domenica , 25 Settembre 2022

Home / Elrond: attesa per Mission10 mentre il token è re del mercato

Elrond: attesa per Mission10 mentre il token è re del mercato

Arriva il compleanno di Elrond – e anche se i mercati non sono in genere molto socievoli, oggi hanno ottime ragioni per brindare. Sì, perché la ricorrenza del primo anno dal genesis block del gruppo c’è un annuncio, in realtà misterioso, che ha mandato in brodo di giuggiole tutti gli appassionati.

Anche i trader e gli investitori non sono mancati all’appello, con la criptovaluta $EGLD che ha fatto registrare una della impennate più importanti di una giornata all’insegna delle correzioni per tutte le principali criptovalute del mercato.

L’annuncio di Mission 10 manda Elrond sulla luna!

Chi vuole, in attesa di scoprire i dettagli di Mission 10, puntare su un ulteriore rialzo di Elrond Gold, può farlo tramite la piattaforma Capital.com (qui per ottenere il conto virtuale gratuito e illimitato), conto che offre accesso a 235+ criptovalute, con l’intelligenza artificiale della piattaforma web e possibilità di accesso anche a MetaTrader 4 e TradingView. Solo 20 euro per aprire un conto reale – con l’integrazione anche del sistema di segnali di Trading Central.

Elrond festeggia 1 anno dal genesis block con Mission 10

Un annuncio che ha colto in molti di sorpresa, dato che il protocollo era stato già tra i più attivi, integrando recentemente progetti per la finanza decentralizzata e anche per i token non fungibili, due delle nicchie più calde del momento e sulle quali anche investitori istituzionali hanno iniziato a puntare. Nonostante i grandi progressi registrati negli ultimi mesi, il team che gestisce il protocollo ha deciso di rilanciare, con un video ricco di mistero e di hype.

Un video celebrativo del primo anno che è stato sicuramente intenso per chi ha puntato su questo progetto e per chi lo ha guidato, che domani dovrebbe però chiarire ulteriormente chiarire i suoi progetti, avendo dalla sua una timeline fino ad oggi sempre rispettata.

Conviene puntare in questa situazione di mercato su Elrond?

In realtà sì, nonostante in seguito a questi annunci sia più che lecito aspettarsi anche delle correzioni, dopo che il prezzo si è impennato in modo così ripido in così poco tempo. Tuttavia, almeno secondo il nostro intendere, c’è da guardare ad un orizzonte sicuramente più ampio per Elrond Gold, come d’altronde sottolineiamo in modo chiaro nelle nostre previsioni EGLD.

Il progetto è forte, continua a crescere e a guadagnare quote di mercato ed è tecnologicamente molto forte. I progetti interni come Maiar continuano ad aumentare volumi di transazione e reach, cosa che lascia intendere che il gruppo non abbia ancora esaurito le cartucce dell’innovazione.

Occhi fissi su Elrond per domani

Tutto dovrebbe diventare più chiaro domani – quando diversi degli arcani che sono ancora in ballo verranno finalmente rivelati. Un’attesa che si sta facendo snervante ma che molti trader e investitori hanno sfruttato per prendere posizione long contribuendo all’impennata di prezzo.

Un’avventura, quella di Elrond Gold, che assume ormai toni epici – dopo che tutte o quasi le novità introdotte dal protocollo – inclusa una capatina nel mondo delle materie prime sembrano essere, con il senno di poi, ciambelle riuscite con il proverbiale buco.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *