Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 ore

Home / Theta BOOM! La crypto dello streaming schizza in alto

Theta BOOM! La crypto dello streaming schizza in alto

Di Theta abbiamo già parlato diverse volte all’interno di Criptovaluta.it. Senza alcun timore di metterci la faccia, lo riteniamo essere uno dei migliori progetti in blockchain presenti sul mercato – e nei nostri uffici gira anche un nodo, che utilizziamo per studiare il funzionamento di questo network.

La nostre intuizioni hanno premiato i nostri lettori, con il token che oggi, a mercato, guadagna in doppia cifra, in una giornata generalmente buona per gli altcoin, ma non per tutti quelli di nuova generazione.

blockchain theta vola sui mercati
Nuova corsa per Theta – il network in streaming su blockchain

Chi vuole seguire questa nuova cavalcata di Theta, lo troverà anche da Capital.com (qui per il conto demo gratuito), broker che permette di fare trading con MetaTrader 4 su oltre 230 coppie. E che permette anche di abbinare alla sua piattaforma servizi aggiuntivi come Trading Central e TradingView.

Cosa succede a Theta? Perché è tornata a crescere?

Niente in particolare. Il progetto continua ad espandersi e ad aggiungere al suo parterre nuovi streamer, dimostrandosi non solo blockchain di frontiera, ma anche piattaforma utile per chi di streaming vive. Ultimo ad essere arrivto è BitBoy Crypto, annunciato nella giornata di ieri.

Ovviamente però poco per garantire un boom di Theta come quello al quale abbiamo assistito nelle ultime ore. C’è di più, in un mercato che si sta dimostrando come estremamente favorevole per tutte le criptovalute minori, anche se di nuova generazione.

La fuga, almeno momentanea, da Bitcoin

Dopo la notizia sul ban delle criptovalute in Turchia, soffrono un po’ tutte le maggiori criptovalute del comparto, quelle che hanno una maggiore capitalizzazione di mercato.

E parte dei capitali che sono fuoriusciti da Bitcoin e le altre, sono finite in progetti di grande prospettiva, come appunto Theta. È lo stesso che sta spingendo molto in alto Litecoin, così come tante altre vecchie conoscenze degli investitori in criptovalute.

Le analisi rimangono molto positive

Theta ha in realtà recuperato da una settimana sottotono, durante la quale si è mossa al ribasso per circa il 2%. Niente di preoccupante, tenendo conto del fatto che stiamo parlando di un progetto di prospettiva, che ha sicuramente molto di più da chiedere al futuro lontano che all’immediato presente.

Noi di Criptovaluta, come è noto, la seguiamo da tempo e la indichiamo ai nostri lettori a caccia di una grande blockchain di prospettiva. E le nostre previsioni su Theta confermano quanto diciamo.

Le criptovalute di utilità saranno il futuro

Ed è anche questa un’affermazione forte – sulla quale mettiamo la faccia. Non parliamo soltanto di Theta, ma di progetti che comunque possono offrire un’utilità diversa dal sistema di pagamento o dalla finanza decentralizzata.

Questo tipo di sistemi avrà un futuro, perché in grado di espandere, come nel caso di Theta, i confini della blockchain. E di superare tecnologie di vecchio stampo che sono meno sicure e meno efficienti. Chi vivrà vedrà. Noi intanto continuiamo a far girare il nostro nodo e a tenervi aggiornati su tutte le novità che riguardano proprio Theta.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

2 commenti

  1. Buongiorno
    Come fare ad acquistare un piccolo pacchetto di Theta ?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *