mercoledì , 28 Settembre 2022

Home / Wax regina dei NFT: ecco perché domina il mercato

Wax regina dei NFT: ecco perché domina il mercato

Un’ottima giornata per tutto il comparto delle criptovalute, anche se a fare la differenza, dopo la correzione causa smentita di Amazon su Bitcoin, sono stati diversi progetti del mondo dei NFT e in generale tra gli altcoin di seconda fascia, almeno in termini di diffusione.

WAX ha fatto registrare una crescita impressionante nelle ultime 24 ore, nonostante sia stata vittima anch’essa di un ribasso importante quando in Italia erano le 21 di ieri, correzione che si è prolungata poi durante la notte. Andiamo a conoscere questo progetto, il più attivo al mondo nel campo dei non fungible tokens e che ha molte sorprese arrivate proprio di recente sul suo protocollo.

WAX domina il mercato - analisi di Criptovaluta.it

Purtroppo è ancora difficile da trovare sugli exchange e sugli intermediari che operano in Europa, ma meglio comunque prepararsi a conoscerla, anche in virtù della sua fortissima espansione, che presto la porterà sui listini delle migliori piattaforme a livello mondiale.

Perché Wax è sulla cresta dell’onda?

Ai meno esperti Wax potrebbe apparire come l’ennesimo progetto dedicato ai NFT, che punta ad offrire un marketplace dove gli utenti possono creare e scambiare o vendere i propri token non fungibili artistici. Sì, di base è un progetto di questo tipo, anche se ha diverse specificità che lo hanno reso uno dei protocolli più trafficati del mondo – che supera anche piattaforme decisamente più conosciute.

  • È carbon-neutral

Nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare di criptovalute green e Wax risponde in modo affermativo. Siamo infatti davanti ad un progetto che è completamente carbon neutral, ovvero, in italiano, ad emissioni zero. È un traguardo importante per un progetto che consente comunque la proprietà diretta dei token NFT ai legittimi proprietari e che è in grado di gestire in modo sicuro migliaia di operazioni nel giro di pochi secondi. Una caratteristica questa che ha acceso l’interesse anche da parte di tantissimi investitori.

  • Ospita progetti NFT di grandi gruppi

È annuncio di poche ore fa l’avvio di una serie di NFT a tema SAW, che è stato in parte responsabile del boom che Wax ha fatto registrare a mercato nelle ultime 24 ore.

Nuovo Drop. A partire dal 27 luglio, Jigsaw proporrà una collezione NFT per gli appassionati di tutto il mondo, che include delle trading cards dei personaggi più iconici del film Saw. respiro affannato

Questa è però soltanto l’ultima delle tantissime iniziative che il protocollo ospita, anche di livello commerciale molto importante. È su Wax ad esempio che rilasciano i propri NFT società come Atari, ma anche artisti come deadmau5CapcomMarvel e tanti altri gruppi della proprietà intellettuale e della cultura pop.

Nel complesso siamo davanti ad una blockchain che è già attivissima in uno dei comparti a più alto valore aggiunto e che ha già accumulato un vantaggio enorme rispetto alla concorrenza. Motivo questo del solido accumulo di valore nel tempo anche per la sua criptovaluta WaxP.

Cosa aspettarsi dal futuro di Wax?

Possiamo aspettarci molto, dato che l’impegno di grandi gruppi su questa blockchain (e utilizzando la relativa criptovaluta) è in forte crescita. Il fatto di essere – questo quasi unico – una blockchain a zero impatto sull’ambiente gli permetterà di conquistare i cuori anche dei più attenti all’ambiente.

Per noi – e lo abbiamo dimostrato inserendo questo progetto nella nostra speciale guida ai NFT – è uno dei brand del mondo delle criptovalute da seguire, in particolare se vorremo trovare alternative di investimento a criptovalute più blasonate, come Bitcoin, specialmente se vorremo operare su cripto scarsamente correlate a BTC.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. vi avevo parlato di WAX due giorni fa nelle previsioni su Eos, girando wax su eos… sono un precursore 😀

    vi segnalo che esiste anche una DeFi nativa egataa Wax (usa i token waxE e waxG) che mettendo in stake wax vi permette di avere una percentuale di tutte le fees dei mercati che usano wax (controllate ad esempio Atomichub, è gigantesco!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *