Home / Ethereum bullish: la nostra analisi della corsa verso i 2.400$

Ethereum bullish: la nostra analisi della corsa verso i 2.400$

Ethereum mai domo: nonostante abbia accumulato un po’ di lag rispetto all’ottima performance di Bitcoin, la seconda criptovaluta per capitalizzazione sul mercato si propone comunque in quota 2.300$, ormai lontanissima dalla soglia paura dei 1.800$ vista poco più di 1 settimana fa.

Una situazione di mercato innegabilmente bullish – sulla quale sarà necessario spendere qualche parola – e qualche analisi approfondita – per disegnare il potenziale tracciato delle prossime ore e dei prossimi giorni.

Ethereum analisi bullish market - di Criptovaluta.it
Ottimo momento per Ethereum: ecco le soglie più importanti della giornata

Possiamo investire su Ethereum, in entrambe le direzioni con la piattaforma Capital.com (qui possiamo ottenere il conto virtuale gratuito e illimitato per sempre), intermediario che propone anche vendita allo scoperto, insieme all’esclusivo sistema di intelligenza artificiale. Per i trader più agguerriti include anche MetaTrader 4 e TradingView – con integrazione di Trading Central per i segnali.

Ethereum si gioca tutto tra i 2.300$ e i 2.400$

Ethereum giocherà la sua partita odierna, in una giornata che si preannuncia molto movimentata, su due livelli di prezzo. 2.300$, che se confermato a fine contrattazione confermerebbe la possibilità dell’apertura di un nuovo canale di breve periodo. Poi 2.400$, che se dovessero essere superato confermerebbe la forza assoluta di una bull run come quella delle ultime 72 ore.

Nelle ultime ore Ethereum ha accumulato un po’ di distacco rispetto ai grandi tassi di crescita di Bitcoin, con la prima criptovaluta al mondo per capitalizzazione che ha riconquistato quota 40.000$, diventato ora il livello di prezzo chiave intorno al quale si giocheranno i destini di breve periodo durante questa giornata.

  • Qualche dato dai mercati finanziari

Ci sono grandi novità che riguardano gli aspetti più strettamente di mercato legati ad Ethereum. Il primo dato che salta agli occhi è l’aumento dei volumi dei futures che hanno come sottostante ETH, che sono tornati a crescere in modo importante, per un livello complessivo di open interest che non si vedeva da tempo.

Tornano posizioni importanti nel mercato dei futures su ETH

Il paragone con la progressione di prezzo è netto: a spingere in alto Ethereum sono stati anche gli speculatori, convinti anche dal ritorno di fiamma di Bitcoin. Una buona notizia, perché oltre agli acquisti spot, ci sono anche i trader più incalliti a sostenere la bull run di ETH.

Per la prossima settima la grande incognita del London Hard Fork

Un fork del quale abbiamo già parlato su Criptovaluta.it e che rivoluzionerà la politica monetaria del protocollo. Una politica monetaria che diventerà deflattiva e che renderà ETH sempre più scarso. Non sembra che i mercati abbiano già scontato questa notizia – e dunque di qui al 4 agosto prossimo (data prevista per l’implementazione) potrebbero esserci delle ulteriori sorprese rialziste. Questo ovviamente a patto che non ci siano delle spinte esogene per il prezzo di Ethereum verso l’alto o verso il basso.

Occhi puntati sull’apertura di NYSE e NASDAQ

Nelle ultime settimane è diventato chiaro un altro aspetto del mondo delle criptovalute a più alta capitalizzazione, ovvero la loro correlazione con i mercati azionari. Una correlazione che in realtà informa da sempre le nostre analisi su Ethereum ma anche su Bitcoin. Occhi puntati sull’apertura delle due principali borse mondiali, ovvero il NYSE e il NASDAQ, che se dovessero partire al rialzo potrebbero trainare un mondo crypto che sembrerebbe aspettare soltanto la spinta giusta per superare le resistenze locali.

Cosa dice l’analisi tecnica su Ethereum?

In una situazione dove le posizioni sui futures perpetual sono tornate a crescere, l’analisi tecnica può tornare ad offrire il suo ruolo di anticipatrice dei trend, pur con tutte le limitazioni del caso.

MEDIA MOBILE1050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie mobili su Ethereum a 24 ore

Le medie mobili a 24 ore su Ethereum sono estremamente positive e lascerebbero intendere ulteriore spazio per la crescita, senza alcun tipo di titubanza. Segnali che, vedremo tra pochissimo, sono confermati anche dal mondo degli indicatori tecnici.

INDICATOREINDICAZIONE
RSINEUTRO
CCICOMPRA 🟢
ROCCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
STOCASTICO %KNEUTRO
Indicatori tecnici su Ethereum a 24 ore

Anche qui la situazione si è fatta molto positiva, complice un trend rialzista che dura ormai da qualche giorno. Se dovessimo basare le nostre prossime mosse su questo tipo di analisi, dovremmo entrare sul mercato con posizione long. Cosa che possiamo fare con eToro (qui per il conto dimostrativo gratuito con tutti gli strumenti), intermediario che ci permette di effettuare rapidamente tutte le analisi che abbiamo riportato qui, anche su orizzonti temporali più brevi.

Ethereum conviene sul medio e lungo periodo: i prezzi attuali sono ancora bassi

Chi ha perso l’occasione di comprare Ethereum sotto i 2.000$ dovrebbe farsene una ragione e considerare il fatto che siamo ancora lontani da quanto fissato dalle previsioni ETH. C’è ancora spazio per la crescita e aspettare un nuovo dip potrebbe costare carissimo agli attendisti.

A prescindere dal breve periodo, sembra lapalissiano un futuro di grande forza da parte di Ethereum, in particolare per la definitiva esplosione di tutto il comparto della decentralized finance, comparto del quale Ethereum è centro nevralgico.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

One comment

  1. Salve vorrei sapere più informazioni per l’investimento e come posso essere sicuro che mi contatti dalla piattaforma, sono interessato e vorrei approfondire un possibile di più grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *