Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / SwissBorg, vola dopo la quotazione su Bitfinex | Guida introduttiva a CHSB

SwissBorg, vola dopo la quotazione su Bitfinex | Guida introduttiva a CHSB

Un progetto sconosciuto ai più, ma che in queste ore sta ottenendo dei grandissimi ritorni sul mercato, grazie al listing su un importante exchangeSwissBorg $CHSB è un progetto molto interessante, che offre una prospettiva unica per il mondo dell’acquisto di criptovalute, con un motore proprio e anche un sistema di ritorno sull’investimento per chi deposita.

Un progetto unico nel suo genere, con sede a Losanna, che entra prepotentemente nella lista delle prime 100 criptovalute per capitalizzazione di mercato – e che impareremo a conoscere nel corso dell’approfondimento di oggi.

Ennesima grande corsa per SwissBorg: la nostra introduzione

Il token è ancora di difficile acquisto per chi non vuole operare con Uniswap o con altri intermediari AMM, anche se siamo piuttosto certi del fatto che, se dovesse continuare questa progressione di prezzo, presto sarà ospitato da tutti i migliori exchange disponibili sulla piazza.

Che cos’è SwissBorg e come funziona

SwissBorg è un sistema che permette di investire in criptovalute tramite una App, con CHSB che, come nel caso di diversi token di utility, permette di sbloccare diverse funzionalità all’interno della piattaforma. Nel cuore di SwissBorg troviamo uno Smart Engine, che esegue ordini in millisecondi, dirottandoli sull’exchange che in quel momento è più conveniente.

Lo Smart Engine fa in poche parole da broker interno, scegliendo se inoltrare l’ordine su exchange come Binance, o in alternativa anche come LMAX, HitBTC e Kraken. Un sistema smart per acquistare criptovalute, senza necessità di iscriversi su diversi exchange e ottenendo sempre il prezzo tra i migliori sulla piazza.

Possiamo inoltre mettere in staking o comunque bloccare sulla piattaforma tutte le principali criptovalute, da Bitcoin ad Ethereum, passando anche per USDC e tanti altri token, con rate offerti che sono tra i più alti presenti a mercato. Nel complesso un approccio decisamente innovativo alla compravendita di criptovalute, che sta crescendo sia in termini di utenti che di capitali gestiti per conto di questi.

Ottimo il supporto anche per le fiat currencies, dato che potremo acquistare in Euro e dollari, ma anche in franchi svizzeri e altre 14 divise nazionali. Il token di riferimento, CHSB, viene utilizzato sia per ottenere reward, sia per aumentare i ritorni delle altre operazioni, così come abbiamo già visto fare per altri exchange che utilizzano un token proprio come strumento di fidelizzazione.

Cosa compriamo quando puntiamo su SwissBorg?

Come in tutti i casi analoghi, stiamo in realtà puntando sul sistema che supporta il token stesso, come se si trattasse di azioni. Se SwissBorg come sistema dovesse continuare a prosperare, saremmo davanti ad un buon investimento per chi ha acquistato oggi. Nel caso contrario, con ogni probabilità il token perderà di valore.

Noi riteniamo che il progetto sia piuttosto solido e interessante e che permetterà a moltissimi di approcciarsi agli acquisti semi-professionali delle principali criptovalute pur senza dover ricorrere a sistemi molto complessi e articolati da utilizzare. Una buona idea in un’ottima implementazione complessiva, che continueremo a seguire anche in virtù dei recenti boom di mercato.

Quello di oggi è stato spinto dalla quotazione su Bitfinex, che farà probabilmente da anticipatrice all’arrivo di $CHSB su altri exchange, magari tra quelli più popolari. Potremmo essere soltanto all’inizio della parabola ascendente di SwissBorg, sistema ancora poco conosciuto, ma pronto a giocarsela coi grandi.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *