Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / CELO Boom: +20% in 24 ore

CELO Boom: +20% in 24 ore

Abbiamo indovinato di nuovo. Celo, che è presente sin dal suo arrivo sul mercato sulla nostra lista di criptovalute emergenti più interessanti, continua a crescere. Solo nelle ultime 24 ore il token di riferimento del network, CEL, ha guadagnato il 20%, recuperando completamente le perdite che si erano fatte registrare durante la settimana.

Celo boom - +20%
Celo vola: +20% e trend rialzista ancora non esaurito

Un ottimo recupero per il network, che tra obiettivi molto ambiziosi, capacità tecnologica e traino in generale del sistema DeFi, potrebbe continuare a crescere, per diventare uno dei token di riferimento dell’intero comparto. Oggi vedremo perché, come e quando dovremmo interessarci al progetto.

Per il momento non possiamo investire su Celo attraverso i broker online. Dovremo ripiegare su exchange come Coinbase (qui per aprire un conto gratis), nell’attesa che l’intero progetto diventi capitalizzato a sufficienza per essere notato anche dai broker finanziari.

Finanza Decentralizzata ma non solo

Celo non è soltanto l’ennesimo progetto che si occupa di Finanza Decentralizzata o DeFi. Il suo obiettivo di base è portare i sistemi di pagamento via blockchain direttamente su smartphone. E per buona parte il sistema ci è già riuscito, perché ad oggi si contano già 175.000 wallet aperti e oltre 3 milioni di transazioni, iscritte sulla blockchain con un tempo medio di 5 secondi.

Il progetto rimane quello di un network di pagamenti su scala globale: rapido, a basso costo e sicuro, come soltanto la blockchain può garantire. E di questo network, la criptovaluta CELO sarà soltanto il token di governance, perché gli scambi, almeno per il momento, verranno compiuti in Celo Dollars, ovvero uno stablecoin ancorato al dollaro.

Il supporto per le Dapps

Celo non è però soltanto un sistema di pagamento. È anche un network che consente di sviluppare delle App decentralizzate sulla propria blockchain, permettendo a tutti sia di sfruttare il sistema di pagamenti integrato, sia la prestanza del network in quanto tale.

Si pone dunque la crocevia di tre dei movimenti più interessanti in termini di criptovalute emergenti e blockchain. Perché tramite questo network vengono gestiti non solo pagamenti, ma anche distribuzione risorse e decentralizzazione del network finanziario. Anche se non è soltanto questo che sta permettendo a CELO di diventare una criptovaluta così importante.

Si deve tenere conto anche del fatto che dietro il progetto c’è l’appoggio di Coinbase e finanziamenti molto importanti anche da parte di SV Angels e Polychain Capital. Un gruppo che anche in termini societari è ben integrato nell’ecosistema delle criptovalute.

Conviene investire su Celo?

Un bravo investitore deve guardare anche oltre i tassi di crescita di breve periodo per decidere su quale token puntare. Nel caso di Celo la sua crescita delle ultime ore non è però il vero punto di forza.

Il progetto è solido, già utilizzassimo in alcune aree del modo e con alle spalle finanziatori importanti e ben integrati nell’ecosistema delle criptovalute. Dovrebbe essere questo quanto dovrebbe farci puntare su Celo, anche a dispetto di progetti maggiormente sviluppati ad oggi. Per noi, come abbiamo dimostrato nella nostra guida alle migliori criptovalute emergenti, uno dei token da seguire. E uno dei più interessanti anche in prospettiva futura.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *