Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Monero, resiste la Bull Run | Tutti puntano sugli atomic swap

Monero, resiste la Bull Run | Tutti puntano sugli atomic swap

Nuova settimana e nuova bull run per Monero, la criptovaluta con un’attenzione massima alla privacy di chi la utilizza, offrendo ad oggi forse l’unico sistema in grado di tutelare davvero – e a 360° – la nostra identità.

Spesso accusata di essere utilizzata per traffici non esattamente legali, XMR torna a correre in doppia cifra ed oggi è la migliore delle prime 100 per capitalizzazione di mercato, con una crescita che la riporta ben sopra quota 300$ e sempre più vicina agli obiettivi di breve e brevissimo periodo fissati dai nostri specialisti.

Monero spinto dagli atomic swap - corsa sul mercato - di Criptovaluta.it
Arrivano gli atomic swap sulla mainnet e Monero vola sul mercato

Possiamo sfruttare le potenzialità della bull run di Monero XMR sulla cripto-piattaforma Capital.com (qui per ottenere un conto virtuale gratuito e illimitato), intermediario con intelligenza artificiale per l’analisi del nostro portafoglio e con piattaforme del calibro di MetaTrader 4 e anche TradingView. Bastano soli 20 euro per aprire un conto reale.

Una corsa iniziata il 17 agosto e che non vede limiti

In realtà nella corsa di Monero c’è anche lo zampino di Bitcoin, dato che è circa una settimana che XMR cresce in correlazione con l’arrivo degli atomic swap, dei quali abbiamo già avuto modo di parlare all’interno di un nostro speciale. Un sistema che ci permette di scambiare XMR contro BTC in modo rapido, con costi praticamente nulli e preservando la nostra privacy, un canale di scambio molto migliore di quello degli exchange classici e che in molti, proprio in queste ore, stanno imparando ad utilizzare.

Anche l’annuncio, che riportiamo qui, del mining di Monero in P2P in fase di test ha contribuito ad una buona corsa oggi, in quanto chiaro segnale del fatto che Monero punta a molto dello status di criptovaluta per la privacy. Uno sviluppo ancora molto attivo, che viene accompagnato anche da una crescita esponenziale del numero di transazioni che sono ospitate ogni giorno sul suo network.

Per agosto ci si aspetta che il numero di transazioni possa facilmente superare 1 milione, un numero molto alto per qualunque progetto in blockchain e in particolare per un sistema che in molti ritengono minoritario anche tra gli altcoin.

L’analisi tecnica su XMR ad 1 settimana

Per quanto può continuare la bull run di Monero? Questo dipenderà sia da fattori fondamentali, sia dagli indirizzi di trend che emergono dall’analisi tecnica. La riportiamo qui su orizzonte settimanale, per offrire a tutti una finestra interessante entro la quale potersi muovere per investire.

MEDIA MOBILE102050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie mobili su XMR a 7 giorni

Ottima la prospettiva offerta dalle medie mobili, che sono tutte in verde, spinte anche dalla recente bull run. Una serie di strumenti questa che tende però ad appiattirsi sui trend che sono in corso. Al fine di avere un quadro più preciso, aggiungeremo anche gli indicatori tecnici, che aiutano spesso a riequilibrare le attese sul trend.

INDICATORESEGNALE
RSICOMPRA 🟢
CCINEUTRO
ADXCOMPRA 🟢
HIGH/LOWSCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
ULTIMATECOMPRA 🟢
STOCHCOMPRA 🟢
Indicatori su XMR a 7 giorni

Un quadro che però, anche qui, si dimostra come fortemente rialzista e che dovrebbe spingere chi si basa sull’analisi tecnica a muoversi al rialzo e dunque long. A questo quadro, tra pochissimo, aggiungeremo anche le nostre previsioni con target price.

I target price parlano chiaro: c’è ancora spazio per chi vuole investire su Monero

Dopo una bull run di questa intensità, è più che normale chiedersi se sia il caso o meno di investire. Le nostre previsioni Monero sono chiare: sul breve periodo quota 400$ è la più probabile, e per il medio e lungo potremmo avere ancora dei rialzi.

Anche se tutti ne parlano relativamente poco – XMR Monero continua ad essere una delle più rilevanti criptovalute sul mercato – anche per le sue specificità tecnologiche. La privacy, in particolare in un’era che vede la volontà forte degli stati di intromettersi nelle transazioni su blockchain, continuerà ad essere un aspetto fondamentale e molto richiesto dagli utenti, cosa che potrebbe continuare a spingere il prezzo di Monero.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *