Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Elon Musk Twitta e Dogecoin sale ancora!

Elon Musk Twitta e Dogecoin sale ancora!

Ancora Elon Musk. Il silenzio non è durato molto e a meno di 24 ore dall’annuncio di Tesla con le Diamond Hands, il CEO di Tesla torna a parlare di Dogecoin. Ancora una volta un messaggio di pochissime parole, che ritrae… un Doge a forma di banconota da 1 dollaro.

Ancora meme, ancora il traguardo sognato da tutti gli hodlers di Dogecoin e ancora il Dogefather che torna su una criptovaluta che, durante l’ultimo Saturday Night Live ha contribuito a mandare in rosso.

Doge Musk 1 dollaro
Il Doge banconota che fa sognare

Tuttavia gli effetti delle parole di Musk hanno ormai vita breve. Nonostante ci sia stata un’impennata sopra il livello dei 0,42$ immediata, Doge ha comunque rallentato, senza quelle crescite paraboliche alle quali i tweet di Musk ci avevano abituato.

Chi vuole intervenire adesso sul mercato può farlo su eToro (qui per un conto di prova da usare gratuitamengr), piattaforma cripto tra le poche, di livello professionale, ad avere a listino Dogecoin. Con l’aggiunta di servizi esclusivi come il CopyTrading – per copiare in un click i migliori investitori oppure per spiarne il portafoglio – e con la possibilità aggiuntiva di investire nei CopyPortfolios, investimenti a paniere anche sul mondo delle criptovalute.

Cosa ha twittato Musk e perché i mercati hanno reagito?

Il Tweet raffigura un neon con la scritta CyberViking, con una banconota da 1 dollaro che ritrae al centro il popolare Shiba, anima del meme che gravita intorno a Dogecoin. Tanti inside jokes in una foto, con 1$ che rappresenta, ormai da diverso tempo, il sogno proibito di tutti gli investitori in Doge.

Quant’è per il Doge nella finestra?

Un tweet che però segnala anche altro. Musk, come il famoso protagonista dell'”al lupo, al lupo” dopo aver forse abusato della sua enorme popolarità, riesce a spingere il mercato molto meno di prima.

Nel momento in cui scriviamo possiamo registrare uno spike del 10% all’uscita del tweet, poi però prontamente rientrato, con Doge che ha conservato soltanto la metà del valore acquisito alla pubblicazione del messaggio di Musk.

Che stia finendo la magia che gravita intorno a Elon Musk? Che anche gli appassionati di Doge, che pur hanno un rapporto meno conflittuale con il CEO di Tesla rispetto ai detentori di Bitcoin, non ne possano più delle sparate del magnate?

Difficile rispondere per ora, ma tra mercato ancora fiacco e liquidità ancora scarsa, Doge non ha avuto il salto che tutti si sarebbero aspettati in prossimità di un tweet/meme di Musk.

Chi vuole investire, farà bene a guardare oltre

Si possono avere due atteggiamenti diversi nei confronti di Elon Musk e di Dogecoin. Possiamo provare a cavalcare questo genere di news, dotandoci però degli strumenti offerti da intermediari come eToro (qui per aprire un conto demo gratuito) e sfruttare le onde rialziste e ribassiste che i tweet del CEO di Tesla riescono ancora a innescare.

Oppure possiamo muoverci, sempre con gli stessi intermediari, su orizzonti più lunghi. Dove l’incertezza è comunque alta, ma dove non dipenderemo dai capricci di Musk per realizzare un profitto. Vedremo se nel futuro Musk riuscirà a recuperare un ascendente maggiore sui mercati e a spostare più a lungo il prezzo di DOGE.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

One comment

  1. Sale perchè sale tutto, stavolta il tweet di mask è servito a ben poco come giusto che sia! anzi è salito meno del resto prima twittava decollava… almeno per ora 17.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *