Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Polkadot, il recupero è vicino? Analisi tecnica su DOT [Conviene?]

Polkadot, il recupero è vicino? Analisi tecnica su DOT [Conviene?]

La settimana appena passata è stata quella del ritorno di fiamma di tanti progetti legati alla finanza decentralizzata, con Polkadot che però, pur guadagnando valore, non ha performato come la pari-grado Uniswap.

Una situazione complicata per Polkadot, all’interno di un mercato altrettanto complesso? Oppure una perdita di interesse per il progetto, che pure è stato, nel corso di tutto il 2021, uno di quelli sui quali puntare con maggiore convinzione?

DOT - analisi tecnica e fondamentale di Criptovaluta.it
La nostra analisi sul particolarissimo momento di DOT

Cercheremo di capire quali sono i fondamentali di Polkadot – se possa esserci o meno la possibilità di un ritorno di fiamma sui livelli delle concorrenza oppure se le posizioni che abbiamo su questo progetto siano da chiudersi in fretta e furia.

La migliore delle piattaforme per fare trading oppure investimenti di lungo periodo su DOT è Capital.com (qui per ottenere un conto dimostrativo illimitato e gratis), intermediario che ci permette di operare anche con piattaforme avanzate come MetaTrader 4 e TradingView, con l’aggiunta del servizio di segnali Trading Central e anche dell’esclusiva intelligenza artificiale. Per passare al conto reale bastano soli 20 euro di versamento.

Lo stato dell’arte di Polkadot: bisogna guardare a Kusama

In realtà Polkadot sta vivendo un periodo complesso in quanto vittima del successo del suo stesso modello di sviluppo. Siamo infatti davanti ad un progetto che utilizza il meno noto Kusama per testare funzionalità e novità che prima o poi arriveranno anche in DOT. E queste ultime settimane sono state, almeno per gli investitori, maggiormente concentrate verso Kusama, complici in primo luogo le aste su Parachain che successivamente verranno introdotte anche su Polkadot.

L’insieme di investitori interessati a DOT e a KSM è in larga parte sovrapponibile e questo lascerebbe pensare, almeno per quanto riguarda il breve periodo, che il secondo abbia finito per cannibalizzare la possibile ripresa del primo. Un’intuizione che sarebbe confermata, almeno per ora, anche dai dati di mercato.

La situazione macro continuerà a dominare lo scenario

Difficile poi in questo preciso momento per il mercato fare previsioni e dare letture senza tenere conto della situazione macro del mondo delle criptovalute. Siamo infatti davanti ad un momento molto complesso, con la fatica di Bitcoin, che oggi vive un’altra giornata molto complessa che contribuisce all’incertezza anche su DOT e sul resto del comparto.

Sebbene altre criptovalute, come Uniswap e come in generale tutto l’ecosistema che gira intorno a Ethereum abbiano performato meglio, sarà comunque BTC a guidare le negoziazioni delle prossime ore. Un momento di incertezza che secondo alcuni potrebbe protrarsi per tutta l’estate, non senza che ci sia qualche intermezzo per piazzare puntate interessanti e con un buon ritorno.

L’analisi tecnica su Polkadot appare altrettanto incerta

Massima incertezza anche per quanto riguarda il mondo dell’analisi tecnica, che complice un andamento di prezzo oscillante, fatica ad indicare un trend chiaro. Situazione preoccupante e che dovrebbe tenerci lontano dai mercati? Niente affatto, perché come abbiamo più volte ripetuto sulle pagine di Criptovaluta.it, in realtà l’analisi tecnica tramite medie mobili e indicatori tende a risentire eccessivamente dei periodi di turbolenza precedenti.

MEDIA MOBILE105010020050
SEMPLICEVENDI 🔴VENDI 🔴VENDI 🔴COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢VENDI 🔴VENDI 🔴VENDI 🔴COMPRA 🟢
Le medie mobili su DOT ad 1 settimana

Le medie mobili, dopo un periodo di relativo calo non possono che raffigurare una situazione di ribasso, con la quale però non siamo strettamente d’accordo. Il motivo è semplice: questo tipo di strumenti tendono ad essere mediamente in ritardo, in una situazione di mercato di questo tipo, rispetto alla realtà – e non ad anticiparla.

INDICATOREINDICAZIONE
RSIVENDI 🔴
CCINEUTRO
ULTIMATEIPERVENDUTO
ROCCOMPRA 🟢
MACDVENDI 🔴
BULL/BEARVENDI 🔴
STOCHVENDI 🔴
Gli indicatori dell’analisi tecnica su DOT ad 1 settimana

Idem per gli oscillatori, che risentono del non ottimo periodo che DOT potrebbe lasciarsi alle spalle da un momento all’altro, sempre se Bitcoin dovesse riuscire ad allontanarsi dal pantano metaforico degli scambi di oggi.

DOT è ancora enormemente sottoprezzato, almeno per il lungo periodo

La nostra analisi tecnica quotidiana su DOT non può che tenere conto del fatto che rispetto alle previsioni Polkadot, sulle quali c’è consenso non solo della nostra redazione, ma più in generale di tutti gli analisti, il token sia ancora estremamente sottoprezzato.

Per l’investitore più accorto, quello che guarda al medio e lungo periodo, questo potrebbe essere un ottimo momento di ingresso sul mercato, con prezzi che sono bassi e che potrebbero aprire a degli ottimi ritorni, se DOT dovesse confermare la sua tabella di marcia.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *