Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Ethereum BULL RUN in attesa del London Fork e spinta dai NFT

Ethereum BULL RUN in attesa del London Fork e spinta dai NFT

Torna il sereno sui mercati e a trainare la grande ripresa del settore è Ethereum, sul quale soffia il vento dei NFT, che continuano a spingere sull’acceleratore insieme all’attesissimo London Fork.

Una situazione idilliaca per la seconda criptovaluta al mondo per capitalizzazione, che oggi affronta il muro dei 2.750$, resistenza oltre la quale quota 3.000$ diventerebbe di nuovo possibile.

Ethereum boom bull run - london fork e NFT - analisi di Criptovaluta.it
Ethereum domina il mercato: London Fork e dati su NFT spingono sopra i 2.700$

Possiamo puntare sull’ottimo momento di Ethereum sulla piattaforma eToro (qui per ottenere un conto demo gratuito e senza limiti), intermediario primo al mondo per servizi fintech come il CopyTrading – che ci permette di copiare i migliori e anche di studiare e spiare le loro posizioni. In aggiunta abbiamo anche i CopyPortofolios per investire su panieri complessi di cripto – con tutti i servizi accessibili con conto reale a partire da 50$.

Boom per Ethereum, spinto dai grandi risultati del settore NFT

Da CryptoPunks agli altri progetti più emergenti, tutti stanno spingendo sul gas che faa salire Ethereum. Questa blockchain, nonostante siano nati moltissimi concorrenti negli ultimi tempi, continua ad essere quella di riferimento per tutto il comparto. NFT che, nonostante in molti come spesso capita ne abbiano dichiarato la morte prematura, continuano a crescere in termini di transazioni su tutti i principali markteplace, mercatini più o meno strutturati che girano tutti o quasi proprio su rete Ethereum.

Le buone notizie che arrivano da questo comparto hanno contribuito al grandissimo boom di Ethereum, che ha superato in termini di crescita anche Bitcoin, che pure arriva da una incredibile bull run, che lo ha portato di nuovo sopra i 39.000$.

Il London Fork? Atteso per domani

Il blocco che segnerà il passaggio all’attesissimo London Fork sarà minato domani. Sarà il blocco 12.965.000 a segnare uno dei passaggi più epocali della storia di ETH, sebbene ci vorrà comunque del tempo per vedere gli effetti deflattivi che questo aggiornamento prevede.

Effetti deflattivi previsti che però hanno già scatenato la corsa agli acquisti, sfruttando un sentiment di mercato generalmente già rialzista. Noi domani, sulle pagine di Criptovaluta.it non potremo che seguire minuto per minuto l’aggiornamento, che è stato comunque già ampiamente testato in testnet e che non dovrebbe prevedere intoppi di sorta.

Dove può arrivare Ethereum?

Ethereum è tornato a ruggire, dopo aver seguito da gregario BTC nelle ultime settimane. Qualche avvisaglia in realtà l’avevamo già vista qualche giorno fa. Oggi viene confermata, come vedremo, anche dall’analisi tecnica di breve periodo, che abbiamo tarato sulle 24 ore.

MEDIA MOBILE102050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie mobili su Ethereum a 24 ore

Semafori completamente verdi per le medie mobili, qualcosa che non vedevamo da tempo non solo su Ethereum, ma sulla generalità delle criptovalute ad alta capitalizzazione.

OSCILLATOREINDICAZIONE
RSICOMPRA 🟢
CCICOMPRA 🟢
ADINEUTRO
AWESOMECOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
MOMENTUMCOMPRA 🟢
STOCASTICO %KCOMPRA 🟢
Indicatori su Ethereum a 24 ore

Situazione straordinaria anche per quanto riguarda il mondo degli indicatori. Tutto verde, tutto buy, tutto segnale di acquisto, che tutti i trader, almeno a guardare la straordinaria progressione di ETH, stanno seguendo alla lettera.

La prossima resistenza chiave sarà a 2.750$, superata la quale tutti guarderanno al livello a 2.900$, quelli cruciali e più importanti prima di puntare dritti a quota 3.000$. Sembra comunque essere tornato il buonumore sui mercati, cosa che potrebbe rendere davvero possibile questa progressione.

Con un caveat: uno sprint del genere avrà bisogno di acquisti molto importanti per continuare a spingere sul gas. Se dovesse esaurirsi, delle mini-correzioni sono più che possibili. Quello che possiamo consigliare di fare ai nostri lettori è di continuare a monitorare la situazione anche con gli strumenti di Capital.com (qui per un conto demo gratis, illimitato e full optional – che offre TradingView e MetaTrader 4 – che incorporano tutti i migliori strumenti per l’analisi tecnica anche di brevissimo periodo.

Gensler aiuta Ethereum – e questo è un buon segno per tutto il mercato delle criptovalute

Sulle recenti dichiarazioni di Gensler, il nuovo capo di SEC negli USA, torneremo con maggiore dovizia di particolari tra pochissimo. Per ora possiamo dire che aver dichiarato che BTC, ETH e altre criptovalute sono asset ad alto rischio – ma non securities – ha contribuito a rendere più calmi gli investitori, che temevano una stretta senza senso.

Probabilmente la regolamentazione tentata negli USA continuerà a produrre i suoi effetti sul mercato anche nelle prossime giornate. Continueremo a monitorare, rimandando intanto i nostri lettori alle previsioni Ethereum del nostro staff. Che puntano, oggi in modo ancora più convinto, verso quota 4.500$ entro fine anno.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *