Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Ethereum può arrivare a $3.6K! Il Burn spinge ETH…

Ethereum può arrivare a $3.6K! Il Burn spinge ETH…

Continua a ritmo sostenuto il burn di Ethereum, che è stato introdotto con l’ultimo aggiornamento, che ha preso il nome di London Fork. Nel momento in cui scriviamo la media alla quale vengono distrutti ETH è di 2.70 al minuto, che al prezzo attuale della criptovaluta vogliono dire circa 8.500$ al minuto che spariscono dalla circolazione.

Un’ottima notizia, che come abbiamo già detto più volte negli ultimi giorni, sta riducendo la quantità di Ethereum che sarebbero stati altrimenti disponibili sul mercato. Inaugurando così una fase bullish che, per adesso, è stata ampiamente espressa sul mercato.

EThereum burn vola sul mercato
Un grande Ethereum – brucia ETH e vola sempre più in alto

Possiamo investire su Ethereum tramite la piattaforma eToro (qui per un conto dimostrativo gratuito e senza limiti), che offre Ethereum in modo diretto oppure tramite CFD. Possiamo inoltre investire anche tramite i CopyPortfolios, che includono ETH insieme ad altre criptovalute. Oppure possiamo investire con il CopyTrading, per copiare chi è al top del mercato oppure spiare come si muove. Tutto accessibile anche con conto reale a partire da soli 50$.

Cosa vuol dire in concreto il burn di Ethereum?

In moltissimi hanno parlato di un Ethereum che sarebbe diventato finalmente deflattivo. Cosa che però non è ancora pienamente verificata, per un motivo molto semplice. La quantità degli ETH che vengono prodotti tramite mining è ancora più alta di quella che viene distrutta tramite burning.

La situazione reale? Il monte totale di Ethereum continua a crescere, ma a ritmi che sono più bassi rispetto a quelli che avremmo avuto senza il passaggio al London Upgrade. Di conseguenza, in particolare nelle mani dei miner, si trovano meno Ethereum da poter essere immessi sul mercato. Con effetti sul prezzo che dovrebbero essere, già ora, sotto gli occhi di tutti.

Ethereum naviga in acque molto tranquille, sopra quota 3.100$, con una battaglia tra orsi e tori che sta tenendo banco intorno alla soglia fondamentale dei 3.150$. Un po’ di analisi tecnica potrà aiutarci a capire cosa potrebbe muovere ulteriormente il mercato nelle prossime ore.

L’analisi tecnica su Ethereum a 24 ore

L’orizzonte che abbiamo deciso di scegliere è quello delle 24 ore, l’unico a nostro avviso utile in un mercato molto volatile e che sta vivendo dei momenti particolari anche a causa di notizie che arrivano dal Senato USA, dove sta infuriando la battaglia per una sorta di regolamentazione del comparto.

MEDIA MOBILE1050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie Mobili di Ethereum a 24 ore

Medie mobili tutte con semaforo verde – e non potrebbe essere altrimenti dopo una correzione che si è estesa per oltre 8 settimane – e un boom di candele verdi che dura ormai da almeno 2 settimane. Vediamo ora cosa dicono gli indicatori tecnici, che possono aiutarci ad avere un quadro più dettagliato della situazione.

OSCILLATOREINDICAZIONE
RSICOMPRA 🟢
CCINEUTRO
MOMENTUMCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
STOCASTICO %KNEUTRO
Gli indicatori su Ethereum a 24 ore

Anche qui la maggioranza assoluta degli indicatori segnala una crescita prevista sulle 24 ore, su livelli che andremo ora ad analizzare con le resistenze indicate tramite le principali metodologie.

 FibonacciCamarillaWoodies
R13.191 $3.260 $3.370 $
R23.188 $3.215 $3.241 $
R33.306 $3.391 $3.596 $
Resistenze per Ethereum su 24 ore

Forti resistenze pertanto prima di quota 3.200$ per tutti gli strumenti, con le seconde che invece variano fino ai 3.391$. Ad interessarci maggiormente sono le resistenze terze, che orientate ai massimi di 3.596$.

Sell pressure che andrà comunque scemando progressivamente

Le operazioni automatiche di burn, che possono essere seguite su questo sito continuano a ritmo sostenuto e contribuiranno a diminuire qualunque tipo di pressione da parte delle vendite – e in particolare quella che arriva dai miner.

I riflessi, come d’altronde indichiamo sulle nostre previsioni Ethereum – saranno positivi tanto sul breve quanto sul lungo periodo. Con il passaggio poi definitivo alla versione 2.0 del protocollo, i tokenomics di Ethereum potrebbero diventare definitivamente deflattivi. E lì il prezzo potrebbe davvero prendere il volo.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

2 commenti

  1. arcangelo gaspari

    la media alla quale vengono distrutti ETH è di 2.70 al minuto, che al prezzo attuale della criptovaluta vogliono dire circa 8.500$ al secondo che spariscono dalla circolazione

    Ritengo ci sia un conteggio da rifare, i conti non tornano, o è sbagliato l’importo degli ETH al minuto o è sbagliato l’importo dei dollari al secondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *