Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Boson spende 700k $ su Decentraland | Bull run per $MANA?

Boson spende 700k $ su Decentraland | Bull run per $MANA?

Altro boom per gli appezzamenti di terra virtuali di Decentraland – con un nuovo maxi acquisto, questa volta da parte di un protocollo in blockchain del quale abbiamo già avuto modo di parlare nelle nostre guide e nei nostri approfondimenti.

Boson ha infatti acquistato per 704.000$ un appezzamento di terra nel multiverse di Decentraland, sul quale sorgerà un centro commerciale virtuale, che permetterà ai giocatori di acquistare beni e servizi digitali e non direttamente da dentro l’universo virtuale.

Decentraland: arriva Boson con un investimento da 704.000$ - l'analisi di Criptovaluta.it
Ottimo per Boson, ma anche per Decentraland!

Si tratta dell’acquisto più importante di sempre per un singolo appezzamento all’interno di Decentraland, che punterà a fare da operazione pubblicitaria per un protocollo, Boson, del quale sentiremo sicuramente parlare in futuro. E che spinge anche sulla popolarità di $MANA, la criptovaluta che anima, appunto, Decentraland.

Come sfruttare il momento di $MANA:

💻DOVE INVESTIRE⏳INTRADAY🎮PROVA GRATIS💡TP BREVE / MEDIO📈LONG TERM
1- eToro [CFD e Reale]BUY🟢DEMO GRATUITA!1,20$ / 1,50$Acquisto🟢
2- Capital.com [CFD]BUY🟢DEMO GRATUITA!1,20$ / 1,50$Acquisto🟢
Segnali, indicatori e traiettorie su $MANA di Decentraland

Cosa ha comprato Boson e perché

Parliamo di uno degli appezzamenti di terreno virtuale, rappresentati dal token NFT $LAND e che devono essere acquistati da parte di chi ha intenzione di realizzare delle costruzioni, sempre virtuali, all’interno del mondo di Decentraland.

Il prezzo al quale Boson avrebbe acquistato è di 704.000$ – che ad oggi è il più alto mai pagato su Decentraland per un appezzamento di questo tipo, confermando – se ce ne fosse il bisogno – l’enorme interesse anche commerciale che continua a gravitare intorno al multiverse che ha lanciato il connubio tra blockchain e mondi virtuali.

Per cosa verrà utilizzato l’appezzamento? Per creare un centro commerciale virtuale, all’interno del quale, anche se con modalità che non sono state ancora rese note, saranno venduti beni e servizi, digitali e non. Tutto in linea con quanto viene offerto da Boson Protocol, che è un sistema su blockchain nato proprio per proporre infrastrutture commerciali al crescente web decentralizzato.

Un protocollo al quale già partecipano in qualità di investitori importantissimi gruppi, come OceanMoneyFoldOrionCoinpass e FGB Capital. Un protocollo che è in rapida ascesa anche grazie a finanziamenti importantissimi – parte dei quali, a quanto parrebbe, sono in via di investimento in operazioni di marketing e di reach commerciale di una certa importanza.

Cosa significa questo per $MANA di Decentraland?

La mossa è sicuramente importante per Boson Protocol, ma lo è forse di più per $MANA di Decentraland – la valuta virtuale utilizzata nel multiverse e anche mezzo di scambio e veicolo di investimento per gli speculatori. Una criptovaluta che ha accumulato un po’ di ritardo rispetto a comparti che stanno viaggiando in doppia cifra – come ad esempio la DeFi – ma che aspetta, secondo la maggior parte degli analisti, la scintilla per tornare a crescere su buoni livelli.

Con uno spazio ancora enorme che la divide dal suo massimo storico – segno che la finestra di crescita è ancora importante e che di opportunità, per chi dovesse entrare adesso sul mercato, ce ne sono in realtà diverse. Cosa che è testimoniata anche dalle nostre previsioni Decentraland.

Analisi tecnica di Decentraland – per studiare il breve periodo

Sarà a nostro avviso utile anche guardare all’analisi tecnica, per studiare il trend atteso sui prossimi 7 giorni. Partiremo con le medie mobili, per poi muoverci verso gli indicatori tecnici più utili. Ottime le prospettive segnalate dalle Medie Mobili, che sono maggiormente rilevanti proprio perché, almeno per il momento, non vi è ancora un trend rialzista chiaro che si è già formato e manifestato.

Anche gli indicatori tecnici segnalano un rialzo atteso per i prossimi sette giorni – i quali combinati con le medie mobili sono la base che dovrebbe spingere chi vuole entrare adesso sul mercato ad andare long, ovvero a puntare in rialzista.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

2 commenti

  1. Il rialzo atteso ci sarà dopo questo crollo?

    • Personalmente penso proprio di si. Tengo a precisare che non sono veri e propri crolli ma fasi di contrazioni del mercato, che in gergo vengono definiti “caricamenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *