma rimango in attesa prima di procedere con il primo versamento.

  2. Faccio una premessa. Tempo fa mi sono avvicinato ad un sito di cloud mining per le numerosissime recensioni positive su trustpilot ( crypto mining.biz). Effettivamente ha funzionato molto bene con prelievi e introiti immediati finché un bel giorno, tutto è divenuto inaccessibile con perdita totale del capitale investito e dei guadagni. Era un ponzi. Questo per confermare che le recensioni positive, non sempre sono garanzia. Arbismart mi convince di più per la presenza di vari articoli apparsi anche sul sole24ore web, ma dopo il vostro articolo andrò coi piedi di piombo.

  3. Occhio che gli articoli che promuovono le piattaforme sono anche a pagamento, Arbismart ha pagato per l’articolo su Cryptonomist, vedere per credere, in calce

  4. Solo a me pare chiaro, fin da subito, come sia una truffa della peggior specie?

  5. Salve riguardo alla vostra frase”Dunque, per il momento il nostro consiglio è quello di non investire in Arbismart, e attendere che i nostri test terminino, tra qualche settimana” son passate diverse settimane… Ma non vedo nessu “EDIT” con la conclusione

    Grazie

  6. Ragazzi qualche novità a riguardo?
    Sono venuto a contatto con Arbismart questi giorni, mi sono registrato ma sono molto dubbioso.
    Vorrei un parere serio sul da farsi. Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *